Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di DOMENICA, 25 AGOSTO 2019
Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
06:40
Rai Movie
• QUESTI FANTASMI
(media ) avvistato da Geppo
Dice Gugly: La leggenda dei "monacielli" napoletani è usata per mettere in scena un (altro) personaggio che non riesce a vedere la realtà, o forse non vuole, preso com'è da esigenze molto terrene. La sottotraccia (il tradimento della moglie) è evidente, quasi spudorata ed è affidata a noi spettatori nei panni del Professor Santanna, eppure la pietà che ispira il personaggio di Pasquale Lojaocono potrebbe anche farci abbandonare all'atmosfera del palazzo... forse.
08:00
La 7
CAPORALE DI GIORNATA
(media ) avvistato da B. Legnani
Un filmetto particolarmente scialbo, dove i momenti divertenti si possono contare sulle dita di una mano. La storia del bambino è un puro pretesto per permettere a vari attori di sfilare in sketch banali e dal ritmo troppo lento. [Rambo90]
08:35
Rai Movie
CHIMERA
(media ) avvistato da Geppo
Dice Nando: Musicarello a colori con Morandi che terminato il "lungo" servizio militare riprende la sua attività canterina con qualche grana sentimentale. Trama risibile che pone in primo piano i sentimenti e drammaticità all'acqua di rose. Intermezzo carioca senza construtto. Alcune canzoni di Morandi sono comunque apprezzabili.
10:30
Rai Movie
LA CAMBIALE
() avvistato da Geppo
Dice Geppo: Se non fosse per l'episodio con Totò e Peppino direi che è un film davvero debole, nonostante l'ottimo cast. Incominciamo col dire che l'episodio con Totò, Peppino, Pavese e Tieri è condito di una comicità fantastica, ricca di improvvisazioni; gli altri episodi con Gassman, Tognazzi e Vianello cercano in qualche modo di strappare le risate allo spettatore ma senza riuscirci.
12:20
Rai Movie
GEGÈ BELLAVITA
(media ) avvistato da Geppo
Strabordante, come tutte le commedie di ambiente napoletano, di frusti stereotipi sul mondo partenopeo, il film segna un altro gradino nella parabola discendente di Festa Campanile. Volgarotta e ritrita, la storiella ci riserva però delle piacevoli sorprese nel cast femminile. Efficace la musica di Riz Ortolani. [Ronax]
 
POMERIGGIO
14:00
Italia 1
SCUSA MA TI CHIAMO AMORE
(media ) avvistato da B. Legnani
Partendo da un proprio romanzo, Moccia cavalca le tigri brizziane e mucciniane: una commedia giovanilistica insulsa e banale con adolescenti sfacciate, irritanti e semianalfabete che esclamano «Fichissimo» ogni due secondi, adulti dalla maturità smarrita (o mai conquistata)… [Homesick]
14:00
7 Gold
INDIO BLACK, SAI CHE TI DICO: SEI UN GRAN FIGLIO D ...
(media ) avvistato da B. Legnani
Solito spaghetti western ambientato in Messico ai tempi della rivoluzione e solito manipolo di uomini che dà la caccia ad un carico d'oro. Non disprezzabile "parolinata" piena di ironia e abbastanza spettacolare e curata. Yul Brinner è qui nella sua unica esperienza spaghetto western e non è che impressioni più di tanto, meglio di lui fanno i comprimari. [Caesars]
14:05
Rai Movie
LA MAGA DELLE SPEZIE
(media ) avvistato da Gestarsh99
Dice Capannelle: Il solito apologo su una ragazza indiana emigrata negli Usa che si innamora di un giovanotto locale e su didascalici accenni alle difficoltà d'integrazione. Le spezie ahimè non danno alcun sapore alla pellicola.
14:10
*altro (specificare)
ASTERIX IL GALLICO
(media ) avvistato da B. Legnani
RAI GULP. Dice Disorder: Divertente, ma si sente la mancanza di Obélix per gran parte delle scene. Comunque un buon lavoro, simpatico anche se sarà ampiamente superato dai successivi.
14:30
Rai 3
IL GRANDE PAESE
(media ) avvistato da B. Legnani
Western di stampo molto classico che su temi tipici del genere introduce spunti piuttosto inediti quali il tentativo di affermazione della non violenza e della forza di persuasione contro la forza bruta. Forse un po' prolisso narrativamente, il film si avvale di una fotografia impeccabile e di ampio respiro. [Galbo]
16:47
Rete 4
TEPEPA
() avvistato da B. Legnani
Capolavoro del tortilla-western, e il miglior film di Petroni. Sarà il pungolo della presenza di Orson Welles, sarà la musica di un Morricone ispirato, sarà il magistrale uso degli spazi, sta di fatto che la piccola epopea di "Jesus Maria Moran detto Tepepa" rimane impressa nella memoria e nel cuore. [Il Gobbo]
17:00
NOVE TV
CHISSÀ PERCHÉ... CAPITANO TUTTE A ME
() avvistato da B. Legnani
Visto lo straordinario successo riscosso dal primo film, Lupo e i suoi collaboratori pensarono bene di darne un seguito immediato, praticamente con lo stesso cast. E così Bud Spencer e Cary Guffey tornano a rivestire i loro rispettivi personaggi ma la pellicola è di gran lunga inferiore alla precedente. Colpa di situazioni già viste, battute già sentite, di una regia che latita e di attori poco ispirati. [Lovejoy]
19:06
20 Mediaset
POLIZIOTTO IN PROVA
(media ) avvistato da Gestarsh99
Appena entrato in polizia, Ben viene affidato al cognato, esperto agente che lo tollera poco. Commedia action che ha per protagonisti una coppia mal assortita di poliziotti di Atlanta. I difficili rapporti tra i due e quindi i duetti tra gli attori protagonisti sono il fulcro del film, che non va tuttavia oltre una stanca routine, fatta da una vicenda già vista e assai prevedibile. Funziona poco perché assai "annacquata" anche la satira della figura del poliziotto integerrimo.[Galbo]
19:20
Rai Movie
TOTÒ A PARIGI
() avvistato da Geppo
Poco noto film con Totò con il nostro in trasferta parigina. Si riprende tra l'altro il celeberrimo sketch sul treno che si era già visto anche in TOTO' A COLORI (qui Pavese sostituisce Castellani). [Zender]
 
