Cerca per genere
Attori/registi più presenti
Vai a fine pagina

CURIOSITÀ: Io zombo tu zombi lei zomba (1979)

Io zombo tu zombi lei zomba (1979)
09 giugno 2008 ore 17:54 (10 anni, 6 mesi fa)
Se vuoi aggiungere una curiosità a questo film, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (se necessario) verrà spostata in Curiosità.
 
Undying
Scrivano
7734 interventi
Io zombo tu zombi lei zomba (1979)
09 giugno 2008 ore 17:54 (10 anni, 6 mesi fa)
Stralcio di una intervista, realizzata a Montagnani, nell'estate del 1996, a cura di Filippo Mazzarella ed Igor Molino Padovan

Lei ha fatto un film incredibile, Io Zombo, tu Zombi, lei Zomba, per la regia di Nello Rossati...
Una cazzata! Rossati, per me, non è un bravo regista e poi non c'era il becco d'un quattrino... la palla l'ho presa, per carità... anche buona, ma... lasciamo perdere.

Fonte: Amarcord n. 3 - Giugno-Luglio 1996
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Undying
Scrivano
7734 interventi
Io zombo tu zombi lei zomba (1979)
01 settembre 2009 ore 12:51 (9 anni, 3 mesi fa)
Solenghi scherza sulla partecipazione al film di Rossati, evidentemente da lui poco tenuto in considerazione

"Pietra miliare nella storia della cinematografia...
Io, grazie a quel film, sono diventato l'attore preferito da Quentin Tarantino che, appunto, è un grande amante di questo genere.
Ormai vivo stabilmente a Broadway, vivo con Uma Thurman... sono cose che succedono quando uno debutta con Io zombo tu zombi lei zomba...

La Cassini: la ricordo una presenza molto significativa, una bella presenza...
Cosa faceva la Cassini?

Usufruendo di questo grande successo che ebbi a Los Angeles, negli studios, cominciarono a chiamarmi in virtù di Io zombo tu zombi lei zomba e mi diedero la possibilità di lanciare questa giovane, allora sconosciuta, che era... come si chiamava?
Lory Del Santo!"
(Successiva partner di Solenghi nel film di Girolami: La Gorilla, n.d.r.)

Fonte: Stracult / 31 agosto 2009
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Vai all'inizio pagina
Sei nella sezione CURIOSITÀ di