Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di GIOVEDì, 18 LUGLIO 2019
Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
06:30
Rai Movie
ALL'INSEGUIMENTO DELLA MORTE ROSSA
(media ) avvistato da Caesars
La trama spionistica, piuttosto banale e svolta in modo un po' confuso, non è molto originale ma viene salvata da un pizzico d'ironia; Caine sembra un pochino troppo statico (così come Sarazin). A migliorare le cose ci sono un paio di sequenze d'azione ben girate e una bella ambientazione.
08:15
Rai Movie
OCI CIORNIE
(media ) avvistato da Caesars
Una delle opere più riuscite del regista russo Nikita Mikhalkov che racconta di un uomo che non riesce a trattenersi dal mentire e si fa per questo sfuggire un'occasione di felicità. Il pregio principale del film è l'ottima caratterizzazione dei personaggi che il regista affida ad un ottimo cast. [Galbo]
09:12
Iris
NON TI MUOVERE
(media ) avvistato da Gestarsh99
Buona trasposizione cinematografica del bel romanzo di Margaret Mazzantini, è il frutto della piena maturità raggiunta da Sergio Castellitto come regista ed interprete. [Galbo]
11:50
Rai Movie
I LUNGHI GIORNI DELLA VENDETTA
() avvistato da Caesars
Funziona meglio nelle piccole cose ma non in quelle grandi. Buono l'inizio, con bei movimenti di macchina, ma il calo comincia con l'inserimento di momenti comici che nulla c'entrano con l'assunto. [B.Legnani]
 
POMERIGGIO
15:22
Iris
OH, SERAFINA!
() avvistato da Gestarsh99
Apologo ecologista in cui Lattuada non rinuncia ad alcuni tratti tematici caratteristici del suo cinema come il ruolo fondamentale della donna (qui ambiguo poiché è sia crudele che “salvifico”) con annesso erotismo (fu addirittura vietato ai 18) e l’attaccamento alle cose materiali che inaridisce i rapporti interpersonali, fondati solo sull’interesse. Figlio del suo tempo, risulta perciò molto invecchiato e tuttavia non è certo un disastro.[Cotola]
17:18
Iris
SCIARADA PER 4 SPIE
(media ) avvistato da Gestarsh99
Dice Lovejoy: Serrato, avvincente film di spionaggio realizzato in piena epoca Bond da un bravo regista come Deray, che riesce a confezionare una vicenda interessante, con colpi di scena a ripetizione. Bella atmosfera e ottimo cast
 
SERA
21:00
20 Mediaset
THE SIXTH SENSE - IL SESTO SENSO
() avvistato da Gestarsh99
Benchè non sia il film d'esordio, è sicuramente quello in cui il "tocco" del regista Shyamalan si fa vedere e forse anche quello più riuscito. La storia del rapporto tra lo psichiatra infantile ed il bambino devastato dagli incubi procede attraverso una sapiente ed efficace costruzione della tensione grazie ad una sceneggiatura che (senza grandi espedienti narrativi o scenici) funziona ottimamente e dove le diverse parti si incastreranno (come ogni thriller che si rispetti) solo alla fine. Bravi gli attori. [Galbo]
21:05
TV2000
CAMMINA, NON CORRERE
(media ) avvistato da Caesars
Pellicola che segna l'addio alle scene del grande Cary Grant, è una gradevole commedia degli equivoci in cui il grande attore interpreta la parte del paraninfo a vantaggio di due giovani. Pur non essendo un capolavoro, è un film piacevole, ben interpretato e a cui il regista conferisce un buon ritmo. [Galbo]
21:20
Rai 3
THE CIRCLE
(media ) avvistato da Buiomega71
Dice Dusso: La pellicola di Ponsoldt tratta tematiche piuttosto interessanti oltre a offrire molti spunti di riflessione e risulta anche abbastanza coinvolgente, ma effettivamente resta un po' un'occasione persa poiché sia il finale piuttosto leggero e sbrigativo che altre tematiche e alcuni personaggi
21:20
Canale 5
UN AMORE ALL'ALTEZZA
(media ) avvistato da Buiomega71
Dice Motorship: Commedia francese riuscita anche se non del tutto che tratta in maniera ironica ma anche riflessiva e romantica l'innato e irrisolto tema dell'essere-apparire (con tutto ciò che ne consegue). L'idea di base è davvero ottima, originale e quasi geniale, peccato che la sceneggiatura e la ripetitività di certe situazioni non facciano sì che l'idea stessa sia pari all'esito finale della pellicola
21:21
Canale 5
IL PRINCIPE E IL PIRATA
() avvistato da Gestarsh99
Dice Stefania: Non c'è nessuna freschezza, in questa commedia on the road, lo sfondo è un piccolo campionario di tipologie di italiani dal quale si potevano trarre spunti più interessanti, sia satirici che, più superficialmente, anche solo umoristici.
 
NOTTE
23:40
Rai 4
GOAL OF THE DEAD
(media ) avvistato da Caesars
Gli zombi arrivano anche nel calcio: nel piccolo paese di Caplounguais arriva la squadra dell'Olimpique Paris e sarà un massacro sia sul campo che sugli spalti e nei dintorni. Ampio uso del ralenti e montaggi particolari per questo film che sconta una durata eccessiva ma è anche, vista l'insolità trovata del calcio, abbastanza divertente, con discrete trovatine. [Dusso]
23:59
Canale 5
MAGIC MIKE
(media ) avvistato da Gestarsh99
Ci sono veramente pochi vocaboli per esprimere il disgusto provato per una delle opere peggio riuscite degli ultimi anni. Balletti coreografati con i piedi, sceneggiatura avvilente da porno di serie z, recitazione da mani nei capelli, perbenismo e moraletta da quattro soldi. [Didda23]
02:00
Tv8
• FRAMMENTI DI FOLLIA
(media ) avvistato da Gestarsh99
In questo mediocre thriller low budget canadese non si salva nulla a partire dal soggetto, che più banale e mal scritto non poteva essere; sceneggiatura che risente di tutti i problemi derivanti da una trama assurda e risibile. Ma come si fa a mettere la bella Roth in una clinica psichiatrica e farla passare da dottoressa a paziente nel giro di dieci minuti? [Ruber]
02:00
Rai 1
LUNA DI MIELE IN TRE
() avvistato da Caesars
Un buon inizio, un'ottima idea, un personaggio giusto e il film è guardabile senza difficoltà. Purtroppo il livello cala quando l'azione si sposta oltre Oceano e il "pendolo", cui Pozzetto è costretto, non è sorretto da sufficienti trovate e diventa un po' noioso. [B.Legnani]
03:05
Iris
SIMONE E MATTEO: UN GIOCO DA RAGAZZI
(media ) avvistato da Caesars
Regge mezzora, poi tutte le tare dell'operazione si fanno sentire. Sceneggiatura arrangiatissima, situazioni tirate per le lunghe in modo interminabile, aggiustamenti con voci fuori campo incollate alla meno peggio. Dei due protagonisti si salva occasionalmente Coby/Cantafora. [B.Legnani]