Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di LUNEDì, 14 GENNAIO 2019
Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
06:45
Cine Sony
LA SIGNORA NEL CEMENTO
(media ) avvistato da Caesars
Sinatra è carismatico e adatto al ruolo, la Welch davvero stupenda, Conte è semplicemente una figura secondaria. Buoni i colpi di scena, simpatica la colonna sonora. [Rambo90]
11:05
Iris
IL SERGENTE ROMPIGLIONI DIVENTA... CAPORALE
() avvistato da Geppo
Dice Lovejoy: Visto il buon successo ottenuto con Il Sergente Rompiglioni, ecco l'inevitabile sequel che, caso raro, è decisamente migliore dell'originale grazie ad un copione fresco, a gag più divertenti e a un ritmo elevato. In più, dietro la macchina da presa vi è Laurenti, uno che conosceva bene Franchi e dal quale ha saputo trarre una ispirata prova. In poche parole, divertente.
 
POMERIGGIO
Pare che i nostri esperti non abbiano rilevato niente di interessante.
 
SERA
21:15
La5
IL GRANDE CUORE DI CLARA
(media ) avvistato da Caesars
In agguato in questo film diretto da Robert Mulligan c’è l’effetto sdolcinato e strappalacrime. Il regista riesce invece ad evitare l’ostacolo dirigendo un film che indaga con una certa sensibilità sul mondo adolescenziale, rispettandone i sentimenti ed avvalendosi della buona performance di una insolitamente misurata Whoopi Goldberg. [Galbo]
21:15
*Sky Cinema 1
TUTTI I SOLDI DEL MONDO
() avvistato da Mco
Così Markus: Che cattivoni questi italiani che si permettono di sequestrare un americano! Ridley Scott, con tutte le atrocità del 1973 e con mezzo mondo sotto le più sanguinose dittature (peraltro capitanate da loro) scomoda il "Belpaese" come esempio di fattaccio di cronaca nera. Due ore d'intrattenimento "noir" con la consueta mezz’ora di troppo e un po' di bloopers abbastanza lampanti con cui fare i conti, ma che in definitiva non inficiano più di quel tanto un'opera complessivamente ben realizzata e che a tratti attanaglia. Discreta la cura nei costumi.
21:20
Cielo
LE COMICHE 2
() avvistato da Mco
Un vecchio adagio recita che la squadra che vince non si deve cambiare, e a questo si è ispirato di certo Neri Parenti, riproponendo il duo Villaggio-Pozzetto alle prese con brevi sketch altalenanti in fatto di divertimento. La prima scena, con un bell'incipit "da manifesto", pur nella sua prevedibilità strappa qualche sorriso, ma tutto puzza di già visto e stravisto e le forzature sono dietro l'angolo. Dopo ci si deve affidare alle prodezze dei bravi comici per non schiacciare un sonnellino... Passare oltre.
22:10
Rai 5
SETTE OPERE DI MISERICORDIA
(media ) avvistato da Mco
Così Cotola: Interessante esordio nel cinema di finzione per una coppia di fratelli che filma una quotidianità dura e poco consolante, quella dei clandestini, e lo fa in modo quasi sempre sobrio, evitando trappole pietistiche e melodrammatiche. Possono non convincere certi sviluppi della parte finale, ma il film è comunque discreto. I precetti delle sette opere di misericordia vengono usati in modo antitetico alla "normalità". Non male.
23:05
Espansione Tv
TOP GIRL
(media ) avvistato da Mco
Una giovane ambiziosa, ma dalle scarse qualità recitative, riesce ad entrare nel cast di una soap-opera in sostituzione dell'attrice principale. Ma le attenzioni dell'uomo che l'ha fortemente voluta sul set intaccano le sue sicurezze, anche sentimentali. Soft-core senza eccessi (scene di sesso brevi e mai troppo "invasive") che rimane indeciso sulla strada da intraprendere: commedia romantica, erotico puro o dramma della quotidianità. Alla fin fine si resta nel limbo e la noia prende presto il sopravvento sul resto. Evitabilissimo.
23:05
Teledue
LA MALEDIZIONE
(media ) avvistato da Mco
Così Lucius: Buon gotico d'annata che gode pienamente del suo valore aggiunto: la pluri sfruttata, fascinosa location principale, vista già in altre pellicole. Gli effetti speciali sono un po' artigianali (con l'eccezione della mano amputata che si muove, ripresa successivamente in La casa 2) per essere sempre pienamente apprezzabili. La recitazione del cast è discreta ma è la sceneggiatura in primis a suscitare interesse (in piena tradizione ghost story) e appunto l'atmosfera decadente che le confà.
23:15
Cielo
ITALIAN STALLION - PORNO PROIBITO
(media ) avvistato da Caesars
Visione d'obbligo per la presenza di Stallone. Come erotico sfiora il ridicolo, specie nell'orgia finale dove pochi sanno cosa devono fare e la mdp indugia spesso a caso. Per il resto è un filmetto con le idee poco chiare che regala una giocosa atmosfera freak di fondo ma che appena prova a fare sul serio non funziona.[Capannelle]
 