SERA
19:34
Rete 4
IL PROVINCIALE
(media ) avvistato da Geppo
Dice Galbo: Non è invecchiato benissimo questo film di Luciano Salce, sospeso tra commedia di costume, farsa e film sentimentale. Funziona il personaggio interpretato da Gianni Morandi che riesce bene a rappresentare la rustica ingenuità del ragazzo di provincia. Meno riuscita la sceneggiatura che calca troppo la mano sul versante farsesco e nel finale preferisce soluzioni convenzionali. Non male il cast di contorno. Buona l'ambientazione.
21:05
La 7
LAWRENCE D'ARABIA
(media ) avvistato da B. Legnani
Gigantesca prova cinematografica sotto tutti i punti di vista. Gli splendidi paesaggi e le scenografie imponenti fanno da sfondo ad una vicenda umana e storica dipinta a 360 gradi. [Belfagor]
21:21
Italia 1
TI AMO IN TUTTE LE LINGUE DEL MONDO
() avvistato da B. Legnani
Si temeva peggio, anche per un certo pregiudizio radicato, invece il film si lascia guardare, e strappa più di una risata. Certo, non mancano stiracchiamenti, lungaggini e il sentimental-buonismo di fondo è telefonatissimo, ma insomma s'è davvero di assai peggio. Solito ufficio collocamento per semi-falliti della comicità toscana. [Il Gobbo]
21:30
Spike
QUESTO E QUELLO
() avvistato da B. Legnani
Dice Zender: Memorabile soprattutto l'episodio con Pozzetto disegnatore di fumetti che fa vita da hippie nel faro. Più per il personaggio che per la storia...
 
NOTTE
23:30
7 Gold
IL GUARDIANO
(media ) avvistato da B. Legnani
Sembra girato tra la fine degli anni 80 e gli anni 90 e contiene gli stilemi autoriali dell'epoca. Una mente malata che racchiude in sé un terribile segreto, si trasferisce in un villaggio di pescatori lasciandosi dietro una scia di sangue. La voglia di una nuova vita è forte ma contrasta con le pulsioni omicide. L'ambientazione lacustre risulta particolarmente indovinata, come pure le partiture acustiche della ost. Tom Berenger sempre professionale e convincente. [Lucius]
00:06
Canale 5
ZACK E MIRI AMORE A... PRIMO SESSO
() avvistato da Gestarsh99
Strepitosa e zeppa di trovate geniali la prima parte, prevedibile e monocorde la seconda. Ogni battuta, volgare e non, è recitata con assoluta padronanza di tempi comici; merito di Smith, che sembra aver ritrovato la bussola. Rogen meglio della Banks, anonimo il resto della banda. La crisi economica e personale viene affrontata con ironia e senza inutili piagnistei triti e ritriti.[Didda23]
00:45
Rai Movie
• UN POSTO PER CUI UCCIDERE
(media ) avvistato da Ruber
In un momento in cui il lavoro latita, chi riesce a trovarlo prova a fare carriera in tutti i modi. E il detto "mors tua vita mea" viene preso alla lettera, in questo mediocre thrillerino che vede un cast anonimo tutto televisivo e una regia assolutamente incolore tipica di questi prodotti a basso costo per la tv. La sceneggiatura dell' "arrampicatrice sociale" latita ovunque e anche i momenti che dovrebbero essere di tensione fanno assopire, tanto è il piattume generale che regna. Da evitare accuratamente.
01:56
Iris
DJANGO
() avvistato da B. Legnani
Se la Trilogia del dollaro era riuscita a scardinare i punti fissi ed inattaccabili del Mito della Frontiera, Corbucci sceglie invece di agire in scala molto più piccola, evitando di tuffarsi leonianamente in complesse costruzioni d'inquadrature o stancanti ghirigori formali. Ciò che in "Django" emerge è l'introduzione di una nuova dimensione macabra e bizzarra, esasperata nella figura "cimiteriale" del protagonista.[Gestarsh99]