Cerca per genere
Attori/registi più presenti

...CONTINUAVANO A CHIAMARLO TRINITà

All'interno del forum, per questo film:
...Continuavano a chiamarlo Trinità
Dati:Anno: 1971Genere: spaghetti western (colore)
Regia:E.B. Clucher (Enzo Barboni)
Cast:Bud Spencer, Terence Hill, Enzo Tarascio, Pupo De Luca, Dana Ghia, Antonio Monselesan, Harry Carey Jr., Jessica Dublin, Yanti Somer, Emilio Delle Piane, Enzo Fiermonte, Franco Ressel, Riccardo Pizzuti, Benito Stefanelli, Fortunato Arena, Gérard Landry, Jean Louis, Luigi Bonos, Gildo Di Marco, Adriano Micantoni, Gilberto Galimberti, Bruno Boschetti, Vittorio Fanfoni, Rubén Tobías, Roberto Alessandri (n.c.), Artemio Antonini (n.c.), Giancarlo Bastianoni (n.c.), Franco Beltramme (n.c.), Angelo Boscariol (n.c.), Giulio Bottoni (n.c.), Omero Capanna (n.c.), Angelo Casadei (n.c.), Tony Casale (n.c.), Lella Cattaneo (n.c.), Nestore Cavaricci (n.c.), Enrico Chiappafreddo (n.c.), Dante Cleri (n.c.), Franz Colangeli (n.c.), Franco Daddi (n.c.), Antonio Danesi (n.c.), Arnaldo Dell'Acqua (n.c.), Roberto Dell'Acqua (n.c.), Mario Dionisi (n.c.), Paolo Figlia (n.c.), Lorenzo Fineschi (n.c.), Lina Franchi (n.c.), Augusto Funari (n.c.), Ettore Geri (n.c.), Oscar Giustini (n.c.), Giuseppe Marrocco (n.c.), Furio Meniconi (n.c.), Roberto Messina (n.c.), Romano Milani (n.c.), Vezio Natili (n.c.), Franco Pasquetto (n.c.), Anna Maria Perego (n.c.), Filippo Perego (n.c.), Riccardo Petrazzi (n.c.), Osiride Pevarello (n.c.), Renzo Pevarello (n.c.), Ottorino Polentini (n.c.), Romano Puppo (n.c.), Attilio Severini (n.c.), Angelo Susani (n.c.), Pietro Torrisi (n.c.), Clemente Ukmar (n.c.), Franco Ukmar (n.c.), Giancarlo Ukmar (n.c.), Sergio Ukmar (n.c.), Marcello Verziera (n.c.), Lidia Zanussi (n.c.)
Note:Sequel di "Lo chiamavano Trinità".
Visite:7393
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 41
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 30/1/08 18:26 - 4467 commenti

Anche qui dico la verità (la mia). Neppure questo mi fa impazzire. Pellicola che prosegue e amplifica quella del 1970, come successo e come fenomeno di costume, ampliando e consolidando l'importanza della virata del genere spaghettistico. Cruciale, quindi. Presenta qualche momento spassoso e qualche lungaggine di troppo, specialmente nel secondo tempo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Al ristorante, senza dubbio.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 16/11/08 7:34 - 10958 commenti

Inevitabile sequel (altrettanto fortunato commercialmente) di un film di straordinario successo, che ripropone la coppia vincente (e parecchie delle situazioni narrative) del primo episodio. Il regista Clucher (al secolo Enzo Barboni) accentua, ove possibile, il lato parodistico dello spaghetti western e dirige un film certamente piacevole ma, alla lunga (considerandolo come un corpo unico con il primo episodio), piuttosto ripetitivo.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Il Gobbo 23/4/07 9:30 - 3011 commenti

