Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di GIOVEDý, 25 LUGLIO 2019
Se volete inserire voi una segnalazione, Ŕ sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
09:25
Rai Movie
L'UOMO DI PAGLIA
(media ) avvistato da Caesars
Pur rimanendo inferiore al precedente Il ferroviere, anche questa pellicola Ŕ riuscita e regala buoni spunti di riflessione. Germi ha il giusto physique du r˘le e Ŕ bravissimo a tratteggiare il carattere di un uomo di mezza etÓ alle prese con una "sbandata" per una ragazza giovane e bella. Riuscito il finale.
09:25
Rai Movie
L'UOMO DI PAGLIA
(media ) avvistato da Caesars
Pur rimanendo inferiore al precedente Il ferroviere, anche questa pellicola Ŕ riuscita e regala buoni spunti di riflessione. Germi ha il giusto physique du r˘le e Ŕ bravissimo a tratteggiare il carattere di un uomo di mezza etÓ alle prese con una "sbandata" per una ragazza giovane e bella. Riuscito il finale.
11:07
Iris
L'UOMO MASCHERATO CONTRO I PIRATI
(media ) avvistato da Gestarsh99
Mischione di sotto-Zorro e pirateria realizzato da un oscuro mestierante con nome da Asterix, e una delle prime apparizioni nel nostro cinema del se˝or Hilton Lara Acosta, futuro beniamino del western all'italiana, da cui l'interesse. C'Ŕ anche Tony Kendall. Poveristico.[Il Gobbo]
12:50
Rai Movie
ARRIVA SABATA...
(media ) avvistato da Caesars
Divertente spaghetti-western dallĺaria scanzonata che scorre via abbastanza veloce e gradevole.... La regia Ŕ pi¨ che decente, gli attori pure ed anche abbastanza simpatici. Credo che gli amanti del genere non ne rimarranno delusi. [Cotola]
 
POMERIGGIO
13:05
Iris
LO SCEICCO BIANCO
() avvistato da Caesars
Ci˛ che colpisce Ŕ la capacitÓ del Maestro di rappresentare regalmente la "aurea mediocritas", cioŔ di non nascondere le piccole miserie, ma nel contempo di farci provare affetto verso di loro. Bravissimo Trieste, indimenticabile Sordi. [B.Legnani]
14:15
Tv8
MADRI PERICOLOSE
(media ) avvistato da Gestarsh99
Dice Legnani: Scampolucci assai esteriori de La dolce vita (c'Ŕ Santesso che fa il paparazzo...), innestati su figure di madri ansiose di ben maritare le figlie, con l'aggiunta di Mina che ogni tanto si mette a cantare. Qualche guizzetto qua e lÓ, ma Ŕ poca cosa.
14:53
Iris
NOI UOMINI DURI
() avvistato da Gestarsh99
Film discreto che si inserisce nel filone che prende di mira il culto della fisicitÓ e degli uomini rambo in voga negli anni '80. Nel film funziona meglio che altrove il contrasto tra due tipi di comicitÓ, quella romana e quella lombarda che trova in Pozzetto uno dei maggiori rappresentanti. Discreti anche gli elementi di contorno. [Galbo]
16:31
Rete 4
LA DONNA PI┘ BELLA DEL MONDO
(media ) avvistato da Gestarsh99
La vita e le varie vicende di Lina Cavaleri, una cantante della Belle epoque, raccontate in questo film di Robert Leonard. Nonostante il buon successo di pubblico ottenuto (fu molto visto in Italia negli anni '50), si tratta di una pellicola alquanto mediocre, con una Lollobrigida che si agita molto ma la cui interpretazione non lascia il segno. [Galbo]
16:56
Iris
KISS KISS BANG BANG
() avvistato da Gestarsh99
Il duo Tessari-Gemma si cimenta in una parodia degli spy-movies di James Bond, anche se costanti sono gli ammiccamenti al western all'italiana, compreso l'inserimento di sequenze tratte da West & Soda. Piuttosto lento e spesso noioso, si ravviva grazie ad alcune simpatiche trovate (l'aereo telecomandato) e caratterizzazioni (Gentili, Vargas, la Guazzelli). Mediocre. [Homesick]
 
