Cerca per genere
Attori/registi più presenti
Vai a fine pagina
Pagina 89 di 89Altre pagine: 86 87 88 89  Inizio < Prec.Pross. > Fine 

DISCUSSIONE GENERALE: Classifiche davinottiche (1801)

 Buiomega71
Vice capo scrivano
20038 interventi
#1 # Classifiche davinottiche # #1 (1801)
19 dicembre 2018 ore 16:27 (4 mesi fa)
Brainiac ebbe a dire:
Quanta abbondanza, obrigado! Mi hai regalato materiale interessantissimo per approfondire questa nuova -probably estemporanea ma chi può dirlo- fissa. Farò così: mi spizzo un po' di trame, qualche spezzone e a visione scelta e consumata ti faccio sapere com'è andata.

Resto in vandammosa attesa ;)
 
Ultima Modifica: 2018/12/19 16:28 Da Buiomega71.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Rambo90
Capo scrivano
338 interventi
#1 # Classifiche davinottiche # #1 (1801)
19 dicembre 2018 ore 19:16 (4 mesi fa)
Brainiac ebbe a dire:
Ebbene sì, superati i venerandi 40 (da pochissimissimo, eh) ho appena visto per la prima volta (per intero) un film del benemerito J.C. Van Damme. Sono vittima della mania completista, non mi sfuggirà nulla di quello che negli 80's e 90's avevo scansato, mi sa. Sono giustificato, però, sono d'animo gentile e non mi piacciono le botte. Forse mi sono interessate per un annetto da bambino, ma più in là di Rocky IV non mi sono mai spinto. Fino al 2017 non avevo mai nemmeno visto per intero un Seagal. Partendo con John Woo in cabina di regia -per tornare a JCVD- penso di aver fatto il giro più comodo e lussuoso per chi incrocia e divide la strada col muscoloso atleta. E difatti il film l'ho gradito, ho trovato un po' ansiogeno l'uso di rallenty, ma mi ha sorpreso l'ambientazione da Grande Crisi, l'ostentazione di poveri e derelitti come se piovessero e la colonna sonora Sudista. Un buon intrattenimento con una regia extralusso. Sempre troppe esplosioni per i miei poveri occhi low-fi ma comunque ci può stare, per un pomeriggio ozioso. Vengo al dunque, al consiglio che voglio chiedere agli appassionati: escludendo i film sportivi di botte tout-court della filmografia quale opera Vandammiana mi consigliereste per bissare l'azzardo che abbia le coordinate di Hard Target, nello specifico regia solida/ botte ben coreografate ma non eccedenti il 50% della trama/ bella location e generi filmici -tipo chessò- thriller ibridati con l'action?

Ho visto credo il 90% dei film con Van Damme. Adoro il cinema d'azione (e zone limitrofe tipo il western) e lui è uno dei miei attori preferiti tra le seconde file diciamo (intendendo per seconde file i vari Seagal, Lundgren, Lambert...).

Visto che hai iniziato con il Van Damme prima maniera ti dico quali sono quelli che ho gradito di più che ha fatto pre-2000 (oltre Senza tregua che è effettivamente il suo must):
Lionheart; I nuovi eroi; Timecop; A rischio della vita; Accerchiato; Universal Soldier 2 e La prova.

Gli altri sono action sicuramente godibili ma non raggiungono credo queste vette di adrenalina/azione.

Se poi vuoi addentrarti nei suoi anni oscuri qui ci sono i post-2000:
The Replicant; JCVD; I mercenari 2; Universal Soldier Regeneration; Universal Soldier: il giorno del giudizio più bonus track Enemies Closer dove regala una interpretazione a dir poco delirante. Sta a te...
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Brainiac
Capo call center Davinotti
1443 interventi
#1 # Classifiche davinottiche # #1 (1801)
19 dicembre 2018 ore 21:05 (4 mesi fa)
Rambo90 ebbe a dire:



Se poi vuoi addentrarti nei suoi anni oscuri qui ci sono i post-2000:



Grazie carissimo ma comincio volentieri con il periodo aureo. Come dicevo pocanzi non sono un fan dell'action quindi i vostri consigli mi sono utili a capire cosa fra quella filmografia possa avvicinarsi ad Hard Target, che da quello che leggo è un po' un caso atipico. Mi fa piacere ritrovare fra i tuoi titoli cult molti di quelli di Buio, anche perchè per farmi un bel regalo di natale ho ordinato Accerchiato in bluray (è anche in promo), e quello di Tsui Hark in dvd. Domani dal mio amico negoziante butto un occhio se si riescono ad ordinare The quest e Lionheart che mi imcuriosiscono ancora di più con quei bei trailer esotici e grondanti tamarragine e poi birra, patatine, extreme divaning e pizze in faccia a villain esagitati per un paio di giorni.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Jandileida
Call center Davinotti
395 interventi
#1 # Classifiche davinottiche # #1 (1801)
19 dicembre 2018 ore 23:08 (4 mesi fa)
JCVD merita davvero anche se non è quasi nemmeno action.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Rambo90
Capo scrivano
338 interventi
#1 # Classifiche davinottiche # #1 (1801)
19 dicembre 2018 ore 23:46 (4 mesi fa)
Brainiac ebbe a dire:
Rambo90 ebbe a dire:



