Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CLAIRE DOLAN

All'interno del forum, per questo film:
Claire Dolan
Titolo originale:Claire Dolan
Dati:Anno: 1998Genere: drammatico (colore)
Regia:Lodge Kerrigan
Cast:Katrin Cartlidge, Vincent D'Onofrio, Colm Meaney, Patrick Husted, Muriel Maida, Madison Arnold, Jim Frangione, Ed Hodson, Sean Powers
Visite:395
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/11/07 DAL BENEMERITO SCHRAMM

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 20/11/07 0:22 - 2358 commenti

Sempre antipsicologico e sempre sospeso ma nettamente antipodico, quasi polarizzato rispetto a umori vettori e grammatiche che hanno determinato Clean, shaven ma non perciò meno dolente, ha bisogno di uno scoppio ritardato e di comoda digestione per essere assimilato. Perché sembra il più pacato, il più fiacco, il più aperto e speranzoso del suo trittico. E quel che sembra non è. Come sempre in Kerrigan svetta su tutto l'impressionante adesione attoriale allo schmerz. Katrin Cartlidge mette brividi addosso e dentro.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 7/10/16 23:16 - 7078 commenti

Straordinario ritratto femminile che colpisce duro e resta nella memoria senza mai ricorrere al sensazionalismo ed alla morbosità (cosa meritoria e non scontata visti i temi trattati) ma anzi mantenendosi profondamente sobrio e controllatissimo, fin quasi a rasentare la glacialità. Ciononostante il film sa essere disturbante e coinvolgente (mai in senso empatico). Il percorso della protagonista è di quelli che lasciano il segno e fanno male, nonostante un finale che sembra smorzare il pessimismo di altre opere del regista. L'interpretazione della Cartlidge è da urlo: mette i brividi!
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Mickes2 17/10/11 20:26 - 1551 commenti

Dramma fortemente intimista e profondo, silenzioso ed introspettivo, lontano anni luce dal sensazionalismo. Regia rigorosa, ferma e gelida come la fotografia, glaciale come la vita che Claire affronta ogni giorno, psicologicamente immobilizzata in un abisso comportamentale che affonda le proprie basi in una sorta di alienazione sociale, alle prese con un’insana dipendenza, da cui però, allo stesso tempo, riesce ad essere impermeabile. Il modo in cui Kerrigan la descrive narrandone i comportamenti, le voglie, le pulsioni e le repulsioni ha del clamoroso.
I gusti di Mickes2 (Erotico - Fantastico - Western)