Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di GIOVEDì, 11 LUGLIO 2019
Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
06:45
Rai Movie
MAIGRET A PIGALLE
(media ) avvistato da Caesars
Interessante, ma un po' debole nella seconda parte, con una soluzione conclusiva che non è supportata da nessunissima prova. Se non fosse per i colori, per un ritmo meno lento e per l'ambientazione "peccaminosa", parrebbe uno sceneggiato della RAI di Bernabei. Interessante il primo omicidio. Cervi godibilissimo come sempre. [B.Legnani]
 
POMERIGGIO
Pare che i nostri esperti non abbiano rilevato niente di interessante.
 
SERA
21:00
Iris
BURN AFTER READING - A PROVA DI SPIA
() avvistato da Caesars
Ottimo film dei fratelli Coen, i quali paiono sempre più convinti che il mondo sia popolato, quasi esclusivamente, da imbecilli che non hanno la più pallida idea di quello che stanno facendo. Un autentico gioiellino di divertimento.
21:00
Retecapri
ACCADDE UNA NOTTE
(media ) avvistato da Mco
Così Capannelle: Un Capra che raccolse molti premi con questa commedia che fa tanto Lubitsch ma che personalmente non reputo tra i suoi lavori migliori. Sicuramente bravi il giovane Gable e la Colbert, frizzante ma incanalata su binari del tutto classici la storia del loro odio-amore (con tanto di papà magnate che si ravvede), qualche interessante pennellata sull'America impoverita (vedi viaggio in torpedone), ma un film memorabile no. Va detto che il doppiaggio taliano non aiuta.
21:00
Cine Sony
OLTRE OGNI REGOLA
(media ) avvistato da Mco
Così Il ferrini: Action comedy ben girata che fila liscia e spedita. Il soggetto non è una primizia: poliziotto molto sopra le righe viene sospeso perché indagato per corruzione ma ovviamente continua a lavorare in borghese. Quello che ne consegue è una rocambolesca serie di gag nella quale Adam Copeland si muove completamente a suo agio, soprattutto nei duetti con Jamie Kennedy. Prodotto di puro intrattenimento, ritmo adrenalinico, dialoghi brillanti, qualche volta un po' forzati.
21:10
La5
SCUSA MA TI VOGLIO SPOSARE
(media ) avvistato da Mco
La solita solfa, con le medesime ambizioni (commerciali) e la scarsa attenzione al risultato (tecnico-artistico). Bova si adegua alla superficialità dell'intera struttura e regala un personaggio noioso e fastidioso, alla pari degli amici problematici con cui arriva a condividere anche la casa. La Quattrociocche non convince, dando impressione di smarrimento ed estraneità. Solo per fan.
21:10
TV2000
• PADRE SPERANZA
(media ) avvistato da Mco
Così Disorder: Davvero non male questo film tv, pilot di una serie purtroppo mai realizzata. Le similitudini con Don Matteo si fermano all'abito del protagonista: qui Bud è il cappellano di un carcere minorile, alle prese con ragazzi difficili nonchè intrighi di mafia e omicidi. È un ruolo sicuramente congeniale a Spencer quello di forte guida per i più giovani (e già ricoperto in più di un film), a funzionare è soprattutto questo. Anche la sceneggiatura è ben articolata, meno convincente invece la piatta regia. Un buon lavoro.
21:15
Italia 2
RIMINI RIMINI
() avvistato da Gestarsh99
Sull'onda del revival balneare promosso dai Vanzina, Corbucci fa una siesta intellettiva e festeggia il periodo d'oro della riviera romagnola con questa commediuccia vacanziera ad episodi frizzantina ma esilissima, che paradossalmente acquista visibilità solo quand'è impallata dalle forme eclissanti di Serena Grandi-Seni. Villaggio si rinfantozzisce in un figuro puritano e represso a metà tra un Tognazzi in saldo e un Buzzanca al pesto verde. [Gestarsh99]
21:20
Rai 3
MOONLIGHT
(media ) avvistato da Buiomega71
Dice Paulaster: Suddivisa in tre macro fasi temporali, la vita di un giovane nero. Sincero senza essere emotivo, il film fa percepire la fragilità di chi cresce in un ambiente da machi provando pulsioni gay. L'ultima parte è sbilanciata perché rallenta troppo, però riesce ad avere un buon finale.
 
NOTTE
23:45
Italia 2
TEKKEN
(media ) avvistato da Mco
Così Stubby: Come action potrebbe anche essere guardabile, ma il problema è che con il gioco non c'azzecca proprio. Innanzi tutto è discutibile la scelta dei personaggi e soprattutto di alcuni interpreti, in secondo luogo la sceneggiatura è praticamente inventata di sana pianta. Da fan del picchiaduro non sono affatto soddisfatto e credo che sia così un po' per tutti.
01:55
Rai 1
AMOR NON HO!.. PERÒ, PERÒ...
(media ) avvistato da Buiomega71
Dice Markus: Modesta commedia dolce-amara cucita su misura per Renato Rascel, che per l'ennesima volta incarna un ruolo alla Chaplin: piccoletto, un po' sfortunato con le donne ma dal cuore tenero. L'occasione è ghiotta per sciorinare qualche canzonetta delle sue. Coprotagonista, nel ruolo di "bella", una Gina Lollobrigida un po' ingessata ma in un personaggio confacente al suo austero aspetto
01:55
Rai Movie
THE ALIBI
() avvistato da Caesars
Commedia di quelle a scatole cinesi bidoniste che può contare su un lussuoso cast di contorno, ma risulta piuttosto scialba per via di una sceneggiatura confusa ed una coppia di protagonisti di scarsa brillantezza. [Daniela]
02:35
Iris
TRE SIMPATICHE CAROGNE... E VISSERO INSIEME FELICI ...
(media ) avvistato da Buiomega71
Dice Kanon: Orrendo guazzabuglio nel quale ancora non si capisce come vi siano potuti cascar dentro Piccoli e Depardieu. Le supposte tranches de vie del famigerato René sono qui esposte col più miserevole dei divertissement deturpato da gag e siparietti senza il benché minimo gusto del comico, recitato spesso con eccessiva teatralità
03:15
Rete 4
LE AMANTI DEL MOSTRO
() avvistato da Buiomega71
Dice Deepred: Uscito un mese dopo La mano che nutre la morte, questo film ne mantiene il cast e il regista e ne ripropone alcune scene (c'è pure un cammeo della tomba di Ivan Rassimov). Quì tecnicamente il livello è superiore: la regia azzecca qualche inquadratura, la fotografia non è male, le musiche sono piacevoli e Kinski è molto a suo agio.
03:25
Rai Movie
TRENI STRETTAMENTE SORVEGLIATI
(media ) avvistato da Caesars
Prodotto attento ai minimi dettagli dell'inquadratura. Nonostante una recitazione non sempre all'altezza di attori e generici, per le situazioni rappresentate e soprattutto l'ambiente può rientrare in quel tipo di cinema che lascia ciascuno libero di trarre le proprie conclusioni. Storia di resistenza e di amore. [Lythops]
04:16
Iris
L'ORIZZONTE DEGLI EVENTI
(media ) avvistato da Gestarsh99
Dice Pigro: La prima parte arranca faticosamente nel solito... orizzonte di tanto cinema italiano dal respiro breve, mentre la seconda non ha la visionarietà necessaria e tracima nella lezioncina etica di vita. Mastandrea non c’azzecca proprio con un fisico nucleare.