Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di LUNEDì, 16 LUGLIO 2018
Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
06:50
Rai Movie
IL ROMANZO DI UN LADRO DI CAVALLI
(media ) avvistato da Lodger
Alla sua ultima uscita registica Polonsky la butta sulla commedia ruspante e assembla uno stuolo di malandrini dal cervello fino spalleggiati da un reparto donzelle mozzafiato. Un can-can allegro e scanzonato, dove anche l'oppressore riesce simpatico e affabile grazie al piglio caricaturale calibrato. Campestre, incastonato in salubri spazi aperti, si riscatta nei momenti rilassati per mezzo d'un cast birbone - adeguato ai ruoli - che fa perno su dialoghi briosi e frangenti estrosi. [Kanon]
08:45
Rai Movie
LA BARAONDA
() avvistato da Caesars
Film corale girato sullo sfondo della Sei Giorni di ciclismo al Palazzetto dello Sport di Milano. Tante piccole notazioni felici contribuiscono al ritmo del film, anche se tutte le vicende restano sullo sfondo di quella principale con la coppia Gemma-Angelillo. [Renato]
10:15
Iris
TESTA DI SBARCO PER OTTO IMPLACABILI
(media ) avvistato da Caesars
Bellico alla Brescia con cast da spaghetti-western minore, girato con poche lire e, in definitiva, piuttosto noiosetto. Nazisti particolarmente tonti, con Turilli cattivissimo. [Il Gobbo]
10:25
Rai Movie
CALIFORNIA
(media ) avvistato da Caesars
La prima parte è cruda, impastata di fango, molto efficace nel tratteggiare un quadro di miseria, fame, violenza, appena alleggerito da alcuni sprazzi goliardici legati alla nascente amicizia fra i due reduci. Dopo la più morte del più giovane, la vicenda prende strade più battute, pur mantenendo una propria dignità fino al finale che, più che catartico, suona malinconico pur se aperto alla speranza. [Daniela]
11:50
Cine Sony
SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE
(media ) avvistato da Caesars
Grande cast per un prodotto di tanta apparenza ma di non molta sostanza. La scelta di spostare l'ambientazione dall'antica Atene all'Italia dei primi del '900 (ad occhio e croce) non è facilmente spiegabile e non se ne capisce l'utilità, ma a parte questo è proprio il film che non riesce ad appassionare e le vicende che s'intrecciano rimangono ben distanti dal cuore dello spettatore.
 
POMERIGGIO
13:55
Rai Movie
SLEDGE
(media ) avvistato da Caesars
Professionale western in chiave noir, avvincente nella prima parte (i preparativi e la messa a punto della grande rapina) e più forzato ed improbabile nella seconda (i conflitti per la spartizione del bottino). Nel ruolo del fuorilegge sanguinario con piglio da antieroe James Garner compie il suo dovere, ma meglio di lui lavorano il vecchio John Marley e il signorile Dennis Weaver. [Homesick]
17:50
Rai Movie
NEL MIRINO DEL GIAGUARO
(media ) avvistato da Caesars
Tutti i parametri del film d'azione sono pienamente rispettati e soddisfatti: ritmo celere, assenza di tempi morti, brevi parentesi umoristiche e romantiche. e un continuo susseguirsi di appassionanti combattimenti che vedono protagonista l'esperto d'arti marziali Joe Lewis. Grande parata di stars - da notare la colorita caratterizzazione di Pleasence, onnipotente generale con plotone d'esecuzione motorizzato - e passaggi da una location internazionale all'altra. [Homesick]
 
