Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SCALA AL PARADISO

All'interno del forum, per questo film:
Scala al Paradiso
Titolo originale:A Matter of Life and Death
Dati:Anno: 1946Genere: fantastico (colore)
Regia:Michael Powell, Emeric Pressburger
Cast:David Niven, Kim Hunter, Roger Livesey, Marius Goring, Robert Coote, Kathleen Byron, Richard Attenborough, Raymond Massey
Visite:509
Il film ricorda:Il cielo può attendere (a Socrate)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/12/07 DAL BENEMERITO CAPANNELLE

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 3/11/10 13:50 - 6928 commenti

Divertentissimo e coinvolgente film firmato dalla premiata coppia Powell/Pressburger che sprizza idee geniali da tutti i pori a partire dall'assunto di partenza per poi proseguire col suo svolgimento narrativo e con delle straordinarie trovate registiche e scenografiche: l'alternarsi di b/n e colore, lo scalone che porta in Paradiso (come da titolo), i fermi immagine dei protagonisti durante le incursioni angeliche, la parte finale del processo e molto altro. Cala solo un pò nel finale ma resta uno dei film più belli dei due registi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il dialogo iniziale tra David Niven e Kim Hunter. Il processo.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 19/11/11 16:56 - 7932 commenti

Prima di lanciarsi senza paracadute dall'aereo in fiamme, un pilota inglese scambia poche parole d'addio con una ausiliaria americana. Per un "errore" celeste, lui si salva e, quando il messaggero dell'aldilà si presenta a sistemare la faccenda, ricorre in appello perchè, essendosi innamorato nel frattempo della ragazza, non è più disposto a morire. Straordinaria commedia fantastica, con grandi invenzioni visive (la scala mobile, il tribunale), impregnata d'ironia (i battibecchi anglo-americani) ma anche di romanticismo. Deliziosamente elegante, come i baffetti di David Niven.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La lacrima sulla rosa come "prova" al processo.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Capannelle 18/12/07 16:24 - 3553 commenti

Pilota inglese (Niven) si butta dall'aereo senza paracadute ma rimane illeso per miracolo, anzi per lo sbaglio dell'accompagnatore 71 (Goring) che doveva portarlo in Paradiso. Rimettere le cose a posto o permettergli di vivere la sua storia d'amore con l'ausiliaria americana (Hunter) appena conosciuta? Verrà deciso da un fantastico consesso celeste. Commedia visionaria e intelligente, dal finale sociologico. Scenografie originali, in Paradiso il colore diventa b/n. Anticipa lo stile di Tim Burton.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I primi 10 minuti con il dialogo tra l'ausiliaria e il pilota nell'aereo in fiamme.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Giùan 13/1/19 17:56 - 2603 commenti

L'incipit con la chiamata tra "l'almost dead" Niven e la trepidante Kim Hunter è semplicemente da antologia del cinema, capace ancor d'emozionare donandoci una commovente, raffinata sospensione della credulità. Egualmente sublime (nonché magnificamente funzionale) resta l'utilizzo del colore, tecnica grazie alla quale Powell e Pressburger "giustificano" l'esasperato romanticismo e l'inesplicabile intreccio di reale e fantastico. Appena polverose e dilatate risultano invece le disquisizioni scientifiche del Dott. Reeves e la parte finale del processo.
I gusti di Giùan (Commedia - Horror - Thriller)

Rigoletto 23/7/16 18:39 - 1398 commenti

Con protagonista l'attore più inglese che esista (assieme a David Tomlinson), questo film è fantastico non solo come classificazione di genere, ma anche come conduzione. Se vogliamo proprio trovargli un difetto è un po' lungo, ma non porta mai lo spettatore ad annoiarsi o a guardare l'orologio. Condito da una spruzzatina di sano umorismo inglese e vergato da dialoghi vivaci, il film si pone come un prodotto maturo ed efficace nel rappresentare come per certi amori non esista legge che possa ingabbiarli.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il fantastico dialogo iniziale e tutto il processo finale.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)