Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL DIAVOLO A SETTE FACCE

All'interno del forum, per questo film:
Il diavolo a sette facce
Dati:Anno: 1971Genere: thriller (colore)
Regia:Osvaldo Civirani
Cast:Carroll Baker, George Hilton, Lucretia Love, Luciano Pigozzi, Franco Ressel, Daniele Vargas, Ivano Staccioli, Stephen Boyd
Note:aka "Il diavolo a 7 facce"
Visite:2906
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 16
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 8/4/07 0:34 - 4494 commenti

Piccolo giallo, del quale si salvano solo Carroll Baker (bellissima come sempre), addirittura in hot pants, e il grande Stephen Boyd, che si muove con classe innata. Tutto il resto non è alla loro altezza, con dialoghi improbabili, snodi non chiari, abuso della macchina a mano, montaggio zoppicante ed effetti che palesano grande povertà di mezzi. Totalmente girato in Olanda, per cui non si vede traccia dei c.s.c. Gianni Pulone e Carla Mancini. Evitabilissimo.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Undying 8/8/08 21:33 - 3875 commenti

Ispirato dalla trilogia di sexy gialli alla Lenzi, anche Civirani gioca la sua carta: peccato che sia un due di picche. Il cast c'è (la Baker con pantaloncini attillati è cosa da sogno) anche a livello marginale (il buon Pigozzi, Staccioli, Lucretia Love); pure la musica svolge, a dovere, il suo ruolo (non è un caso che sia curata dal grande Stelvio Cipriani). È quasi impossibile riuscire, date le premesse, a realizzare un prodotto così modesto, con svarioni di sceneggiatura improvvisi e con momenti di ilarità, spesso, involontaria. Eppure il risultato finale è desolante.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Il Gobbo 9/7/07 23:19 - 3011 commenti

Giallonzo di Civirani con pauroso cast secondario da spionistico nostrano del decennio prima, ma eccitante e teso come la trattativa sullo scalone. Lunga sequela di scempiaggini nello script, qualche stock-shot di corse d'auto (evidentemente passione di Civirani che fu regista anche di un sotto-Le Mans all'italiana), la Baker sempre bonona e Hilton sempre ganzo (Boyd invece è palesemente in vacanza). Esilaranti le forze dell'ordine olandesi (capigliature e baffoni dei poliziotti e caschi dei pizzardoni)
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Homesick 16/6/09 13:34 - 5737 commenti

Scarsissimo sottoprodotto di Civirani che vaga insipido e incolore tra il giallo complottista alla Lenzi (l’ingaggio della Baker come protagonista) e lo spionistico-noir italiano (il furto del diamante e lo scontro tra i vari gangsters), senza alcuna suspense o colpo di scena degno di nota. Gli si può dare un’occhiata comunque per il buon cast: le avvenenti Baker e Love, il prestante Hilton, il signorile Boyd, i loschi Pigozzi e Staccioli, i compassati Vargas e Ressel.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 29/2/08 23:26 - 7108 commenti

Bruttissimo pseudo-giallo che ricicla senza pudore temi, personaggi e situazioni dei film dell’epoca (specie i thriller erotici di Lenzi) con l’unico risultato di far cadere le braccia allo spettatore. La regia, infatti, è assente ingiustificata per non parlare dell’obbrobriosa sceneggiatura senza né capo né coda che spaccia per colpi di scena situazioni assolutamente prevedibili. Insomma non perdete il vostro tempo con questa robaccia.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Ciavazzaro 2/3/08 12:41 - 4730 commenti

Bruttarello. Le musiche con Nora Orlandi voce solista sono fantastiche e vi è un ottimo cast di caratteristi: oltre alla Baker, la Love, Hilton, Pigozzi, Ressell (commissario), Vargas. Peccato però che la confezione venga rovinata da una trama confusa, con molti punti morti, mal scritta e un colpo di scena finale molto intuibile. Non raggiunge la sufficienza.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Deepred89 16/9/16 12:33 - 3125 commenti

Vorrebbe essere un noir con tocchi ironici e romantici alla Hitchcock, ma l’esperimento fallisce clamorosamente: le premesse potevano anche essere interessanti, ma la storia procede in maniera rozza e pesante, facendo naufragare in una scontata guerra fra gang i pochi spunti interessanti (l’intruso in casa intravisto dalla strada). A poco serve la manciata di (non imprevedibili) colpi di scena piazzati verso la fine; a garantire il voto minimo sono invece gli azzeccati protagonisti e la buonissima confezione (musiche, regia e fotografia).
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Markus 1/5/15 11:22 - 2984 commenti