SERA
21:15
TV2000
IL CARDINALE
(media ) avvistato da Lodger
Un film che assolutamente consiglio a chiunque avesse intenzione di prendere i voti. La parte ecclesiastica è infatti eccessivamente trattata a discapito della fluidità della pellicola e degli aspetti drammatici. Non mancano le emozioni e non si può non riconoscere una mano ferma allla regia, ma viene dato troppo poco spazio alle motivazioni che spingono il sacerdote a dubitare della sua fede. Vienna poi è poco indicata come meta di sospensione sacerdotale. [Lucius]
21:15
Cielo
MACBETH
(media ) avvistato da Caesars
Spazio e tempo spiazzanti: il paesaggio scozzese, uno dei protagonisti, è aspro, nebbioso, con un mare livido. Il tempo è un medioevo barbarico, con guerrieri che si decorano il viso prima dei selvaggi combattimenti. Sembra d'udire l'odore del sangue, in questo mondo alle radici del mondo, fra cristianesimo e paganesimo ancestrale. Potenti montaggio e scene d'insieme, grandi gl'interpreti (ben doppiati), sceneggiatura fedele al capolavoro del Bardo. [Erreesse]
21:15
Rai 3
DESCONOCIDO - RESA DEI CONTI
(media ) avvistato da Buiomega71
Dice Digital: Coinvolgente, teso thriller la cui trama poggia su un tema di attuale tragicità (banche che propinano titoli “tossici”). La regia riesce nell'impresa di girare quasi tutto il film all'interno di un’auto, senza per questo risultar statico, con un ritmo che non cala praticamente mai.
21:15
Rai 4
THE FINAL GIRLS
(media ) avvistato da Buiomega71
Dice Herrkinski: L''idea di base, con i protagonisti che entrano nello schermo del cinema e finiscono catapultati nel film che stanno guardando, si è già vista altre volte; ma il lavoro metacinematografico del talentuoso Schulson è qui sorprendente. Al tempo stesso omaggio e spoof degli slasher-movies d'inizio anni '80
21:25
Italia 2
V PER VENDETTA
() avvistato da Caesars
Più una festa per gli occhi che per la mente. E dire che l'apparizione del protagonista è fenomenale, con aulico linguaggio e miriadi di parole che iniziano per V. Regge benissimo per circa 45', poi comincia a cedere, pur restando interessante e risollevandosi nell'immaginifico finale. [B.Legnani]
21:29
Iris
ALÌ
(media ) avvistato da Ruber
Il film si focalizza su alcuni dei momenti fondamentali della vita del grande pugile americano (i combattimenti più famosi, la conversione religiosa). Il regista riesce piuttosto bene a trasmettere il senso di grandezza del personaggio al di là dei suoi meriti sportivi ma per avere contribuito a formare la coscienza di un popolo. Girato con grande senso del ritmo ed uso molto personale delle inquadrature, il film è segnato da una bella interpretazione di Will Smith [Galbo]
23:15
La 7
VIAGGIO IN INGHILTERRA
(media ) avvistato da Caesars
Il film si segnala per la grande accuratezza della messa in scena e per l'ottima caratterizzazione psicologica dei personaggi che vivono i loro sentimenti con grande pudore e in modo sommesso. Limite del film una certa lentezza della narrazione. Ottima la prova dei due protagonisti. [Galbo]
23:15
7 Gold
KILLER JOE
() avvistato da Caesars
William Friedkin, quasi ottantenne sforna uno dei suoi film più riusciti, nonché una tra le migliori pellicole d'autore degli ultimi anni. Un profondo ed incisivo ritratto di una famiglia malata, metafora del decadimento della società occidentale. Tutti a loro modo mostruosi, i personaggi si muovono in un contesto di depravazione che non conosce limiti e che il regista illustra con la precisione di un chirurgo. [Galbo]
 
NOTTE
23:40
La5
MIDNIGHT IN PARIS
() avvistato da Caesars
La storia non è originalissima e la carrellata di cartoline parigine di inizio film sono sinceramente stucchevoli, però se ci si lascia rapire dalla trama "fantastica" ci si può ragionevolmente divertire davanti alla parata di celebrità (che sembrano un po' tutti dei fessacchiotti in verità, ma forse l'intento era anche quello di smitizzare queste figure) che appaiono agli occhi dello stupefatto protagonista.
23:45
Rete 4
ISPETTORE CALLAGHAN: IL CASO SCORPIO È TUO
() avvistato da Caesars
Primo capitolo di quello che diventerà quasi un serial: dietro la mcchina da presa c'è un certo Don Siegel e davanti un certo Clint Eastwood. Le premesse per uno spettacolo di tutto rispetto ci sono... invece la delusione arriva inaspettata e abbastanza cocente. La vicenda non riesce ad appassionare come dovrebbe e in alcuni punti (la consegna del denaro) viene tirata troppo per le lunghe. Siegel sa bene come dirigere un poliziesco, ma la sceneggiatura non lo aiuta più di tanto.
00:45
Iris
CALDO SOFFOCANTE
(media ) avvistato da Caesars
Lambiccato e tronfio esercizio di stile che smanioso di strizzare continuamente l'occhio all'Autore, rischia semmai la paralisi. Così tanto attenta ad incartare il pacco regalo, la Gagliardo si dimentica di metterci dentro qualcosa. Avventuretta metropolitana tediata da musiche e ripetuti giri a vuoto dacché il motore è acceso ma di marce inserite manco una. [Kanon]
02:25
Rete 4
• TUTTI IN PALESTRA (3 PUNTATE)
(media ) avvistato da Ruber
Markus dice: Fiction andata in onda su Italia 1 in cui si narravano le vicende divertenti e vagamente sexy di Ingrid (Pamela Prati), forzuta istruttrice di una palestra. Ogni puntata era incentrata su una gara o qualcuno che volesse molestare la bella ragazza, ma lei lo liquidava a sganassoni. Il tutto infarcito dalle gag di Mauro Di Francesco e siparietti piuttosto fiacchi del resto del cast. Serie nel complesso non molto convincente, poiché fine a se stessa ed esauribile nel giro di pochi episodi, tuttavia figlia di quel periodo "dandy".
04:00
Rete 4
UNA SPADA PER L'IMPERO
(media ) avvistato da Caesars
Abbastanza incredibile. I mezzi non mancano, ma la sceneggiatura ha risvolti sorprendenti, ingenui nella sua rozzezza, rozzi nella sua ingenuità. Enzo Tarascio è un bravo attore, ma farlo imperatore che combatte con i gladiatori, visto il suo fisico, non può non lasciare perplessi. [B.Legnani]