Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA GUERRA DEL FERRO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 16
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/12/07 DAL BENEMERITO SCHRAMM

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 25/4/09 1:25 - 3875 commenti

I-N-C-R-E-D-I-B-I-L-E. Si stenta a credere che un regista in gamba quale Lenzi possa avere portato a compimento questo delirante progetto, tra l'altro nobilitato da firme (in sceneggiatura) che lasciano quantomeno basiti. Se la cosa fosse stata buttata in burletta, perlomeno le risate sarebbero state inseguite e volute. Invece si fa (meglio: si vorrebbe) fare sul serio. Ma non sono tanto i costumi carnevaleschi o le espressioni (terrificanti quelle di Eastman) a provocare, senza soluzione di continuità, il sorriso. Di molto peggiore sono i dialoghi, innestati su nomi da Quando le donne....
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 4/2/08 17:13 - 5737 commenti

Siderurgia preistorica da barzelletta in questo clava-movie privo di qualsiasi attrattiva, escludendo il viso angelico della Audray e le forme della Prati (aka Pamela Field!). Protagonista il mai più rivisto body builder Pasco; il suo antagonista è un esaltato Montefiori che sragiona come Hitler, spalleggiato dagli inossidabili cavallari Pazzafini e Cianfriglia. Di routine le scene d'azione, così come lo scontato messaggio pacifista finale.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Schramm 4/12/07 19:37 - 2260 commenti

Preistoria da bancarella napoletana a evidente ridosso del successo di guerre del fuoco e spade a tre lame, avvincente come la peggiore puntata di Orzowei (e putacaso anche qua musicano svogliatamente i LaBionda). Con un Eastman meno espressivo di big jim, una Prati coatta cattivona col fard che nun se po' vedè e dialoghi da incarti dei baci perugina. Quanto al pacifista pistolotto finale, non resta che portare la mano sul pacco.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Herrkinski 10/10/16 5:49 - 4337 commenti

Sull'onda di Conan il barbaro esce questo alto esponente del pellicciottesco nostrano, girato da un Lenzi che parrebbe irriconoscibile non fosse per una certa cura generale (bella anche la fotografia, persino in notturna) e per un certo compiacimento splatter, pur non esagerato. Pasco cerca in tutti i modi di assomigliare a Schwarzy; Eastman sfoggia le sue classiche facce da pazzo e le due bellezze Prati/Audray sono un bel vedere. Certo, low-budget trash e approssimativo quanto si vuole, ma tutto sommato divertente e confezionato discretamente.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Brainiac 18/5/09 21:43 - 1081 commenti

Recentemente ad un Festival Pupi Avati ha chiesto agli spettatori se "veramente amano i film brutti o se fanno finta". Beh, posso dire di aver fatto finta che mi piacessero alcuni Bergman, ma di fronte a Montefiori col caschetto alla Ringo Starr in piena preistoria, le scimmie-umanoidi, una scena al tramonto con colonna sonora country-western ed un paio di scalpi troncati, come faccio a dire che non mi piacciono, questi film: li amo. La guerra del ferro è affine (non nella verosimiglianza) a quella "del fuoco" di Annaud e ne precorre alcune di Cro Magnon (i riti dei Clan). **

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Tu sei come tuo figlio, correvi come un bufalo incontro alla pioggia...".
I gusti di Brainiac (Commedia - Gangster - Horror)

Daidae 22/11/09 21:54 - 2575 commenti

Non è bruttissimo. È un tipico film "preistorico" sulla falsariga di "I padroni del mondo", Conan il barbaro et similia. Attori soliti del cinema di genere (Pazzafini, Cianfriglia) per un film che non stupisce ma che neppure farà sboccare troppo. Un po' fuoriluogo il messaggio pacifista.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le due mazzate che Montefiori sferra in testa ai due capitribù.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Mco 30/1/12 18:48 - 2048 commenti

Gioco al rimpiattino per prendere il sopravvento tra energumeni tribali. Lenzi ci immerge in un menù di genere puro fino al collo, condendo la pellicola con tutto l'armamentario tipico del sottobosco italico B side: combattimenti all'arma bianca, scalpi, infilzamenti, agguati, bassezze assortite e tradimenti. Il tutto in delicata salsa splatter, per chi gradisce. Montefiori perde sul campo ma vince 3 a 0 sull'effemminato Pasco in quanto a carisma mentre la sfida tra la tettoruta Prati e la dolce Audray si sta ancora decidendo ai rigori...
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Enzus79 13/9/10 15:26 - 1540 commenti

Sono rimasto stupito di come un regista come Umberto Lenzi abbia potuto girare un film del genere, senza né capo né coda. Le uniche note positive sono il doppiaggio alla Prati (orribile la sua vera voce) e la colonna sonora dei De Angelis. Da dimenticare.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Minitina80 28/12/15 21:57 - 1964 commenti