NOTTE
23:50
Canale 5
TUTTE LE DONNE DELLA MIA VITA
(media ) avvistato da Mco
Così Mutaforme: Filmetto rilassante e disimpegnato di cui si poteva fare tranquillamente a meno. Da salvare ci sono le interpretazioni discrete dei protagonisti, le musiche di Ennio Morricone e le ambientazioni sull'isola di Stromboli. Il resto scompare con i titoli di coda.
23:50
Cine Sony
IL RITORNO DI MR. RIPLEY
(media ) avvistato da Mco
Così Daniela: La morte accidentale di un pittore alla vigilia della mostra che doveva lanciarlo nel mondo dell'arte è all'origine di una truffa ideata di Ripley con alcuni complici. L'affare si complica quando entrano in ballo una biondina ereditiera, un collezionista scrupoloso e un ispettore tenace.... Bel thrillerino, con l'amorale personaggio creato da Highsmith in piena forma. Pepper attraente e supportato da un buon cast, poche pretese se non quelle di offrire uno spettacolo divertente e ben ritmato, come è lecito aspettarsi dal regista. Promosso.
00:32
Rete 4
ALL'ULTIMO VOTO
(media ) avvistato da Buiomega71
Dice IlFerrini: La Bullock è brava e non lo scopriamo qui, così come Billy Bob Thornton, che ha un personaggio senz'altro affascinante ma con poche battute. La Bolivia in fondo è abbastanza marginale, la storia potrebbe essere ambientata ovunque, ma alcune inquadrature hanno il loro indubbio fascino soprattutto nella manifestazione finale
00:35
Rai Movie
DESIDERIO
(media ) avvistato da Mco
Film alquanto scostante ma immerso in un'atmosfera che permea la vicenda di un certo senso di fastidio. La Ardant è bellissima, al pari delle location descritte. Molto osé la locandina...
01:10
Paramount channel
PURPLE VIOLETS
(media ) avvistato da Mco
Così Mentolom: Commedia sentimentale su due coppie, gli amici ricchi e di successo Patrick Wilson/Edward Burns e le sfigate Selma Blair/Debra Messing. Burns (molto defilato come attore) probabilmente voleva costruire una commedia giocata sugli opposti borghese-proletario, ma la storia e i personaggi finiscono per risultare tutti (compresi i comprimari) estremamente borghesi. Il film non riesce mai a spiccare il volo come vorrebbe, nonostante resti gradevole, ben ritmato e con gli ingredienti giusti per piacere ai fan del genere.
01:30
Iris
IMMORTAL (AD VITAM)
() avvistato da Mco
Dice Belfagor: L'impianto mescola Metropolis con il pantheon egizio, fra apartheid futuristici e la ricerca da parte di Horus di una donna con cui riprodursi per mantenere la propria immortalità. Nonostante la miscela di cyberpunk e animazione digitale, la fotografia livida e il cast di alto livello, il film si rivela un'occasione sprecata. I personaggi sono piatti, i dialoghi vorrebbero essere profondi ma spesso cadono nel presuntuoso o nell'incomprensibile e la commistione fra realtà e CGI non sempre riesce bene.
01:40
Cine Sony
CLOSER
() avvistato da Mco
Così Ciavazzaro: Certe parti funzionano altre meno. Bravi la Roberts, Owen e Law (questi nelle scene con i due citati prima), poco recitativa la Portman. Il gioco (con linguaggio abbastanza forte) di coppie in questo caso non è interessante e il film lascia parecchi buchi...
01:40
*Premium Cinema
IL CLUB DEGLI IMPERATORI
(media ) avvistato da Mco
Così B.Legnani: Nonostante qualche trovata, più gentile che valida, il film si dipana via in maniera non troppo coinvolgente, un po' per l'automatico richiamo a L'attimo fuggente, un po' per una recitazione sì corretta, ma tutt'altro che brillante. Molto statunitense, poco ricordabile.