Spencer e Hill vanno come un orologio svizzero, il film non può che perdere rispetto al primo (specie per lo stucchevole tormentone del bambino petomane), ma ovviamente si ride di gusto e qualsiasi tentativo di imitazione sparisce al confronto. Cult personale la scena al ristorante, superata in belluinità solo dalla devastante performance di John Belushi in Blues Brothers.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Puppigallo 30/4/09 11:26 - 4341 commenti

E rieccoli, Trinità e Bambino, qui alle prese con fuorilegge menapeones, sceriffi corrotti e via dicendo. Diciamo che, per più di un'ora, il film regge bene, con gag esilaranti (il pugno in testa lobotomizzante; i fuorilegge puniti, prima da Bambino, poi da Trinità e, infine, dalla madre; l'assalto al carro, con bimbo aerofagico; la partita a poker con schiaffoni e il pranzo, scena da Oscar, nel ristorante chic). Purtroppo, la lunghezza della pellicola non giova e, dai frati in poi, perde colpi, anche se resta un buon prodotto di svago, soprattutto grazie alla verve dei due protagonisti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La madre di Trinità e Bambino mette in tavola qualcosa che sembra un tacchino arrosto. Trinità: "Ma cos'è?". E la madre: "Che ne so, volava alto".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Homesick 5/4/08 18:26 - 5737 commenti

Barboni bissa la formula del primo Trinità, ripetendo ed aggiornando le trovate comiche e consolidando i ruoli di Hill e Spencer; nel complesso tuttavia funziona meno, in quanto non possiede la carica innovatrice del capostipite ed alcune trovate (su tutte, le flatulenze del bambino) ricadono nel cattivo gusto. Hill sempre più specializzato nel gioco "pistola-schiaffo". Colossale scazzottata finale alla quale partecipano persino i frati.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Spencer alle prese con il confessionale.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Ciavazzaro 1/5/09 12:05 - 4723 commenti

Discreto seguito, ma non allo stesso livello del primo. Ci sono di nuovo la storica coppia Hill-Spencer, Jessica Dublin... ma alla fin fine la pellicola non aggiunge molto rispetto al capitolo precedente e sinceramente non se ne sentiva troppo il bisogno. Per carità, il film è più che discreto, ma bastava il primo.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Herrkinski 20/9/13 4:40 - 4443 commenti

Inevitabile sequel, che per una volta tanto non delude affatto le aspettative. Stesso regista e ovviamente stessi protagonisti, ancora più affiatati; aumenta il lato comico del film e molte sono le gag da incorniciare; ne perde un po' il lato più tipicamente spaghetti-western, anche se non mancano sparatorie e risse a volontà. Non male nemmeno la storia, sempre azzeccate le location, bella la fotografia; rispetto al precedente sembra ci sia anche un ritmo migliore, forse grazie all'aumento delle gag e a un'atmosfera brillante. Notevole!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Al ristorante; I 3 banditi sfigati; La partita a poker.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Cangaceiro 8/8/08 11:41 - 982 commenti

Successone che vale una carriera per Bud, Terence e Barboni sia in termini economici che di seguito di pubblico, ancora oggi numerosissimo per i passaggi tv. I nostri eroi sono al massimo della forma e dell'intesa e confezionano un film memorabile, forse un po' troppo lungo ma l'accetta dell'home video ci ha messo una pezza. Imperdibile!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena nella "migliore mangiatoia di tutto lo Stato"...
I gusti di Cangaceiro (Commedia - Gangster - Western)

Gugly 6/4/08 22:55 - 976 commenti

Seguito delle vicende dei due simpatici banditi. Se la gag del bimbo può risultare volgare e ripetitiva, tutto il resto si conferma divertente ed al livello del primo film; in particolare, risulta molto riuscito il contrasto tra i miti frati e l'"ignoranza teologica" abissale di Trinità e Bambino. Indimenticabile poi la sequenza del ristorante. Si rivede ogni volta che vien trasmesso (e sono tante) con sorrisi se non risate.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Bambino ai frati: "Se vedete questo Lucifero, ditegli di andare al diavolo".
I gusti di Gugly (Commedia - Horror - Teatro)

