Cerca per genere
Attori/registi più presenti
Vai a fine pagina

LOCATION VERIFICATE: Totò, Peppino e la... malafemmina (1956)

Totò, Peppino e la... malafemmina (1956)
27 aprile 2011 ore 23:50 (7 anni, 8 mesi fa)
Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
 
  Mauro
Contratto a progetto
8372 interventi
Totò, Peppino e la... malafemmina (1956)
27 aprile 2011 ore 23:50 (7 anni, 8 mesi fa)
LA FATTORIA MEZZACAPA
La fattoria Mezzacapa (Mario Castellani), alla quale i fratelli Caponi (Totò e Peppino) si divertono a fracassare le finestre a suon di sassate, non si trova a Napoli (o, per essere precisi, a Colizzi, in località Borgata Tre Pini, come si leggerà sulla lettera che verrà inviata a Lucia Caponi), come si sarebbe portati a pensare, ma a Roma, in Via del Ponte di Nona, a breve distanza dall’innesto sulla Via Prenestina.




Qui ripresa dalla facciata che dà su Via del Ponte di Nona:




È interessante notare come l’edificio e la zona circostante abbiano conservato quasi intatte le caratteristiche rurali. L’unica sostanziale differenza rispetto al 1956 è la costruzione di un’area residenziale all’altezza dell’incrocio con la Prenestina, che si vede alle spalle dei due attori:




Si veda invece qui la fattoria di Via Chiodelli sullo sfondo, tuttora visibile dallo stesso punto, sempre lungo Via del Ponte di Nona:


 
  Mauro
Contratto a progetto
8372 interventi
Totò, Peppino e la... malafemmina (1956)
27 aprile 2011 ore 23:56 (7 anni, 8 mesi fa)
LA FATTORIA DEI FRATELLI CAPONI
La fattoria dei fratelli Caponi (Totò e Peppino), dove i due personaggi rientrano dopo aver fatto visita – non proprio cortese – a quella di Mezzacapa (vedi sopra), si trova sulla stessa Via del Ponte di Nona a Roma, a circa 700 metri di distanza dall’altra. Eccoli entrare nella viuzza della loro fattoria, dove tutto è rimasto come allora:




Faccio notare che nel film Totò e Peppino arrivano dalla Prenestina, transitano davanti alla fattoria Mezzacapa e quindi proseguono verso la loro casa, ma ad essa li si vede poi arrivare dalla direzione opposta, ossia da Via Collatina! Rispetto all’altro edificio, questo ha subito più trasformazioni, ma è innegabilmente lui:




Sempre grazie alle foto del benemerito Wylly guardiamo anche la vicina stalla:




Poi ancora il casolare...




Ecco come sono posizionate le due fattorie lungo Via del Ponte di Nona e dov'è posizionato l'incrocio con la Prenestina. più sotto, il casolare in panoramica sempre di Wylly:




LO SFONDAMENTO DEL MURO (FINTO) (Roger)
Fa notare Roger la scena in cui i fratelli Caponi si mettono incautamente alla guida del trattore nuovo provocando un grande scompiglio che termina con lo sfondamento di un muro e i due che escono malconci dall'incidente. Vediamo dove era il muro (B): se consideriamo una precedente inquadratura del fienile attiguo alla casa...



...ci accorgiamo che nella scena dello sfondamento del muro (nel lasso di tempo intercorso tra le riprese i contadini "veri" hanno intanto avuto tutto il tempo di riempire per bene il fienile A), a destra del fienile è comparso un muro posticcio (B)....



...che è quello che, visto dal lato opposto, i due sfondano col trattore:


 
  Mauro
Contratto a progetto
8372 interventi
Totò, Peppino e la... malafemmina (1956)
27 aprile 2011 ore 23:59 (7 anni, 8 mesi fa)
La facoltà di medicina che frequenta Gianni (Reno), il nipote dei fratelli Caponi, si trova in Corso Umberto I° a Napoli, all’interno del Palazzo degli Studi, sede centrale dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, visibile anche in Stanno tutti bene.


 
  Mauro
Contratto a progetto
8372 interventi
Totò, Peppino e la... malafemmina (1956)
28 aprile 2011 ore 00:00 (7 anni, 8 mesi fa)
Il bar dove Gianni (Reno) racconta a Raffaele (Manfredi) del primo incontro con Marisa (la “malafemmina”) si trova in Piazza Municipio a Napoli. Nonostante la centralità della location non è possibile individuare il luogo con streetview, perché le immagini riprendono un cantiere, nel quale è riconoscibile la parte superiore del monumento che si intravede a sinistra nel fotogramma.