Improbabile incursione di Lenzi nella preistoria; i risultati sono tutt’altro che entusiasmanti e resta difficile trovare qualcosa che si salvi. Parte consistente del demerito è attribuibile agli attori (che sembrano dei dilettanti allo sbaraglio) ma anche a una realizzazione abbastanza approssimativa, con poca cura dei dettagli, che fa scadere il tutto tra il goffo e il pacchiano. Avventato, poi, scomodare paragoni importanti che non reggerebbero un solo secondo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le armi oggi possono darti la libertà, domani possono togliertela.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Disorder 2/1/13 11:28 - 1382 commenti

Tribù di primitivi-culturisti con barba e capello alla moda, donne in bikini di pelliccia, effettacci splatter, filmati di repertorio incollati ovunque (uno dei quali, il documentario sui bisonti, occupa da solo un buon 50% dell’intero metraggio)... Solo il mestiere di Lenzi salva la pellicola dallo sfacelo più totale, ma siamo di fronte a qualcosa di veramente indifendibile sotto tutti i punti di vista. Il protagonista (tale Sam Pasco) è fra i più anonimi mai visti. C'è anche Pamela Prati, accreditata in un geniale "Pamela Field"! Filmaccio...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scoperta del metallo da parte di Eastman (si ritrova nel bel mezzo di un'eruzione vulcanica e da chissà dove salta fuori una spranga di ferro!).
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Ronax 14/5/09 22:58 - 810 commenti

Folle “preistorico” nato sull’onda della "Guerra del fuoco", con le scenografie del solito Antonello Geleng, che vede in azione un gruppetto di filodrammatici fra cui il massacesiano Montefiori e la giunonica Pamela Prati circondati da una manciata di comparse truccate da ominidi. Partorito da un plotone di sceneggiatori in coma etilico, girato come peggio non si può, ridicolo dalla prima all’ultima scena, non rende giustizia alle solide doti artigianali di Lenzi che, alle prese con un copione da asilo nido, fa quello che può, cioè nulla.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'insopportabile moralina pacifista che chiude il film, come se nel Paleolitico si ragionasse come oggi.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)

Jdelarge 25/11/13 12:52 - 705 commenti

Bellissimo B-movie dall'ambientazione preistorica, pieno di incongruenze palesi dal punto di vista storico e non solo. La sceneggiatura è pressoché inesistente e gli attori sono quasi tutti pessimi (salvo Berger); ma il film si guarda e non solo, ci si diverte anche. Lenzi riesce a sfornare un prodotto così sconclusionato da fare invidia al re dei B-movie Ed Wood. Oltretutto il protagonista si chiama Vood: omaggio o semplice casualità? Da vedere per gli amanti del trash.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I capezzoli birichini di Pamela Prati, che nel film è accreditata come "Pamela Field".
I gusti di Jdelarge (Drammatico - Giallo - Horror)

Jurgen77 16/10/15 9:46 - 588 commenti

Trashissimo "barbarian movie" di Umberto Lenzi, caratterizzato da poche idee e da una strana rappresentazione dell'eta del ferro a metà strada tra un post atomico e Ken il guerriero, con attori con pellicciotti venduti al mercato delle pulci. Spicca, a mio avviso, solo una giunonica e pruriginosa Pamela Prati.
I gusti di Jurgen77 (Fantascienza - Guerra - Horror)

Manowar79 3/7/09 16:30 - 309 commenti

L'intento di Lenzi era senz'altro realizzare una risposta made in Italy allo splendido La Guerra Del Fuoco di Annaud. Ma l'intento non basta, se non si hanno budget e capacità e soprattutto se si dispone di un George Eastman più che mai ridicolo che, con le sue smorfie da improbabile uomo delle caverne, conferisce al film connotati assolutamente trash. La Prati, presenza femminile che smaschera l'influenza di Conan il Barbaro, è sicuramente più adatta al Bagaglino che al cinema. Improponibile.
I gusti di Manowar79 (Commedia - Fantascienza - Horror)

Zardoz35 29/4/11 1:15 - 231 commenti

Clone italico di Conan il Barbaro, con risultati quasi disastrosi. L'onnipresente Eastman, qui nella parte del cattivone, in una delle sue peggiori interpretazoni. La trama fa acqua da tutte le parti, a iniziare dall'inutile Pamela Prati (pardon, Field!). La feroce banda di cavernicoli che soggioga tribù intere uccidendo a destra e a manca (che se la fa sotto davanti a pochi pavidi giovani che hanno imparato a tirare con l'arco nel giro di una notte) conduce a un finale con morale pacifista ridicolo.
I gusti di Zardoz35 (Fantascienza - Horror - Thriller)

Bmovie 15/12/09 13:12 - 110 commenti

Un film totalmente piatto ed inutile, ottimo per l'autopunizione. Penso sia il peggior film sul genere barbaro che abbia mai visto, in compenso strappa qualche risata per quant'è ridicolo e c'è la possibilità di guardare le forme di una giovanissima Pamela Prati. Il protagonista è totalmente atrofizzato che sembra uscito direttamente dalla copertina di Golden Axe.
I gusti di Bmovie (Azione - Fantascienza - Horror)