Magnetti 23/4/10 10:02 - 1103 commenti

Si ripronone la "salsa" del suo predecessore e ben venga. Questo dà un certo senso di ripetitività e la storia non è un granchè. Ma ci sono le singole scene, quasi degli sketch, a risollevare le sorti del film: i fagioli all'inizio, il pranzo nella "migliore mangiatoia di tutto il west", il gioco di schiaffi al baro, il pranzo con i genitori (?) a base di volatile che volava alto (un'aquila?). E così si fa onore a Lo chiamavano Trinità e alla ineguagliabile accoppiata Hill/Spencer. Qualità sempre elevata (siamo nel 1971).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Trinità e Bambino nel ristorante chic. Appena entrati si siedono e senza aprir bocca, con un cenno, fanno togliere i fiori dal centro del tavolo.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Stubby 5/3/07 20:07 - 1147 commenti

Dopo il clamoroso successo del suo primo Trinità, Barboni fu chiamato a girarne un seguito; all'epoca fu campione di incassi in molte parti d'Europa superando addirittura il primo. Secondo me il film perde molto rispetto al precedente, un po' su tutti i fronti; comunque rimane certamente godibilissimo e divertente quanto basta.
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

Harrys 23/8/09 11:55 - 679 commenti

Pur ricalcando gran parte della struttura narrativa del primo episodio, nel mentre della visione non si ha mai la ben che minima sensazione di déjà vu. Complice la freschezza delle situazioni comiche che vedono coinvolti i sempre più affiatati Spencer & Hill. Barboni riesce nell'impresa, a mio parere, di fare addirittura meglio del primo; gli intermezzi "bonari" si diradano a favore di una sequela di gag più o meno geniali. Da ricordare, perlomeno, la "riunione di famiglia", il pranzo al ristorante di lusso e la confessione di Bambino. ****
I gusti di Harrys (Comico - Fantastico - Horror)

Redeyes 6/4/08 11:04 - 2045 commenti

Non ha la carica innovativa del primo strepitoso capitolo ma, per contro, ha un maggior numero di battute, che varrebbero da sole il prezzo del biglietto. Lo spaghetti western lascia maggiormente il posto ad una ancor più spiccata parodia, che a distanza di 40 anni (quasi) eccelle e fa ridere e divertire dall'inizio alla fine. Difficile trovare una battuta o uno sketch migliore di un altro. Personalmente (io preferisco sempre Hill a Spencer) adoro le scene di poker e qui c'è la capostipite (verrà ripresa anche nella partita col greco, in futuro).
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Lovejoy 31/1/08 15:27 - 1825 commenti

Inevitabile seguito di una pellicola di grande successo. Barboni riprende i personaggi di Trinità e Bambino che, insieme a Spencer e Hill, tornano nel selvaggio West, con nuove e memorabili imprese. Alcune scene sono da antologia, tipo quella del ristorante, con i due alle prese con il capo cameriere Franco Ressel, o Bambino che si confessa. Ottimi come sempre gli scatenati protagonisti e le scene d'azione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Priore: "È Lucifero in persona! " Trinità: "Lo conosci?" Bambino: "Mai sentito nominare; deve essere un professionista dell'Est.".
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Trivex 7/7/16 8:33 - 1417 commenti

Sinceramente, a parte i due straordinari protagonisti che valgono sempre e comunque la visione, il film lo ricordavo migliore. Mi è sembrato un po' forzato negli eventi e non sempre efficace nel divertire: un film "stanco", quasi. E poi non può contare sull'indimenticabile colonna sonora del precedente - del quale è in pratica la continuazione - perché qui l'accompagnamento musicale è fiacco e anonimo. Lo scontro collettivo finale a "sfondo" religioso, ricorda quello del primo film e la parte finale dell'ottimo "capostipite" era quella che meno avevo gradito.
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Rambo90 11/10/13 1:58 - 5888 commenti

