Cerca per genere
Attori/registi più presenti
DON TONINO SERIE PER SERIE
mercoledý 02 maggio 2012
LA PAGINA DEGLI ESPERTI

In questa pagina sono raccolti i commenti pervenuti sulle singole stagioni di questa serie. Chi volesse contribuire commentando un'unica e precisa stagione non ha che da CLICCARE QUI e farlo, scrivendo nel forum il proprio commento e facendolo anticipare dal numero della stagione (es. STAGIONE 2) e dal relativo pallinaggio. Il commento verrà prelevato “automaticamente” (per via umana, cioè da me) dal forum e trasferito in questa pagina nel punto esatto.


STAGIONE 1 (1988)

**!
Uno dei molti telefilm (dell'allora Fininvest) destinato a un pubblico di ragazzi, ma anche di adulti in vena di svago. Don Tonino (Roncato) è uno dei molti preti-investigatori che hanno costellato la nostra televisione (il recente Don Matteo non s'è invento niente!). Episodi gioviali a tinte gialle che all'epoca ebbero un certo consenso, anche se una regia più attenta ne avrebbe decretato un risultato artisticamente più dignitoso e duraturo nel tempo (ma la forza di queste serie erano basate sulla verve degli attori "a consumo"). (Markus)

**! Gigi & Andrea si fecero notare nel 1988 per una fiction chiamata "Don Tonino", ispirata ai racconti di Padre Brown, portati in tv negli anni 70 da Renato Rascel. Gigi era il commissario e Andrea il sacerdote-investigatore. Strideva un po' vedere Andrea in sottoveste nera che non correva dietro alle sottane tipo Acapulco, ma il mix thriller/commedia funzionava comunque. Da notare una giovane Vanessa Gravina nel ruolo di Sara, adolescente con sorellina antipatica. (124c)


STAGIONE 2 (1989)

** Un anno dopo il successo di Don Tonino, Gigi Sammarchi e Andrea Roncato ci riprovarono a riportare in tv il prete detective dalla parlata bolognese. Anche se gli ingredienti erano gli stessi della serie precedente (competizione fra le parrocchie di don Tonino e don Oreste, infilatrazioni di Tonino nella mala, la scoperta del vero assassino), le ambizioni erano aumentate, il pubblico non trovandoci delle novità di rilevo rispose picche e non vi fu una terza serie. Rivalutata nel tempo. (124c)

***! È davvero un peccato che una bella serie come questa sia stata interrotta dopo sole due stagioni, ma tant'è.... Ben scritta e diretta con brio da Gasperi, si avvale come la precedente di un ottimo cast, su cui spiccano i due protagonisti e De Buono. Anche qui la sigla iniziale è memorabile. Rimane il rammarico per l'interruzione della serie. (Lovejoy)
Vedi commenti allo speciale

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 
< Successivo   Precedente >