Cerca per genere
Attori/registi più presenti
Vai a fine pagina

CURIOSITÀ: • The day after - Il giorno dopo (1983)

• The day after - Il giorno dopo (1983)
10 novembre 2007 ore 18:29 (12 anni fa)
Se vuoi aggiungere una curiosità a questo film, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (se necessario) verrà spostata in Curiosità.
 
 Schramm
Controllo di gestione
6673 interventi
• The day after - Il giorno dopo (1983)
10 novembre 2007 ore 18:29 (12 anni fa)
*le detonazioni termonucleari vennero ottenute riprendendo palle di sabbia miste a colorante cremisi fatte cadere su una vasca (se osservate a testa in giù si ottiene lo sbocciare di qualcosa di molto simile a un fungo o a una medusa: ci ho perso ore provandolo al mare)e poi sovrimpresse su immagini di repertorio

*impagabile la camicia di robards che rimane intonsa dopo l'esplosione...
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Schramm
Controllo di gestione
6673 interventi
• The day after - Il giorno dopo (1983)
08 agosto 2012 ore 15:15 (7 anni, 4 mesi fa)
* Per la scena dell'attacco sono state riciclate alcune sequenze di Meteor.

* Il dipartimento della difesa americano ha accettato di cooperare alla realizzazione del film a solo patto che dalla trama si evincesse che a scatenare la guerra e il first strike sono stati i Russi.

* Dopo aver visto il film, il presidente Reagan ha mandato a Meyer una serie di consigli e annotazioni su come il film andrebbe ri-montato.

* L'ambasciatore sovietico porta il nome di Anatoli Kuragin, un personaggio di Guerra e pace di Tolstoj.

* L'innalzarsi dei funghi è giocoforza stato artificialmente ricreato perché il dipartimento della difesa americano non ha dato il permesso di utilizzare materiale d'archivio allora top-secret (curiosamente diede però il permesso di utilizzare immagini di test di lancio dei Minuteman III ICBM, ugualmente provenienti da archivi segreti)

* La durata primigenia del film era di 4 ore, poi decurtate a due e mezzo, infine a 121'. tra le scene eliminate, una finta newsreel che mostrava uno scambio di testate tattiche tra Nato e forze del Patto di Varsavia in Germania.

Fonti: IMDB, WIKIPEDIA
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Buiomega71
Vice capo scrivano
20909 interventi
• The day after - Il giorno dopo (1983)
21 aprile 2014 ore 09:59 (5 anni, 7 mesi fa)
Direttamente dall'archivio privato di Buiomega71, il flanetto di Tv Sorrisi e Canzoni della Prima Visione Tv (Ciclo: "Film Dossier", condotto da Piero Angela, anno 1985) di The Day After - Il Giorno Dopo:

 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Schramm
Controllo di gestione
6673 interventi
• The day after - Il giorno dopo (1983)
05 agosto 2014 ore 16:45 (5 anni, 4 mesi fa)
Le parole usate da Robards per descrivere il momento della detonazione ("E' stato come se fosse esploso il sole" citano quelle del capitano Edward Boyce, che allo stesso identico modo descrisse l'esplosione di un test del Nevada del 1951 testimoniata mentre pilotava un aereoplano della Transworld Airlines che faceva rotta da New York a Los Angeles.

Fonte: dichiarazione trovata sul capitolo nono (Le minacce nucleari) del libro Paura di Joanna Bourke
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Schramm
Controllo di gestione
6673 interventi
• The day after - Il giorno dopo (1983)
04 agosto 2017 ore 13:05 (2 anni, 4 mesi fa)
Oltre a Meteor, blobbato per le scene di distruzione, il film ricicla anche segmenti di Panico nello stadio (per le scene di isteria di massa) e di First strike, un tv movie del 1979 (quasi tutte le scene di lanci missilistici, bombardieri, comunicazioni del personale militare).

*Il first cut del film era più lungo nella sezione centrale dell'attacco e delle esplosioni ed estremamente più grafico in merito agli effetti dell'esplosione sul corpo umano. Tra le numerose scene rimosse figuravano lente autocombustioni che carbonizzavano i corpi fino all'osso, parti di corpo carbonizzate, occhi liquefatti, volti scarnificati, arti scorticati con la pelle cascante, decessi derivanti da schegge di vetro esplose e altri oggetti volanti, decessi derivanti da crolli, arti strappati via, spezzati, schiacciati o spappolati e gruppi di superstiti nei rifugi antiatomici sotterranei che morivano soffocati dall'ossigeno bruciato dalle tempeste di fuoco. Vennero inoltre rimosse anche numerose scene dettaglianti malattie dovute alle radiazioni, così come esplicite scene di aggressione(atti di sciacallaggio, rivolte per il cibo, e soppressioni da parte delle autorità governative residue riformatesi per ripristinare l'ordine.

* Durante la prima del film l'ABC mise a disposizione una linea telefonica per rassicurare l'utenza spettatoriale che quanto stava testimoniando era finzione.

* Per tutta la lavorazione del film il regista ha lamentato il patimento di fortissimi sintomi influenzali. Non riuscendo a trovare alcuna diagnosi né traccia di effettiva malattia fisica, i medici decretarono che avesse somatizzato una violenta forma di depressione dovuta all'essersi immerso troppo a fondo negli orrori dell'olocausto nucleare

* injoke: con l'aggravarsi delle notizie di escalation, Steven Klein fa l'autostop verso casa, a Joplin. Il riferimento è alla città che ha dato i natali al bombardiere Kermit Beahan, pilota del B-29 'Bockscar', che sganciò la bomba su Nagasaki.

* Il titolo originario avrebbe dovuto essere Silenzio in Paradiso.

* Durante il lancio di un missile vicino alla fattoria degli Hendry, un cavallo bianco inizia a correre in slow motion. E' la rappresentazione del primo dei Quattro Cavalieri dell'Apocalisse come descritta nelle Rivelazione 6:1-2.

* Nella prima messa in onda televisiva, la voce del presidente via radio era una perfetta imitazione di quella di Reagan. Il monologo è successivamente stato ri-doppiato per le versioni home-video con una voce totalmente diversa.

* Essendo troppo dispendioso sostituire ogni finestra e vetrata ripresa dopo l'esplosione, molte di esse sono state decorate con carta nera per simulare l'effetto di sfondamento.

Fonte: IMDB
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Vai all'inizio pagina
Sei nella sezione CURIOSITÀ di