Più divertente e più veloce del precedente, ma con una storia più frammentaria - che procede quasi per sketch - che lo rende leggermente inferiore. Hill e Spencer sono ormai una coppia collaudata e affiatatissima, con caratteri ben definiti che li porteranno poi al di fuori del western. La colonna sonora, ottima, è la prima dei De Angelis per il duo. Epica scazzottata finale.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 31/8/10 23:51 - 4099 commenti

Riguardandolo ora, senza l'effetto novità o sorpresa (e quindi con occhio più critico o semplicemente meno inclini al riso), seppur aspettando le scene più divertenti, si nota un certo vuoto di regia che leghi tutta la vicenda facendola scorrere con più fluidità. La colonna sonora è molto orecchiabile e appropriata e, quando presente, completa meglio la scena che risulta invece vuota in assenza di musica. I due protagonisti sono molto affiatati e costituiscono la ragione unica per il successo di questo sequel.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Nando 13/10/13 2:31 - 3323 commenti

Il solito sequel di un film di successo che mostra le prime crepe di un genere western commedia fatto di botte da orbi e poco altro. I due protagonisti sono altamente affiatati ma la storia, personalmente, mostra limiti notevoli che probabilmente suscitavano interesse all'epoca ma ora generano tenerezza.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Paulaster 8/1/18 12:23 - 2344 commenti

Sorta di prosecuzione (anche temporale) del primo film, fa rivivere le gesta del duo di fratelli banditi dal cuore d’oro. Sempre presente il corrotto di turno, con al posto dei mormoni i monaci da aiutare e la bella bionda che tira più di un carro di buoi. Hill lavora di agilità e Spencer di sostanza e le loro vicende, anche se ripetitive, si fanno seguire per la patina western non troppo polverosa.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il bambino con l’aerofagia; Hill che prende a sberle il giocatore di poker; Il mescolamento del mazzo a carte.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Minitina80 18/3/17 17:18 - 1996 commenti

Cambia poco e niente nell’inevitabile e meritato seguito che riesce a suscitare anche più clamore del primo film. Malgrado una giustificata mancanza di originalità, è possibile ritrovare la stessa freschezza narrativa, la medesima verve e simpatia nel duo che ha avuto il pregio grandissimo di trovare e consolidare un metro tutto suo. Si avvicina alle due ore, eppure non affiora mai la noia poiché la messa in scena di Barboni è impeccabile e priva di veri e propri punti morti. Manca soltanto il fischio inconfondibile di Micalizzi.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Ryo 25/1/13 17:41 - 1908 commenti

Il film risulta essere pari se non superiore al primo capitolo. La comicità spontanea che scaturisce talvolta solamente dall'espressività dei volti è impagabile. La comicità della trama verte su un equivoco legato all'identità dei protagonisti, tema utilizzato nuovamente in futuro in film come Nati con la camicia o Non c'è due senza quattro.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La partita a poker; Schiaffi + estrazione pistola: "Non ci hai capito niente, eh?"; L'assalto alla diligenza in cui solo Bambino viene rapinato.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Fauno 26/10/13 12:50 - 1822 commenti

Come scazzottate e potenza di scene comiche si evolve rispetto al primo: indimenticabili la mescolata di carte e il pranzo al circolo dei VIP, ma la trama, a parte l'incontro coi genitori, ne è inferiore di gran lunga. Intanto il piano per la truffa è molto meno geniale del tentato furto di cavalli del primo e la disfatta è totale se si paragonano i frati, la famigliola povera (Venticello a parte!) e la ghenga criminale agli antecedenti pari ruolo. Per non parlare del finale...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Più che ridere mi ha fatto pena quello che per un cazzotto rimane scemo tutto il film.
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Nicola81 27/4/13 13:09 - 1695 commenti

