Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di SABATO, 26 MAGGIO 2018
Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
Pare che i nostri esperti non abbiano rilevato niente di interessante.
 
POMERIGGIO
Pare che i nostri esperti non abbiano rilevato niente di interessante.
 
SERA
21:15
Cielo
PROFUMO
(media ) avvistato da Buiomega71
Sesso ai limiti dell'hard (la coca cola, la penetrazione col piede, la pistola a mo' di dildo) e una tensione morbosa che sfocia nel thriller. Sfavillante la Guèrin, viscidissimo Bartoli, efebico stoccafisso Egon. Perversamente femmineo
21:30
La7d
IL VIZIETTO
() avvistato da Lodger
Una commedia deliziosa che ha il pregio di parlare di gay, senza essere mai volgare. In gran parte è merito della strepitosa coppia di protagonisti Ugo Tognazzi e Michel Serrault, che rendono plausibili idea ed immagine della coppia "diversa", grazie ad un perfetto affiatamento artistico; i personaggi e gli attori sono uno il complemento dell'altro; la sceneggiatura è brillante e ben scritta, e il regista si mette a disposizione della storia e dei suoi attori. Trascurabili i sequel. [Galbo]
23:05
Italia 1
• LUPIN III: ALL'INSEGUIMENTO DEL TESORO DI HARIMA ...
(media ) avvistato da 124c
C'era da aspettarselo, prima o poi, che Lupin III avrebbe incontrato nientemeno che Sean Connery, il primo attore che impersonò al cinema James Bond! Veramente il personaggio in questione, Sir Archer, non è al 100% Sean Connery, ma lo si intuisce dal design e dal suo essere tombeur de femme, visto che conquista Fujiko. Stavolta gli avversari sono dei neo-nazisti, comandati da un giovane folle e un po' omosex e il tesoro da scoprire è quello di Hariamo, un vecchio amico di Archer.
 
NOTTE
03:30
Paramount channel
I GUERRIERI DELLA NOTTE
() avvistato da Lodger
Vero e proprio cult movie della controcultura giovanile degli anni '70, il film di Walter Hill e uno splendido thriller metropolitano e nello stesso tempo quasi un'elegia dell'ambiente urbano in una grande (e spesso priva di anima) città americana. Il film ha il suo punto di forza delle scene notturne splendidamente girate e paradossalmente con un ricorso minimo alla violenza (che viene più immaginata che realmente mostrata). Splendida la fotografia; efficaci le musiche. [Galbo]
05:25
Rete 4
INCOMPRESO - VITA COL FIGLIO
(media ) avvistato da Lodger
Lacrima movie par excellance e che eccellenza! Un film che non si dimentica vuoi per la tragicità dell'epilogo, vuoi per un'ottima regia ed una sceneggiatura curata, nonchè un certo panorama come background. Introspezione dei personaggi tutt'altro che sommaria, si fa vivere allo spettatore i vari stati d'animo dei personaggi. Se proprio si deve piangere facciamolo almeno con un buon film come questo del nostro Comencini! [Redeyes]