Se poi vuoi addentrarti nei suoi anni oscuri qui ci sono i post-2000:



Grazie carissimo ma comincio volentieri con il periodo aureo. Come dicevo pocanzi non sono un fan dell'action quindi i vostri consigli mi sono utili a capire cosa fra quella filmografia possa avvicinarsi ad Hard Target, che da quello che leggo è un po' un caso atipico. Mi fa piacere ritrovare fra i tuoi titoli cult molti di quelli di Buio, anche perchè per farmi un bel regalo di natale ho ordinato Accerchiato in bluray (è anche in promo), e quello di Tsui Hark in dvd. Domani dal mio amico negoziante butto un occhio se si riescono ad ordinare The quest e Lionheart che mi imcuriosiscono ancora di più con quei bei trailer esotici e grondanti tamarragine e poi birra, patatine, extreme divaning e pizze in faccia a villain esagitati per un paio di giorni.


Lionheart è un po' un arti marziali tout court, poca trama. Accerchiato è una specie di cavaliere della valle solitaria 2.0, molta più sceneggiatura se si può dire così. I due film che ha fatto per Tsui Hark (l'altro è Hong Kong - Colpo su colpo) sono proprio tamarrissimi ma divertenti.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Rambo90
Capo scrivano
338 interventi
#1 # Classifiche davinottiche # #1 (1801)
19 dicembre 2018 ore 23:47 (4 mesi fa)
Jandileida ebbe a dire:
JCVD merita davvero anche se non è quasi nemmeno action.

No è un po' un drammatico-grottesco. Fa il paio con la serie che ha fatto per Amazon, ma con più cuore diciamo.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Herrkinski
Scrivano
2062 interventi
#1 # Classifiche davinottiche # #1 (1801)
21 dicembre 2018 ore 03:31 (4 mesi fa)
Brainiac ebbe a dire:
Vengo al dunque, al consiglio che voglio chiedere agli appassionati: escludendo i film sportivi di botte tout-court della filmografia quale opera Vandammiana mi consigliereste per bissare l'azzardo che abbia le coordinate di Hard Target, nello specifico regia solida/ botte ben coreografate ma non eccedenti il 50% della trama/ bella location e generi filmici -tipo chessò- thriller ibridati con l'action?
Probabilmente le botte eccedono la metà della durata, ma farsi un ripasso di Van Damme saltando Senza esclusione di colpi e Kickboxer è un crimine contro l'umanità! :-D E' un po' come vedere Stallone saltando Rambo e Rocky...
 
Ultima Modifica: 2018/12/21 03:32 Da Herrkinski.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Redeyes
Contratto a progetto
837 interventi
#1 # Classifiche davinottiche # #1 (1801)
21 dicembre 2018 ore 14:17 (4 mesi fa)
Herrkinski ebbe a dire:
Brainiac ebbe a dire:
Vengo al dunque, al consiglio che voglio chiedere agli appassionati: escludendo i film sportivi di botte tout-court della filmografia quale opera Vandammiana mi consigliereste per bissare l'azzardo che abbia le coordinate di Hard Target, nello specifico regia solida/ botte ben coreografate ma non eccedenti il 50% della trama/ bella location e generi filmici -tipo chessò- thriller ibridati con l'action?
Probabilmente le botte eccedono la metà della durata, ma farsi un ripasso di Van Damme saltando Senza esclusione di colpi e Kickboxer è un crimine contro l'umanità! :-D E' un po' come vedere Stallone saltando Rambo e Rocky...


Quoto e stra-quoto!!!
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Brainiac
Capo call center Davinotti
1443 interventi
#1 # Classifiche davinottiche # #1 (1801)
21 dicembre 2018 ore 17:15 (4 mesi fa)
Herrkinski ebbe a dire:
Brainiac ebbe a dire:
Vengo al dunque, al consiglio che voglio chiedere agli appassionati: escludendo i film sportivi di botte tout-court della filmografia quale opera Vandammiana mi consigliereste per bissare l'azzardo che abbia le coordinate di Hard Target, nello specifico regia solida/ botte ben coreografate ma non eccedenti il 50% della trama/ bella location e generi filmici -tipo chessò- thriller ibridati con l'action?
Probabilmente le botte eccedono la metà della durata, ma farsi un ripasso di Van Damme saltando Senza esclusione di colpi e Kickboxer è un crimine contro l'umanità! :-D E' un po' come vedere Stallone saltando Rambo e Rocky...

Non ti avevo ancora letto stamattina -in spedizione comprereccia dal mio amico negoziante- che già avevo seguito il tuo consiglio, Herr!!!
:-)
Siccome detesto gli acquisti online mi sono fatalisticamente piegato alle restrittive regole del Mercato audiovisivo d'italì: perciò pur essendo partito con piani più o meno pacifici ho abbracciato le botte da orbi degli esordi vandammiani. In bluray ho trovato infatti solo Kickboxer, Accerchiato (che comunque mi ispirava più di tutti) e Double Team in dvd. Gli altri li recupererò solo vivendo.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Vai all'inizio pagina
Pagina 89 di 89Altre pagine: 86 87 88 89  Inizio < Prec.Pross. > Fine 
Sei nella sezione DISCUSSIONE GENERALE di