Uno dei rari casi in cui il sequel non ha nulla da invidiare al capostipite. Anzi, personalmente questo l'ho trovato persino più divertente, anche se ovviamente privo di carica innovativa. La coppia protagonista è sempre in palla, le gag spassose non si contano e anche se alcune oggi possono apparire datate, il film, benché tutt'altro che breve, non risulta mai noioso. Dove perde su tutta la linea rispetto al primo è nella colonna sonora: quella dei fratelli De Angelis non regge minimamente il confronto con quella di Micalizzi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'incipit; La partita a poker; Il pranzo al ristorante; La confessione; L'assalto alla diligenza; L'orologio del saloon; Il finale.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Il Dandi 26/3/12 16:17 - 1596 commenti

Sequel a bruciapelo che bissa e supera il successo del capostipite, da cui riprende pedissequamente le trovate migliori (la difesa degli inermi, la rozza famelicità, la forza bruta e financo pigra di Bud contrapposta all'astuzia e alla velocità di Terence), ma rispetto al quale compie uno scarto definitivo: se il primo Trinità voleva essere inizialmente un western come tutti gli altri, qui le aspettative cambiano e la coppia protagonista prende ormai il sopravvento sull'ambientazione (di cui si sbarazzerà presto). Carino ma prolisso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La partita a poker con conseguente gioco di schiaffi e pistola. .
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Il ferrini 19/11/15 1:02 - 1494 commenti

Secondo e ultimo film di Barboni su Trinità e Bambino (se si esclude il terrificante Trinità & Bambino... e adesso tocca a noi con i presunti figli dei due). L'atmosfera, meno western e più commedia è rivelatrice del futuro che attende i due attori; infatti Bud Spencer e Terence Hill non reciteranno più insieme in un western per oltre vent'anni, fino al malinconico Botte di Natale. Forse non raggiunge le vette del primo episodio ma è senza dubbio un ottimo sequel, il che è già evento rarissimo nel cinema.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La partita a poker; Le frittate "incendiate"; La scazzottata finale in stile rugby con il sacchetto del denaro.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Rigoletto 13/4/12 16:36 - 1404 commenti

Ottimo sequel azzeccato da Barboni (cosa già non facile di per sè!) in cui i protagonisti gigioneggiano da vecchi marpioni, con simpatia. Ormai il loro cammino sarà definitivamente quello con un Bud gorillone sempre di cattivo umore che non sopporta il partner e Terence che gli ronza attorno, ogni volta più scanzonato, provocatore e combinaguai. Non so perché hanno cambiato la musica che era diventata un must, ma il tema d'amore suonato dalla tromba è davvero bello. Bravissimi Carey Jr., De Luca e Delle Piane. Bellissima Yanti Somer. ***1/2

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gli schiaffi dopo la partita a poker, la scena del ristorante e la confessione di Bud.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Disorder 12/7/09 0:42 - 1388 commenti

Se il primo Trinità non doveva essere una commedia, almeno negli intenti, questo secondo capitolo lo è a tutti gli effetti: viene rincarata la dose di comicità e la trama è lineare e funzionale ai vari sketchs. Comunque, a dir poco riuscito da tutti i punti di vista, ha fatto ridere generazioni come pochi altri film. Ottimo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena del ristorante; Bud Spencer e la confessione col frate.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Bruce 8/10/10 12:01 - 927 commenti

Seguito piuttosto fiacco che sfrutta l'onda del successo del primo perdendo in efficacia ed originalità. Il tono è sempre più da farsa comica, le battute grossolane, la regia inesistente. Rimangono loro due, coppia vincente, ma questa volta non bastano. Debole.
I gusti di Bruce (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Xamini   24/10/12 2:02 - 907 commenti

