Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di SABATO, 23 GIUGNO 2018
Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
08:55
Cine Sony
SONO UN FENOMENO PARANORMALE
() avvistato da Geppo
Lovejoy dice: "Divertente commediola dedicata al soprannaturale. Ritmo elevato, diverse gag esilaranti e, soprattutto, un buon cast, contribuiscono a rendere il film simpatico e tra i migliori esempi del genere."
10:55
Cine Sony
TUTTI DENTRO
() avvistato da Geppo
Daidae dice : Non male questa insolita commedia di ambito giudiziario che anticipa tangentopoli. Buon cast, in primis Sordi con un curioso taglio (che gli stava malissimo), bella la Di lazzaro, passabile Pesci. Tutto sommato sufficiente, ma Sordi ha fatto di molto meglio.
 
POMERIGGIO
Pare che i nostri esperti non abbiano rilevato niente di interessante.
 
SERA
21:10
Paramount channel
CHINATOWN
() avvistato da Lodger
Grandissimo omaggio del regista polacco ad un genere ormai fuori moda, per quei tempi, come il noir. Splendide e raffinatissime le atmosfere e gli ambienti tipici del genere che vengono ricostruiti con certosina precisione. Peccato però che la sceneggiatura non sorregga del tutto a dovere un Polanski in grande spolvero. Cast ben assortito ed in ottima forma. Sarebbe potuto essere un capolavoro. In ogni caso è una grande film. [Cotola]
21:15
Cielo
RITRATTO DI BORGHESIA IN NERO
() avvistato da Lodger
Una raffinata ricostruzione delle vicende sentimental-amorose di un gruppo alto borghese nella Venezia del ventennio. Passioni ed intrecci visti con uno sguardo compiaciuto e al tempo stesso morboso. Discreta la ricostruzione scenografica con la decadente Venezia a far da sfondo. Appropriato il cast con il bel dualismo Muti-Berger. [Nando]
 
NOTTE
01:30
Rai 3
IL RAGAZZO DAI CAPELLI VERDI
(media ) avvistato da Lodger
Breve apologo pacifista e pro diversità, che sconta un pò troppo didascalismo e buonismo (in parte giustificato poiché la guerra era finita da poco ed il rischio nucleare era più che palpabile) e che segna l'esordio dietro la macchina da presa di Losey. A vederlo oggi è abbastanza invecchiato, ma continua a lasciarsi guardare piacevolmente. Cast di ottimo livello. Una buona opera prima. [Cotola]
02:45
Iris
MIO MAO
(media ) avvistato da Lodger
Un gruppo di sei ragazzi guidati da Giuda (un bellissimo Yves Beneyton) decisono di andare a portare il vizio in Cina scontrandosi con le varie culture asiatiche durante il viaggio. Puro road movie contestatario dell'epoca che in fondo non mi è dispiaciuto, pur con tutti i limiti di un operazione inconcludente come questa. [Dusso]