SERA
21:00
Iris
LA MALEDIZIONE DELLO SCORPIONE DI GIADA
() avvistato da Caesars
Simpatico e intelligente. Ennesima citazione dei film "noir" di altri tempi, filtrata per˛ dalla particolare sensibilitÓ artistica di Woody Allen. Prodotto che riesce a farsi apprezzare per come viene sviluppato uno spunto non certo originale.
21:05
TV2000
SCUSA, ME LO PRESTI TUO MARITO?
(media ) avvistato da Caesars
Tipica commedia del periodo, sia per la morale pi¨ disinvolta per quanto solo in apparenza, sia per la presenza di una diva straniera in cerca di fama hollywoodiana: qui Ŕ Romy Schneider ad affiancare Lemmon. Anche se la sceneggiatura gestisce con non troppa fantasia il gioco degli equivoci, il cast rende il film potabile. [Daniela]
21:20
Rai 3
JACKIE
(media ) avvistato da Buiomega71
Dice Paulaster: La vedova Kennedy rilascia unĺintervista per ripristinare la memoria del marito. Sui dualismi tra personaggio privato/pubblico e realtÓ/flashback, la Portman disegna un personaggio intenso, forte e isolato. Interessante per farci calare nel quotidiano luttuoso di chi ha addosso gli occhi di un popolo
21:21
Canale 5
FINALMENTE LA FELICIT└
() avvistato da Gestarsh99
Una storia che Ŕ contemporaneamente implausibile e poco interessante (a partire dall'escamotage iniziale), personaggi bidimensionali e attori di contorno che non funzionano (a partire dal sodale Papaleo). Forse, per Pieraccioni, sarebbe il momento di cambiare registro.[Galbo]
21:27
Rete 4
LE CROCIATE
() avvistato da Gestarsh99
L'epica di crociati ha trovato in Ridley Scott il suo narratore migliore, anche se Le Crociate Ŕ un film certo non perfetto. Il limite maggiore Ŕ la scelta di Orlando Bloom come protagonista: l'attore ce la mette tutta,ma non ha il carisma adeguato per il personaggio. Per il resto siamo di fronte ad un film ottimamente realizzato.[Galbo]
21:30
Spike
OPEN WATER
() avvistato da Caesars
Storia di due persone in balia della natura pi¨ minacciosa, quella popolata da inquietanti creature marine. Il pregio dell'opera Ŕ quello di non dimenticare la caratterizzazione psicologica dei personaggi, creando un parallelo tra le loro incomprensioni personali e la minaccia acquatica. [Galbo]
 
NOTTE
23:30
Rai 4
28 GIORNI DOPO
() avvistato da Gestarsh99
Opus fanta-apocalittico d'importanza primaria per il cinema horror del terzo millennio, esemplare nella sua capacitÓ d'indicarne le direttive per tutta la decade a seguire, tanto nel riattivamento della corrente romeriana quanto nel rilancio dell'esasperazione splatter. Boyle stupisce in positivo col suo gusto cinefilo tombalmente serioso.[Gestarsh99]
23:30
Spike
LE COLLINE HANNO GLI OCCHI 2
() avvistato da Caesars
Dopo il buon horror rappresentato dal primo capitolo, il livello decade parecchio in questa seconda parte. Il regista Martin Weisz che subentra ad Alexandre Aja dirige un film dalla sceneggiatura scadente che punta tutto sullo splatter abbandonando ogni implicazione socio-politica. [Galbo]
00:20
Rai Movie
W LA FOCA
() avvistato da Geppo
Dice Geppo: Mitico barzelletta-movie rimasto per secoli invisibile, all'epoca sequestrato e maltrattato. In realtÓ il film di Nando Cicero non ha una vera e propria trama, semplicemente si passa da una barzelletta all'altra. Cicero era il maestro di questo genere di commedie, inventava personaggi strani e divertenti e qui sa dirigere bene la Del Santo. Troviamo poi un Bombolo abbastanza diverso del solito che interpreta un medico marito della Lassander (cosa abbastanza surreale). Ricco di ottimi e bravi caratteristi.
02:00
Rai 1
DUE SOLDI DI SPERANZA
(media ) avvistato da Caesars
Castellani conduce con piglio sicuro e solido ritmo, cercando (e trovando) un adeguato equilibrio fra Neorealismo, commedia di costume meridionale, concessioni allĺumorismo. Finale collettivo assai carino. [B.Legnani]
02:30
Iris
IL VANGELO SECONDO SIMONE E MATTEO
(media ) avvistato da Caesars
La cosa pi¨ sorprendente Ŕ che l'ambientazione esotica della prima parte viene presentata come brasiliana, nei pressi dell'Amazzonia, ma nel finale, quando viene rievocata, si fa riferimento all'Africa! I primi quaranta minuti sono guardabili, ma dall'evasione in poi il film si fa terribile. [B.Legnani]
04:10
Iris
UNO SGUARDO DAL PONTE
(media ) avvistato da Caesars
Trasposizione cinematografica del dramma teatrale di Arthur Miller, Ŕ una passionale analisi dei drammi sentimentali e sociali di immigrati in terra straniera. Film Ŕ decisamente riuscito sul versante del realismo. [Galbo] dell'ambientazione e della potente e sentita prova del cast (specie Vallone) anche se lamenta una certa "freddezza narrativa" e una non costante capacitÓ di coinvolgere lo spettatore.