Lo considero superiore al primo episodio in particolare quanto a numero e varietà di gag (bimbo flatulento, partita a poker, pranzo al ristorante, ridicolizzazione del solito mega bounty killer). Tuttavia non posso fare a meno di rilevare qualche lungaggine di troppo nella seconda metà; non si arriva allo sbadiglio, ma qualche taglio avrebbe certamente giovato.
I gusti di Xamini (Commedia - Drammatico - Fantastico)

Almicione 5/12/14 0:41 - 765 commenti

Squadra che vince non si cambia: Barboni fa suo questo motto e ripropone un film con caratteristiche molto simili a quelle del precedente; i canoni del genere vengono presentati per poi essere stravolti e resi ridicoli da quella che – lo ripeto – è una delle coppie meglio assortite del cinema. La trama è banale, così come la comicità, ma entrambe non annoiano affatto quando i protagonisti sono Bud Spencer e Terence Hill. Insomma, gradevole nonostante gli anni.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Ho avuto una lunga discussione e sono rimasto... senza argomenti"; Bambino che fa il solitario; "Sia lodato Gesù Cristo!" "Perché?".
I gusti di Almicione (Drammatico - Gangster - Thriller)

Jdelarge 14/10/13 17:56 - 732 commenti

Enzo Barboni, visto l'incredibile successo di Lo chiamavano Trinità, ripropone la storica coppia Bud Spencer-Terence Hill in questo bellissimo sequel che a conti fatti risulta essere migliore del precedente. Il film durante la prima metà esprime il massimo delle sue potenzialità: i due protagonisti, infatti, rubano la scena (suddivisa praticamente in sketch) e riescono a far divertire lo spettatore dall'inizio alla fine. Splendida la musica dei De Angelis e Nicani. Miglior esempio di unione tra spaghetti western e commedia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La partita di poker.
I gusti di Jdelarge (Drammatico - Giallo - Horror)

Graf 18/9/13 1:37 - 627 commenti

Il sequel di Lo chiamavano Trinità ha una sceneggiatura più articolata, una regia più curata ma un minore brio. Dettagli, perché il film, ormai, è un classico senza tempo. Barboni accentua il lato farsesco della vicenda, gli spunti comici zampillano freschi e copiosi, la coppia Spencer-Hill funziona come un orologio svizzero e i caratteristi sono tutti all’altezza. Una fiaba comica ambientata nel West dove i buoni vincono sempre e i cattivi vengono puniti con una semplice sculacciata. Un film catartico che ha il dono di far entusiasmare grandi e piccini.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La spassosissima scena di Hill-Spencer nel ristorante possiede un'ininterrotta tensione comica; La partita di poker con "le mani magiche" di Binarelli.
I gusti di Graf (Commedia - Poliziesco - Thriller)

Alex75 7/4/16 9:30 - 608 commenti

Fortunatissimo seguito del capostipite del “fagioli western”, vira più decisamente verso il comico, per il quale la coppia Spencer-Hill dimostra di avere grande attitudine. Cominciano, però, ad apparire i limiti più evidenti delle commedie fracassone: la grossolanità e la ripetitività di certe trovate, nonché certe lungaggini (un esempio è, in questo film, l'ultima rissa).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La riunione di famiglia; Il pranzo nella "migliore mangiatoia di tutto lo stato".
I gusti di Alex75 (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Parsifal68 8/7/16 12:25 - 607 commenti

Sequel assolutamente all'altezza del primo anche se manca, ovviamente, l'effetto sorpresa. Accentuato il lato comico, ritmo più veloce e, naturalmente, due protagonisti sempre più affiatati. La scazzottata finale è da antologia. Grandissimo successo per una pellicola diventata meritatamente un cult.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena degli schiaffi intervallati all'estrazione della pistola da parte di Trinità; La scena del ristorante; La scazzottata finale.
I gusti di Parsifal68 (Comico - Commedia - Drammatico)

