Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di VENERDì, 16 NOVEMBRE 2018
Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
Pare che i nostri esperti non abbiano rilevato niente di interessante.
 
POMERIGGIO
17:05
Iris
I VIAGGIATORI DELLA SERA
() avvistato da Lodger
Bizzarra distopia italica che mette in scena una società in cui gli anziani sono destinati ad andare in "vacanza" prematuramente. L'idea sarebbe stata anche carina ed interessante (per quanto non originale: molti i rimandi loganiani) ma il modo di declinarla e la regia di Tognazzi non sono molto all'altezza. Lo spunto di base non viene rivitalizzato con idee fresche ed intriganti; i toni non sembrano essere quelli giusti e ci sono molte cose gratuite. [Cotola]
18:15
Rai Movie
W LE DONNE
() avvistato da Geppo
TomasMilia dice: "Tra i migliori musicarelli. Divertente, fresco, frizzante. Il protagonista Little Tony rimane un po' oscurato dalla coppia Franco e Ciccio che, in quel periodo, era ai massimi livelli. Un film che rivedo sempre con piacere. Simpatico Bramieri nella parte dello sciupafemmine don Nicola."
 
SERA
Pare che i nostri esperti non abbiano rilevato niente di interessante.
 
NOTTE
23:30
Spike
QUEL GRAN PEZZO DELLA UBALDA TUTTA NUDA E TUTTA CA ...
() avvistato da Geppo
Più un titolo che un film. La storia del reduce crociato Pippo Franco alle prese con una sposa riottosa e un'amante appetitosa (scusate la rima) fa abbastanza ridere; gli attori sono simpatici e le protagoniste femminili sono al loro meglio, esteticamente parlando. Capostipite e "vertice" del decamerotico, genere destinato a una immediata decadenza. [Caesars]
03:05
Rai Movie
CHANGELING
() avvistato da Lodger
Grandioso horror che gioca tutto sull'atmosfera inquietante della casa infestata dal fantasma di un bambino morto. Inquadrature che avvolgono il protagonista nel buio, piani sequenza attraverso i corridoi e una storia avvincente da seguire, cosa si può pretendere di più da una pellicola dell'orrore? Scott offre una buona interpretazione, così come pure Douglas (presente solo nell'ultima parte). Da vedere perché è uno dei migliori film del genere degli anni '80, ancora oggi moderno. [Rambo90]