Ha fama di giallaccio italico argentiano, invece mancano gli omicidi con il guanto nero, il commissario e tutto il resto. L'opera di Civirani è di fatto uno spionistico d'ambientazione olandese estiva, con una trama arzigogolata spesso difficile da seguire tanta la carne messa al fuoco senza una reale necessità (alla fine il tedio prende il sopravvento). A salvare il salvabile ci sono le ottime musiche di Cipriani coi coretti, la bella Baker e quel non so che di "settantiano" psichedelico tipico di quel periodo. Il titolo, va detto, è epocale.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Daidae 28/4/09 15:33 - 2612 commenti

Tra i film "di genere" è senz'altro uno dei più deboli. Nel cast si salva solo la Baker, per il resto ci si annoia e ci si infastidisce nel vedere un pasticcio giallo-thriller-poliziesco senza capo nè coda. Particolarmente inutili i dialoghi. Pessimo.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Mco 3/6/14 12:48 - 2099 commenti

Il titolo equivoca, in maniera geniale, sul tema della pellicola, ben lontana da possessioni o qualsivoglia manifestazione di Belzebù. Qui è un prezioso a smuovere i personaggi della vicenda, che arrivano financo a lasciarci la pelle. L'intrigo non è dei più memorabili ma gli attori se la cavano, soprattutto Hilton e Boyd. Immancabili Pigozzi e le bellezze del periodo (Baker in testa). Consigliato ai collezionisti del giallo (latu sensu) italiano.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lucretia Love in calze bianche distesa a far picnic sull'erba.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Trivex 30/7/15 9:20 - 1425 commenti

Probabile che la Baker abbia avuto un po' di mal di gola durante le riprese del film, visto il numero di sigarette che fuma. Ma il tabacco e i superalcolici sono elementi essenziali, che aiutano a tirare il 90° minuto senza, purtroppo, sostenere le emozioni di un rigore in "zona Cesarini". Prodotto sostanzialmente vuoto di contenuti apprezzabili e pure a volte maldestro nei dialoghi e nella propria organizzazione. Il finale poi tocca punte di follia (Pigozzi che vuole fare il sadico e invece sconfina nel ridicolo). Ma restano alcolici e sigarette!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo "schiacciamento" finale, quasi "splatter"!
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Rufus68 20/9/16 22:27 - 2706 commenti

Il film una qualità la possiede: durante la visione ci si può alzare e fare i propri comodi con agio e tranquillità in qualunque momento; al ritorno nulla sarà cambiato nella trama e non avremo perso nessuna scena madre. Gli ultimi minuti, con la Baker sgambettante in calzoncini, lo ammetto, emanano un discreto afrore cult, ma insomma... Intrigo a zero, ma Cipriani in formissima col suo lounge saccarinico.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Myvincent 6/4/19 7:55 - 2351 commenti

Carrol Baker, una delle icone del giallo all'italiana, ancora una volta sfoggia la sua intrigante bellezza in questo thriller spento che corre dietro a un magnifico diamante a sette facce. Quello che latita è il ritmo, unito a quelle digressioni sfaccettate che rendono misterioso un film. Qui i segreti sembrano concentrarsi negli ultimi cinque minuti e perlopiù anche facilmente indovinabili. Peccato per il cast sprecato, Stephen Boyd e George Hilton in primis.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Fauno 3/9/10 12:58 - 1838 commenti

Effettivamente quando lo presi mi aspettavo un thriller, anche per il titolo e ci rimasi molto male. Rivedendolo devo dire che un certo interesse ce l'ha, anche se chi conosce i film di Lenzi con Carroll Baker vede un'ispirazione molto marcata a questi ultimi. Devo dire che se il film ha poca azione, gli attori non recitano male, come non è male il piano architettato. Hilton è una carogna nata e quindi il ruolo è azzeccato, ma anche Boyd non va male. Il rendimento e le espressioni sarcastiche della Baker sono una costante. Giusto assumerla!
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Dusso 7/4/11 11:34 - 1533 commenti

Mediocre filmetto di Civirani con un titolo che fa pensare ad un giallo, ma siamo più dalle parti di un poliziesco con colpi di scena. Il cast è ottimo anche se non tutti sono convinti di quello che stanno facendo ed è una delle poche cose da salvare del film. La storia è troppo inverosimile e alcune cose sono assurde, il montaggio è abbastanza penoso; le location invece sono adeguate.
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Ronax 28/5/10 19:09 - 845 commenti

Modestissimo gialletto dell'ancor più modesto Civirani, con una sceneggiatura che fa acqua da tutte le parti, piena di buchi e di contraddizioni e che ricicla senza pudore intere scene dei fratelli maggiori (il finale sull'aereo fotocopiato da Così dolce così perversa). Una Baker alla boa dei 40 ma più che mai stimolante, soprattutto nel finale, un insolitamente simpatico Ressel e i sublimi gorgheggi di Edda Dall'Orso che fanno capolino qua e là, sono il non molto che si può generosamente salvare in un mare di noia e di conclamata assurdità.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Carroll Baker in hot pants, naturalmente.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)