Metuant 27/10/14 20:25 - 453 commenti

Era difficile ripetersi ai livelli del primo, eppure con questo seguito si riesce a fare forse anche meglio (ebbe maggior successo di pubblico). Ormai i protagonisti sono famosi e quello che il pubblico si aspetta da loro lo ottiene in pieno: gag divertenti, una storia che regge e le classiche scazzottate che non mancano mai. Da non perdere (ovviamente assieme al primo) per chi ama il cinema del duo e il genere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Trinità e Bambino al ristorante.
I gusti di Metuant (Commedia - Giallo - Horror)

Samuel1979   24/5/12 0:02 - 452 commenti

Logica continuazione del precedente capitolo, con i nostri fuorilegge che alternano buffe scazzottate a gesti di grande magnanimità verso i più deboli, elemento questo che li ha sempre contraddistinti. Anche se a mio avviso il primo episodio ha qualcosa in più, questo seguito ha tuttavia sequenze per me indimenticabili, come quella relativa al duello fra Trinità e Wildcat Hendrix.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Dicono che una pallottola nello stomaco bruci meno, se c'è del whiskey!
I gusti di Samuel1979 (Avventura - Comico - Commedia)

Mutaforme 20/10/12 8:07 - 383 commenti

Continuavano a chiamarli Trinità e Bambino e loro continuavano a divertire. Davvero Bud Spencer e Terence Hill erano in splendida forma, un'accoppiata perfetta che sarebbe diventata simbolo di un nuovo genere di film, quello del western comico all'italiana. Il secondo capitolo non delude affatto e anzi rilancia. ***
I gusti di Mutaforme (Avventura - Fantascienza - Fantastico)

Brik94 29/7/15 8:49 - 68 commenti

Sequel perfetto quanto il primo. Anche se qui ci sono molte più gag, come il tormentone "Se tutti gli uomini fossero generosi come voi...". Presenti tutti gli ingredienti tipici della coppia che vedremo anche in futuro: scazzottate ben coreografate come quella finale, abbuffate, battute mai volgari.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Bud mentre mangia i fagioli scroccati "Mmmh... buoni!".
I gusti di Brik94 (Azione - Commedia - Giallo)

Rogerone 17/12/12 11:45 - 55 commenti

Altro capolavoro. Inferiore al precedente, con una sceneggiatura meno originale, più forzata, meno naturale, ma che viene ampiamente superata grazie all'alchimia tra i due protagonisti. Uno dei più grandi incassi di tutti i tempi in Italia, ancora oggi il più grande incasso italiano della storia. Meno epico del primo episodio, ma con venature ironiche ancora più marcate.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La partita a poker e lo show pirotecnico di Trinità nel duello con WildCat.
I gusti di Rogerone (Commedia - Gangster - Poliziesco)

Domila1 28/7/19 11:09 - 45 commenti

Avendo notato come l’andamento comico di Lo chiamavano Trinità avesse ottenuto un clamoroso successo, Barboni giustamente presenta un sequel dove amplifica ogni elemento, creando così un vero capolavoro. Uno dei pochi casi in cui un sequel è meglio del suo film madre, è un infinito susseguirsi di gag dove non si smette letteralmente di ridere un secondo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tutte le abbuffate (i fagioli iniziali); Con la famiglia e “nella mangiatoia”; Il poker; La confessione.
I gusti di Domila1 (Azione - Documentario - Guerra)

Special 9/12/14 19:15 - 21 commenti

Gemello "bastardo" del primo, visto che i due film - entrambi divertenti - hanno una matrice in realtà molto diversa. Il fagioli-western (il primo) e la commedia (il secondo). Le ambientazioni rimangono western ma le atmosfere sono decisamente indipendenti. Detto questo, la parte iniziale è semplicemente strepitosa, con una serie di scene cult indimenticabili (il ritrovo dai genitori, il poker, il ristorante), poi le soliti lungaggini. Record di durata per la rissa finale, davvero una via crucis.
I gusti di Special (Commedia - Gangster - Poliziesco)