Aggiunge l'utente Gino1942: Il bar di Piazza Municipio in realtà non è mai esistito! Furono messi 3-4 tavolini e 2 ombrelloni al centro di Piazza Municipio, prendendoli dal vicino BAR MARIA (angolo Calata San Marco). Il traffico fu deviato, (anche per la grande folla sul posto, in quanto ci si aspettava la presenza di Totò, che invece non recitava nelle scene girate a Napoli). So tutto questo perchè appaio nella scena: sono uno dei ragazzini (all'epoca 13 anni) che transita da sinistra a destra, mentre Teddy Reno e Nino Manfredi parlano. La scena fu ripetuta 2 volte perchè io ed un'altra figurante (una signorina) avevamo guardato in macchina...

 
  Mauro
Contratto a progetto
8372 interventi
Totò, Peppino e la... malafemmina (1956)
29 aprile 2011 ore 07:33 (7 anni, 8 mesi fa)
La piazza dello spassoso incontro tra i fratelli Caponi e il “ghisa” ("noio... volevam savuar...") è l’inconfondibile Piazza Duomo a Milano.
NdZender: Di solito location così ovvie non le mettiamo, ma vista l'assoluta importanza della scena si fa un'eccezione:




Ecco il punto esatto dove si trovano i tre:

 
 Neapolis
Pulizia ai piani
1656 interventi
Totò, Peppino e la... malafemmina (1956)
02 agosto 2011 ore 20:15 (7 anni, 5 mesi fa)
I giardini dove Gianni (Teddy Reno) e Raffaele (Nino Manfredi) vedono passare i cartelloni pubblicitari con la foto di Marisa, la "Malafemmina" (Dorian Gray) sono quelli della Villa Comunale in Via Francesco Caracciolo a Napoli.


 
Scara111
1 interventi
Totò, Peppino e la... malafemmina (1956)
29 agosto 2011 ore 12:21 (7 anni, 4 mesi fa)
La via all'uscita del teatro a Napoli (l'uscita è lungo gli edifici sulla sinistra del fotogramma) dove, alla fine dello spettacolo, Gianni aspetta Marisa, è in realtà in Via del Melone a Roma. Grazie a Neapolis per fotogramma e descrizione.


 
  Zender
Consigliere
Moderatore
42284 interventi
Totò, Peppino e la... malafemmina (1956)
03 settembre 2011 ore 13:18 (7 anni, 4 mesi fa)
LA VILLA DI RAFFAELE (MANFREDI)
La villa in cui abita Raffaele (Manfredi) ha una doppia natura molto curiosa.

ESTERNO MARE
Quando la vediamo perché Raffaele la presta all’amico Gianni per il secondo incontro con Marisa, capiamo che si trova a Napoli, in Via Posillipo 33. Il luogo è riconoscibile dalla vista su Palazzo Donn'Anna (A), come aveva spiegato e documentato qui tempo fa il sempre bravo Mauro.




Qui vediamo la terrazza vera e propria dove stanno i due, che è quella sopra agli archi (B) e (C), visti attraverso l'arco nella roccia (D):




INGRESSO
L'ingresso della villa lo vediamo quando Raffaele e Gianni ne escono indugiando sul muretto a discorrere. E qui siamo invece in via Marechiaro (Napoli), parecchio distante dall'altra "sede"...
Per trovarla Neapolis (che ha postato per primo i fotogrammi) ha chiesto aiuto al blog vongolenapulitane, la cui autrice dopo una serie di ricerche è pervenuta alla scoperta che ha poi pubblicato sul suo blog. Grazie poi anche alle foto scattate sul posto da Macbeth55 ecco le prove. Quando Gianni e Raffaele escono di casa ci mostrano una fioriera a sinistra dell'ingresso oggi totalmente coperta dalle piante (come se vede nella foto di e con Macbeth, in posa):




La fioriera a sinistra è identica a quella di sinistra che possiamo vedere in streetview (nel riquadro rosso):



Quando i due si muovono poi si appoggiano al muretto discorrendo (Macbeth qui interpreta Manfredi) e ci mostrano alle spalle un edificio che sta dietro di loro, oggi anch'esso coperto dalle piante...




Come ha bene dimostrato Vongolenapulitane, quell'edificio esiste ancora e ci dà la prova che il posto è quello giusto! Andiamo quindi a ingrandire il fotogramma servendoci della foto di oggi del prode Macbeth55:




Ecco quindi l'ingresso alla villa, con (cerchiato di rosso) l'edificio chiave e il cono di ripresa che lo inquadra da dove stanno i due protagonisti della scena:



In definitiva ecco segnate con A la terrazza sul mare e con B l'ingresso della villa:

 
  Zender
Consigliere
Moderatore
42284 interventi
Totò, Peppino e la... malafemmina (1956)
14 maggio 2015 ore 07:42 (3 anni, 8 mesi fa)
Grazie Roger, aggiunta la parte del muro.
 
Vai all'inizio pagina
Grazie ai segnalatori delle location di questo film e cioè, in ordine di contributi: Mauro (5), Zender (2), Scara111 (1), Neapolis (1)
Sei nella sezione LOCATION VERIFICATE di