Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di GIOVEDì, 10 OTTOBRE 2019
Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
06:50
Rai Movie
POLIZIOTTO SPRINT
() avvistato da Caesars
Dominato dalle corse in auto, e' fondato su una sceneggiatura molto labile con personaggi privi di spessore e una regia impersonale. Particolarmente sopra le righe la prova del protagonista Merli. [Galbo]
11:00
Iris
ZORRO E I TRE MOSCHETTIERI
(media ) avvistato da Gestarsh99
Dice Il Gobbo: Uno degli spericolati crossover del nostro cinema avventuroso, basta fare Zorro spagnolo anzichè messicano e voilà, eccolo in combutta coi tre, cioè quattro, moschettieri! Zorro è Gordon Scott buonanima coi baffetti da sparviero, anche il resto del cast viene dal peplum e traslocherà in blocco nel western. Il Fanciullino che è in noi si diverte.
12:58
Iris
LA MERAVIGLIOSA ANGELICA
(media ) avvistato da Gestarsh99
Questa volta Angelica viene incaricata dal re di una missione con lo Scià di Persia. Alla telenovela sexy-avventurosa di Angelica non poteva mancare un tocco di esotismo orientale, che puntuale arriva, così come non può mancare la magia nera. Il terzo film della serie si accresce di eventi avventurosi e sentimentali un po’ forzati. Sarà l’incredibile grande colpo di scena a riportare la saga su un binario più saldo e coerente.[Pigro]
 
POMERIGGIO
16:34
Rete 4
DELITTO SOTTO IL SOLE
() avvistato da Gestarsh99
Dopo il più riuscito Assassinio sul nilo, torna il bravo Ustinov nei panni dell'ispettore Poirot, personaggio creato da Agatha Christie e protagonista di una lunga serie di gialli. Il film è ben realizzato (molto buona l'ambientazione "isolana"), con un ricco cast ed attori molto adeguati ai propri ruoli. Il suo limite è l'eccessiva durata, in parte funzionale allo sviluppo dei personaggi, ma che tende inevitabilmente a smorzare la tensione della vicenda.[Galbo]
17:14
Iris
COSE DI COSA NOSTRA
(media ) avvistato da Geppo
Dice Geppo: Il grande Steno tira fuori tutto il suo genio trasformando un film minore in una produzione, a mio avviso, importante. La trama non è nulla di particolare ma la grandezza sta tutta nell'interpretazione dei grandi attori. Storia di mafia in chiave ironica ma credibile. Un bravo e onesto picciotto (un ottimo Carlo Giuffrè con accento siciliano), emigrato a New York, viene spedito dalla mafia in Sicilia per uccidere un noto capomafia (Randone). Memorabili Vittorio De Sica, Aldo Fabrizi e Salvo Randone, che ci offrono caratterizzazioni molto gustose.
 
SERA
19:30
Rai Movie
VAI AVANTI TU CHE MI VIEN DA RIDERE
() avvistato da Geppo
Dice Geppo: Il simpatico Lino Banfi è qui nei panni del commissario Bellachioma che, in un certo senso, anticipa già il glorioso commissario Lo Gatto di qualche anno dopo. Siamo nei primi passi della svolta di Banfi, che dopo gli anni della commedia sexy cambia direzione per interpretare le commedie brillanti. Il film è molto divertente, un poliziesco-comico diretto da un buon regista come Giorgio Capitani. La coppia Banfi/Belli funziona ottimamente.
21:05
TV2000
IL FIDANZATO DI TUTTE
(media ) avvistato da Caesars
Ordinarie scene di caccia al marito ambientate nella buona società, fra un bicchiere di whisky e un cocktail party, con schermaglie amorose che mettono una tristezza infinita. Confezione briosa, cast brillante con Sinatra in forma, contenuto banalissimo. [Daniela]
21:15
Cielo
MONOLITH
() avvistato da Gestarsh99
Un "difettario" automobilistico che snocciola i malfunzionamenti operativi e le rischiose criticità insidiosamente acquattati fra i chip dell'automazione veicolare. Da Sport Utility Vagon a Sport Hostility Vagon, pervertendo una cassaforte tecnologica di sicurezza e interattività in una gabbia mortale sorda e inaccessibile al dolore umano. Per una volta, l'Italietta in trasferta si ritaglia una sua piccola oasi di paura e isolamento nel deserto salino dello Utah.[Gestarsh99]
21:30
Tv8
HARRY TI PRESENTO SALLY
() avvistato da Caesars
Commedia molto brillante che vanta una sceneggiatura praticamente perfetta; anche gli attori sono particolarmente in parte e la regia è spigliata al punto giusto.
 
NOTTE
23:40
Rai 4
LATE PHASES
(media ) avvistato da Ruber
Dice Herrkinski: Era un po' che non si vedeva un horror serio sui licantropi; il talentuoso Bogliano gira con ottimo mestiere e mette in scena una vicenda ben narrata, nonostante paghi tributo in vari dettagli a Unico indizio la luna piena e L'ululato. Ottima la prova di Damici, attore che ricorda il miglior Bronson; buono anche il resto del cast, con una comparsata dell'invecchiato Ashbrook
00:47
Rete 4
WILLY SIGNORI E VENGO DA LONTANO
() avvistato da Gestarsh99
Forse il miglior film di Nuti per via di una trama che sa esser seriosa nel raccontare il dramma di una ragazza madre. Peccato per il vizio di inserire siparietti che dovrebbero essere comici (il cadavere, il pitone, il ruolo di Veronesi) e invece risultano gratuiti. Tra gli attori Haber aiuta come spalla, la Ferrari fa il suo mentre la Galiena ha poco spazio.[Paulaster]
01:38
Iris
IL SORPASSO
() avvistato da Gestarsh99
Capolavoro della [tragi]commedia all'italiana, rappresenta uno dei primi road movie mai realizzati. La forza del film è quella di avere colto nella figura del protagonista il carattere insieme vanaglorioso e vigliacco dell'italiano medio e di avere scelto per interpretarlo l'attore migliore sulla piazza per il ruolo, quel Vittorio Gasmann che di rado sarà così a suo agio nel cinema. È un film sulla solitudine e sulla ricerca di sè con un finale memorabile.[Galbo]
02:25
Rai 1
LA SCOPERTA DELL'ALBA
(media ) avvistato da Gestarsh99
Film ambizioso che tenta un parallelo tra l'Italia di oggi e quella degli anni di piombo. Sebbene affrontato con impegno e ben realizzato, questo non è un film completamente riuscito. I limiti principali sono una struttura narrativa un po' farraginosa e alcuni personaggi non proprio funzionali alla storia (tipo quello interpretato da Rubini). Convincono invece la ricostruzione ambientale e la caratterizzazione delle protagoniste, ben interpretate.[Galbo]
03:42
Rete 4
L'EREDITÀ DELLO ZIO BUONANIMA
() avvistato da Geppo
Dice Geppo: Il film non è poi così brutto, e alcune gag sono da grandi applausi. Probabilmente è uscito nell'epoca sbagliata (stiamo parlando del '75, in pieno boom di polizieschi e commedie sexy). La regia di Alfonso Brescia (che spesso si firmava con lo pseudonimo di Al Bradley) è indubbiamente poco presente, almeno in questo film, e per il resto lascia libero sfogo all'improvvisazione di Franco (e chi conosce bene Franco Franchi sa individuare questi aspetti caratteristici).