Cerca per genere
Attori/registi più presenti
Vai a fine pagina

DISCUSSIONE GENERALE: The horsemen (2009)

The horsemen (2009)
04 dicembre 2008 ore 20:47 (10 anni, 9 mesi fa)
Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
 
Undying
Scrivano
7723 interventi
The horsemen (2009)
04 dicembre 2008 ore 20:47 (10 anni, 9 mesi fa)
New York. Il detective Breslin scopre che una serie di delitti apparentemente casuali sono collegati al mito dei 4 Cavalieri dell’Apocalisse e che il comune denominatore degli omicidi è un terrificante elemento che porta direttamente a lui.

Promette essere un'interessante pellicola alla Seven, quella che approderà nelle sale italiane a partire dal 23 Gennaio.
 
Ultima Modifica: 2010/05/29 08:56 Da Zender.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Hackett
Segretario
531 interventi
The horsemen (2009)
16 giugno 2009 ore 16:17 (10 anni, 3 mesi fa)
Vorrei chiedere al buon G.Godardi a che film degli anni '70 si riferisce nel suo commento, sono curioso ;)
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
G.Godardi
Magazziniere
675 interventi
The horsemen (2009)
17 giugno 2009 ore 16:54 (10 anni, 3 mesi fa)
Ho volutamente omesso il titolo del film per non creare un effetto spoiler e quindi far capire subito chi sia l'assassino principale....anche se si capisce subito chi sia già pochi minuti dall'inizio.

Specifico che le analogie ai due film si riferiscono solo alla figura dell'assassino e alle sue motivazioni,perchè il film italiano al quale mi riferisco ha una storia del tutto diversa.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Hackett
Segretario
531 interventi
The horsemen (2009)
18 giugno 2009 ore 10:26 (10 anni, 3 mesi fa)
Si capisco, effettivamente dicendo il titolo rovineresti la sorpresa a chi lo guarderà... mi terrò la curiosità, magari un giorno incapperò in questo film ;)
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
G.Godardi
Magazziniere
675 interventi
The horsemen (2009)
18 giugno 2009 ore 18:03 (10 anni, 3 mesi fa)
Io ti consiglio di vedere prima il film....magari verrà in mente anche a te il film italiano a cui mi riferisco.Al limite se proprio lo vuoi sapere potrei dirtelo in pvt tramite mail...
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Hackett
Segretario
531 interventi
The horsemen (2009)
18 giugno 2009 ore 19:45 (10 anni, 3 mesi fa)
Il film l'ho visto ma proprio non mi viene in mente la pellicola italiana a cui fai cenno... ci penso un'altro pò, poi al limite mi arrendo ;)
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
G.Godardi
Magazziniere
675 interventi
The horsemen (2009)
18 giugno 2009 ore 20:59 (10 anni, 3 mesi fa)
Mmmmm...allora è probabile che tu non lo abbia proprio visto il film che dico...il quale è anche stato davinottato,e appunto ho notato che non vi è un tuo commento tra quelli inseriti....
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
G.Godardi
Magazziniere
675 interventi
The horsemen (2009)
19 giugno 2009 ore 17:40 (10 anni, 3 mesi fa)
Ieri ho fatto vedere il film a un mio amico...anche lui ha notato subito le somiglianze tra questo film e il suo "epigono" italiano....
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Buiomega71
Vice capo scrivano
20659 interventi
The horsemen (2009)
08 giugno 2012 ore 11:35 (7 anni, 3 mesi fa)
Indubbiamente Seven e presente in questi psycho thriller, e ormai certo che il capolavoro di David Fincher abbia creato un sottogenere a se', e qui non ci piove! ma The horseman non mi e' dispiaciuto. Dopo il lisergico Spun , il regista svedese Jonas Akerlund ( che e' palidissimo, con lunghissimi capelli neri, magro da far paura , che sembra una versione dark di un Tim Burton da "centro sociale") si prodiga nel thriller alla Seven appunto, con risultati se non eccelsi, comunque apprezzabili. I nuovi cavalieri dell apocalisse non vanno piu a cavallo, ma creano forum su internet, e li si propagano, creando il loro disegno di sangue e morte, sfigati nella vita, eccelenti geni del male e della sofferenza se uniti. Dennis Quaid ( sofferente e bravissimo) dovra sudare le fatidiche 7 camicie per venire a capo del dilemma. Ottima ambientazione, una New York innevata, l inizio e bellissimo, con il cane lupo che corre nella neve e quel vassoio che si rifà alla scatola del thriller fincheriano , un paio di scene shock che arrivano come fucilate ( la prima non te l' aspetti, perche arriva in un momento di dialogo, e ti ghiaccia il sangue, la seconda e durante una tortura simil Saw, che si ispira alla cura ludovico di kubrickiana memoria ) . Akerlund poi omaggia Suspiria con i fendenti delle pugnalate che entrano nel corpo come una biopsia! Il finale e' un po' deludente, e Stormare fa una piccola parte ( del laido , poteva essere altrimenti?)ma nel complesso un buon thriller, con un atmosfera angosciante e una buona tensione. La tanto strombazzata "sospensione" gia' la faceva vincent d onofrio nel fiameggiante The cell, quindi poca sorpresa a dire il vero. La ragazzina cinese e' piu terrorizzante e spaventosa di mille jingsaw messi insieme ( e mi ha ricordato la Erika di Novi Ligure, tanto per entrare nella cronoca di tutti i giorni ), non e piu l' uomo nero a far paura, ma le sue vittime! Piuttosto sottovalutato e meglio di molti altri piu blasonati. Ennesima , se c e' ne fosse ancora bisogno, riprova dell importanza indispensabile del regista, che come in Spun , in alcuni frangenti, ci va giu' di "acido".
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Vai all'inizio pagina
Sei nella sezione DISCUSSIONE GENERALE di