Cerca per genere
Attori/registi più presenti
Vai a fine pagina
Pagina 4 di 4Altre pagine: 1 2 3 4  Inizio < Prec.Pross. > Fine 

DISCUSSIONE GENERALE: The Blair Witch Project - Il mistero della strega di Blair (1999)

Rebis
Comunicazione esterna
4230 interventi
#1 The Blair Witch Project - Il mistero della strega di Blair (1999)
02 settembre 2016 ore 22:32 (3 anni fa)
Certo Buio, hai ragione, infatti mi riferivo alla mia prima visione, quando pensavo si trattasse di un reperto... Dovrei rivederlo oggi nell'ottica di un POV per valutarlo altrimenti, ma lì per lì mi parve un presa per i fondelli più che un film. Probabilmente lo rivedrò per recuperare anche il secondo capitolo che ancora mi manca.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Neapolis
Pulizia ai piani
1811 interventi
#1 The Blair Witch Project - Il mistero della strega di Blair (1999)
02 settembre 2016 ore 23:03 (3 anni fa)
Come sempre il giudizio di un'opera va circoscritto all'anno di produzione. Innovativo lo è, molto ben girato lo è; ottima anche la campagna promozionale che lo accompagnò perchè parliamoci chiaro chi è appassionato di film horror, o almeno la stragrande maggioranza, non crede affatto al paranormale e quindi questo film per aver anche se in minima parte insinuato dei dubbi vuol dire che è un lavoro di ottima fattura.
 
Ultima Modifica: 2016/09/02 23:06 Da Neapolis.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Impi3gato
Galoppino
9 interventi
#1 The Blair Witch Project - Il mistero della strega di Blair (1999)
03 settembre 2016 ore 00:39 (3 anni fa)
Buiomega71 ebbe a dire:
Rebis ebbe a dire:
No, non intendevo dire che avessero suscitato scalpore, ma che la presenza di vere efferatezze sugli animali ha aumentato l'indice di realismo del film e quindi il dubbio che anche nelle scene di violenza sugli uomini ci fosse del vero...

In BWP non è sempre credibile che i ragazzi continuino a filmare sempre, nonostante quello che accade, mantenendo una continuità narrativa per lo spettatore... a tratti è chiaro che c'è una sorta di regia o copione a pilotare le azioni, e quindi l'indice di realismo si abbassa.


Ovvio che ciò, magari, abbia fatto storcere il naso a chi credeva che fosse tutto vero (non so, la butto lì)

Io l'ho visto in quanto film (cioè finzione) fregandome bellamente di marketing o altro (a dire il vero non ho creduto nemmeno per un secondo alla veridicità degli eventi)

Ma nonostante questo, mi ha preso subito alla gola e non mi ha più mollato (dai racconti iniziali dei paesani della cittadina sulle apparizioni della strega e di quello che faceva ai bambini-con servitore-intervistati dai ragazzi, fino al crescendo con i giovani persi nel bosco dell'orrore-quando veniva l'imbrunire avevo difficoltà a proseguire con la visione-fino a quel terrifico finale che mi mette ancora i brividi e una paura fottuta).


Non dirlo a me, lo stavo guardando la sera da solo e verso la fine ho preferito interromperlo e finirlo la mattina dopo alla luce del giorno.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Raremirko
Call center Davinotti
3173 interventi
#1 The Blair Witch Project - Il mistero della strega di Blair (1999)
05 settembre 2016 ore 21:53 (3 anni fa)
O magari si sta solo parlando di qualcosa di più furbo che taluntuoso...
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Impi3gato
Galoppino
9 interventi
#1 The Blair Witch Project - Il mistero della strega di Blair (1999)
06 settembre 2016 ore 13:59 (3 anni fa)
Secondo me il concetto del "lo riuscirei a fare anch'io" non va applicato al cinema così come non va applicato all'arte. Il film è efficace? E' interessante, innovativo? Questo mi basta, che poi sia fatto con povertà di mezzo, tanto meglio. Che poi siano riusciti a venderlo bene mi riguarda poco, non mi interessa il successo che un film ha avuto, ma il film in sè.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
  Zender
Consigliere
Moderatore
43239 interventi
#1 The Blair Witch Project - Il mistero della strega di Blair (1999)
06 settembre 2016 ore 17:37 (3 anni fa)
Sante parole, Impi3gato.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Von Leppe
Call center Davinotti
893 interventi
#1 The Blair Witch Project - Il mistero della strega di Blair (1999)
06 settembre 2016 ore 19:34 (3 anni fa)
Impi3gato ebbe a dire:
Secondo me il concetto del "lo riuscirei a fare anch'io" non va applicato al cinema così come non va applicato all'arte.
Io avevo usato un concetto simile solo per un film copia di Psycho, altrimenti è ben distante da me usare quella frase sia nel cinema che nell'arte. Ho visto copie a colori di Guernica di Picasso e seppur carine non possono essere accostate all'originale (sono dei falsi). BWP non è una copia di CH, è un film molto diverso anche se ne sfrutta alcune soluzioni.
 
Ultima Modifica: 2016/09/06 23:22 Da Von Leppe.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Vai all'inizio pagina
Pagina 4 di 4Altre pagine: 1 2 3 4  Inizio < Prec.Pross. > Fine 
Sei nella sezione DISCUSSIONE GENERALE di