Cerca per genere
Attori/registi più presenti

WYATT EARP

All'interno del forum, per questo film:
Wyatt Earp
Titolo originale:Wyatt Earp
Dati:Anno: 1994Genere: western (colore)
Regia:Lawrence Kasdan
Cast:Kevin Costner, Bill Pullman, Tom Sizemore, Gene Hackman, Isabella Rossellini, Dennis Quaid, Mark Harmon
Note:E non "Wyatt Erp"
Visite:642
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/12/07 DAL BENEMERITO GALBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 30/12/07 17:13 - 10903 commenti

Monumentale (dura oltre tre ore) film dedicato alla leggendaria figura dello sceriffo Earp, che operò in località entrate nella leggenda delle storie di frontiera come Dodge City e Tombstone. A questa figura Kasdan dedica un bel film che raccoglie il meglio dell'epopea di questo glorioso genere cinematografico: i grandi spazi, gli uomini di legge, i criminali, i duelli, tutto è presente ed in modo assolutamente funzionale in un'opera che nonostante la lunghezza non annoia mai. Ottima intepretazione di Costner e di tutto il cast.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Tarabas 5/7/09 19:48 - 1608 commenti

La famiglia Earp si divide tra coltivatori e sceriffi. Wyatt con alcuni fratelli amministra la giustizia a Tombstone, Arizona. Trova un alleato nel micidiale pistolero Doc Holliday, minato dalla tisi. La loro epopea finirà in un recinto per il bestiame, l'OK Corral, nello scontro a fuoco più famoso del west contro la banda Clanton. Gigantesco affresco su una delle vicende più famose della frontiera, con momenti"veristi" (tutto l'inizio) e molto romanzo. Cast stellare, fotografia strepitosa, ma confezione troppo precisina per arrivare all'epica. Spettacolare.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Ciavazzaro 29/3/09 12:51 - 4722 commenti

Insipido. Non l'ho proprio digerito, sarà per la durata eccessiva (si vede che Costner è fissato con i film lunghi, hehe). Cast vario, ma non offre sempre buone interpretazioni. Discreti Costner e Pullman, c'e Hackman, sottotono Dennis Quaid. Troppi personaggi, troppo lungo.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Lovejoy 4/7/08 19:08 - 1825 commenti

Biografia, in parte romanzata, della vita e delle gesta dello sceriffo Wyatt Earp. La durata è francamente eccessiva e qualcosa di troppo c'è. Kasdan poi non è il regista più adatto per mettere in scena un western e lo si vede chiaramente. Cast totalmente allo sbaraglio. Costner per nulla credibile nel ruolo del protagonista. Hackman poco ispirato. Gli altri sono sostanzialmente mediocri. Deludente.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Patrick78 30/1/09 16:03 - 357 commenti

Pachidermico film girato da Kasdan con Costner nella parte dell'integerrimo sceriffo Wyatt Earp ed un cast di volti noti nelle parti di contorno. Ritmo lento e stile documentaristico sono i difetti principali di questa pellicola che si gioca male le sue carte (come ad esempio il fantastico cast a disposizione) e la rendono un'insopportabile noia per la maggior parte degli spettatori. Michael Madsen che interpretò Virgil, il fratello di Wyatt Earp, si pentì amaramente di aver preso parte a questo film che gli impedì di recitare in Pulp Fiction!
I gusti di Patrick78 (Animali assassini - Azione - Horror)

Saintgifts 22/1/15 1:24 - 4099 commenti

In un certo senso un film coraggioso, o presuntuoso. Se la deve vedere con nobili predecessori (forse il personaggio del west e la sparatoria, cui il cinema ha dedicato più attenzioni). Si è puntato troppo sul protagonista Kevin Costner, che risulta invece essere uno dei punti deboli (lontano dai fasti di Balla coi lupi), o si è pensato che completare la storia con la giovinezza del personaggio l'avrebbe reso più interessante (l'ha invece reso solo più lungo). Efficaci le interpretazioni femminili e il Doc di Quaid. Regia modesta, buona la fotografia.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Piero68 3/6/19 8:31 - 2639 commenti

Sicuramente più vicino alla realtà di quanto lo fosse Tombstone di Cosmatos, almeno per i fatti salienti e i personaggi reali. Ma l'eccessiva durata (oltre 180 minuti) spezza le gambe allo spettatore che già dopo una prima parte inutile e vaga fa fatica ad andare avanti con la visione. Grandissimo cast, sfruttato però molto male, con caratterizzazioni abbastanza stereotipate. Sicuramente la fotografia restituisce l'aria di un'epopea lontana, ma come al solito, quando si affrontano leggende realmente esistite, si tende a enfatizzare troppo.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Lou 19/10/16 0:06 - 811 commenti

Pur non essendo un amante del genere avrei potuto apprezzare appieno questo western, di impostazione classica ma realizzato con cura e ben interpretato da attori di livello, se solo non fosse stato di così estenuante lunghezza. Kasdan racconta in modo didascalico e in stile kolossal l'epopea del mitico eroe buono, saggio e baciato dal destino, già oggetto di molte altre versioni cinematografiche. Appropriata la scelta di affidare il ruolo a un attore come Costner, anche se un po' troppo perfettino.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)

Darkknight 27/1/10 9:46 - 338 commenti

Contemporaneo al bellissimo e sottovalutato Tombstone, costò di più, incassò meno. Il mito nasce da una tragedia personale e il resto è puro destino in un West senza romanticismo né epicità. Earp è dipinto più come un depresso guidato dal fato che come un eroe deciso a fare la cosa giusta. Ma, se gli autori lo vedono così, perché narrarne la vita, perdipiù in un kolossal di oltre tre ore? Ottimo solo Dennis Quaid, che per interpretare il tisico Doc Holliday rischiò l'anoressia.
I gusti di Darkknight (Animazione - Horror - Western)