Cerca per genere
Attori/registi più presenti
Vai a fine pagina
Pagina 3 di 3Altre pagine: 1 2 3  Inizio < Prec.Pross. > Fine 

DISCUSSIONE GENERALE: La morte cammina con i tacchi alti (1971)

  Zender
Consigliere
Moderatore
44224 interventi
La morte cammina con i tacchi alti (1971)
17 novembre 2010 ore 18:35 (9 anni, 6 mesi fa)
Caesars ebbe a dire:
Anch'io trovo la cosa interessante, bravo Funesto.
Una considerazione: entrambi i film hanno tra i soggettisti Ernesto Gastaldi, sarà per questo che hanno così tante cose in comune?

Beh, direi che non può essere un caso: sarà lui che se ne sarà uscito con l'idea gabellandola per originale :)
Comunque dei due è senz'altro uscito molto prima la signora Wardh, per cui è la morte, che copia...

LO STRANO VIZIO DELLA SIGNORA WARDH: v.c. n. 57415 del 23.12.70
al cinema: 15 gennaio 1971
LA MORTE CAMMINA COI TACCHI ALTI: v.c. n. 59026 del 06.10.71
al cinema: 19 novembre 1971
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Funesto
Magazziniere
1420 interventi
La morte cammina con i tacchi alti (1971)
17 novembre 2010 ore 18:58 (9 anni, 6 mesi fa)
Caesars ebbe a dire:
Anch'io trovo la cosa interessante, bravo Funesto.
Una considerazione: entrambi i film hanno tra i soggettisti Ernesto Gastaldi, sarà per questo che hanno così tante cose in comune?


Grazie! Lo segnalo nelle curiosità!
La cosa sta diventando seria qui...
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Fauno
Contratto a progetto
2528 interventi
La morte cammina con i tacchi alti (1971)
19 novembre 2011 ore 10:46 (8 anni, 6 mesi fa)
Volevo aggiungere qualche considerazione molto personale riguardo allo stile di Ercoli, che definisco composito, visto che in 550 battute è difficile rendere l'idea...

Sarà stato per il fatto di avere Nieves Navarro a fianco non solo nel lavoro, come attrice, ma anche nella vita, come moglie, che ha permesso a Ercoli di valutare con tutto il tempo necessario allo scopo le sue qualità e i suoi limiti per imperniare e costruire su di lei dei thriller con caratteristiche molto particolari: all'occorrenza del sangue ce n'è, anche se non a livello splatter, ma che dire dei personaggi grotteschi e primitivi, delle scazzottate da cambiarsi i connotati, degli incidenti sparsi dovunque, dei personaggi più strani dalla vita strampalata, dell'ambientazioni in capitali nelle quali non c'è soltanto il vizio, ma c'è di tutto e di più? della comicità quasi salace che si spinge fino all'autoironia? Tutte componenti di questi tre film in particolare e di Ercoli in generale, ma come mia personalissima opinione niente è dovuto al caso...Tutto è stato studiato a puntino per le qualità eccelse di Nieves, che comprendono un fisico quasi perfetto, la sua capacità di contorcersi come le belve più agili e affascinanti, il suo savoir faire inarrivabile e la sua duttilità estrema. Io lo dico dopo aver visto una decina di volte almeno ogni suo film, ma mi sono anche reso conto che molti altri cinefili sono stati a loro volta colpiti da così tante componenti, esplicitate a fondo o anche solo rasentate, ma che comunque hanno inciso nella visione, e alla fine ne sono stati quasi inconsapevolmente deliziati...Dico inconsapevolmente perchè se c'è stato un regista massacrato dalle critiche dei palinsesti questo è stato Ercoli, ma col tempo e con la paglia è stato molto rivalutato e apprezzato fino a raggiungere la considerazione che merita nel panorama del cinema e nel genere thriller di quell'epoca. E questo non può che farmi un immenso piacere... FAUNO.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Kaciaro
Galoppino
491 interventi
La morte cammina con i tacchi alti (1971)
26 marzo 2020 ore 15:47 (2 mesi fa)
la SCOTT in questo film e' di una bellezza allucinate toglie il fiato....
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Il Dandi
Formatore stagisti
1447 interventi
La morte cammina con i tacchi alti (1971)
26 marzo 2020 ore 16:35 (2 mesi fa)
La versione che circola sulle reti Mediaset (Iris, Cine 34) è tagliata.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Buiomega71
Capo scrivano
21569 interventi
La morte cammina con i tacchi alti (1971)
26 marzo 2020 ore 16:50 (2 mesi fa)
Il Dandi ebbe a dire:
La versione che circola sulle reti Mediaset (Iris, Cine 34) è tagliata.

Stesso master Rete 4 quindi...
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Il Dandi
Formatore stagisti
1447 interventi
La morte cammina con i tacchi alti (1971)
26 marzo 2020 ore 17:36 (2 mesi fa)
Buiomega71 ebbe a dire:
Il Dandi ebbe a dire:
La versione che circola sulle reti Mediaset (Iris, Cine 34) è tagliata.

Stesso master Rete 4 quindi...


Credo di sì. Per l'esattezza mancano:

- Operazione sulla retina del cieco (circa 30 secondi)

- Andreu ubriaco che vomita dalla finestra sulla testa di un poliziotto (6 secondi)

- Parte del celebre omicidio della Lange con coltello (accorciato di circa 11 secondi)



Non arriviamo neanche a un minuto di tagli quindi, ma tutti su scene madri o memorabili.
 
Ultima Modifica: 2020/03/26 17:37 Da Il Dandi.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Vai all'inizio pagina
Pagina 3 di 3Altre pagine: 1 2 3  Inizio < Prec.Pross. > Fine 
Sei nella sezione DISCUSSIONE GENERALE di