Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL DIO SERPENTE

All'interno del forum, per questo film:
Il dio serpente
Dati:Anno: 1970Genere: erotico (colore)
Regia:Piero Vivarelli
Cast:Nadia Cassini, Beryl Cunningham, Galeazzo Benti, Sergio Tramonti, Evaristo Marquez
Visite:2909
Il film ricorda:Il pavone nero (a Daidae)
Filmati:
Approfondimenti:1) LA MOSTRA PERMANENTE DEI 45 GIRI DI LUCIUS
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 16
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 25/8/07 15:36 - 3875 commenti

Primo ruolo consistente per la giovanissima (all'epoca 21enne) Nadia Cassini, dopo una particina ne Il divorzio (diretto l'anno prima da Romolo Guerrieri). Peccato che la storia sia noiosa e poco sensuale, pur se ambientata in un contesto esotico di certo spessore. Il fisico della Cassini non viene sfruttato a dovere, poiché l'obiettivo della M.d.P. sembra soffermarsi - al più - sullo scarso seno dell'attrice, evitando invece di scrutarne lati ben più consistenti. La possessione è solo una scusa ed il registro del film è lievemente drammatico.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 29/5/07 18:37 - 5737 commenti

Caraibico ed erotico-religioso, ha la sua ragion d'essere nella suggestiva ambientazione, nel fascino dei rituali voodoo, nella solare bellezza della Cassini e nella bellissima colonna sonora di Martelli, hit dell'epoca. Nel cast anche Evaristo Marquez, coprotagonista di Queimada.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Vstringer 2/11/09 15:48 - 349 commenti

Erotico-esotico un po' lento che, in virtù di un'ottima fotografia e di qualche ambizione intellettuale viziata di massimalismo nei dialoghi, oltre che dell'iconica colonna sonora (Djamballa), rappresenta comunque un passo avanti nel genere ed una costante pietra di paragone per gli epigoni del decennio: a differenza dei quali, il film di Vivarelli (massacrato dalla censura) vanta un quadro coerente dove la componente erotica non è ipertrofica. Non a caso l'utilizzo della splendida Cassini 21enne e delle sue nudità è molto ben dosato.
I gusti di Vstringer (Commedia - Drammatico - Musicale)

Deepred89 17/9/07 20:03 - 3024 commenti

Deledente filmetto erotico-esotico. Lento, noioso e poco coinvolgente, pieno di passaggi decisamente inutili. La regia non è neanche malvagia, così come la fotografia e certe scene di sesso non sono male. Le musiche sono abbastanza azzeccate ma non dicono un granché (nonostante il tema Djamballà all'epoca fosse stato un successone) e la Cassini è bella ma decisamente non brava. Si può benissimo evitare nonostante la discreta fama.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Matalo! 27/10/08 9:12 - 1334 commenti

Vivarelli coglie l'opportunità di fondere diversi generi di grido (il mondo movie, l'erotico scandalistico piccolo-borghese con tentazioni esotiche) e fabbrica un film che all'epoca riscosse un certo successo grazie anche alle musiche di Martelli. Il risultato è noioso e suona fasullo, specie nella figura della protagonista. Si dovrebbe entrare in un universo magco e spaventoso invece siamo in un villaggio vacanze dove tutti i sussulti sono controllati e addomesticati. La Cassini in fiore è una di qelle cose belle per cui darei 20 anni di vita.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il fidanzato della Casini (Tramonti) è Pace Antonio di Indagine su un cittadino.
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Daidae 28/5/09 8:14 - 2403 commenti

A parte il corpo della 21enne Nadia Cassini mostrato generosamente dalla mdp, di questo film c'è ben poco da salvare. La solita storiella erotica-mistica ambientata ai Caraibi tra riti vodoo e sesso. Oltre ad essere noiosissimo è un film di poco interesse, che dubito piacerà.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Saintgifts 26/9/11 14:37 - 4099 commenti

L'impresa risultava ardua (ma forse l'impresa non è stata nemmeno cercata): fare un film con quella bellezza in fiore di Nadia Cassini (che da sola ruba ogni qualsivoglia interesse di altro tipo), che risultasse di uno spessore tale da riuscire a guadagnare una piccola percentuale dell'attenzione residua, oltre le nude fattezze della protagonista. Ce la mettono tutta regista, fotografia, musica... ma potevano anche impegnarsi di meno, il successo sarebbe stato ugualmente lo stesso. Non so quanto la censura abbia operato, in ogni caso sempre troppo.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Lucius  7/3/16 10:30 - 2625 commenti

Il continuo quasi incessante tamburellare a un certo punto risulta alquanto fastidioso, come del resto talune sequenze del film di una lunghezza insostenibile. Neppure la colonna sonora risulta particolarmente indovinata, ma Nadia Cassini, con la sua avvenenza fuori del comune, da sola merita l'intero film. Alcune sequenze erotiche emanano pathos e carnalità. Per il resto troppo folclore e poca magia.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Rufus68 26/8/18 23:05 - 2004 commenti

Non malaccio l'atmosfera esotica ricca di languide inflessioni lounge: la Cassini si presta alla bisogna e neanche sfigura. Peccato che tutta la storia venga annacquata in uno svolgimento concettualmente risicatissimo (l'occidentale in colpa - in colpa perché occidentale e, perciò, colonialista - si perde in un delirio da shock culturale); e l'unica figura potenzialmente interessante (il prete, di fatto, spretato) è poco sfruttata. Anonimi gli altri protagonisti.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Fauno 5/9/11 12:23 - 1702 commenti

Lasciando da parte l'indiscutibile bellezza di Nadia, sottolineo che è uno dei pochi film del genere che non esprime nulla di drammatico o di fallimentare nella differenza fra noi e le popolazioni esotiche, peraltro qui anche abbastanza civilizzate. E non sono affatto forzati o fuori luogo miti, magia ed esoterismo, anzi, non c'è da meravigliarsi se in un futuro non lontano verranno rivalutati e apprezzati anche da noi e non solo nelle sette o congreghe segrete. Tema musicale da apoteosi... Beryl's tune quasi più bella di Djamballà.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "...Quando il mare ha una forza che non controlli, lasciati trasportare dalla sua onda...".
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Ryo 9/2/12 11:54 - 1678 commenti

Una trama alquanto insulsa e resa ancor peggio che sfrutta le bellezze naturali delle location e di Nadia Cassini (bellissima). Fra incontri saffici, riti voodoo, balli tribali, caprette squartate c'è di mezzo la noia. Da guardare assolutamente col fast forward, soffermandosi sul corpo della protagonista. Discreta colonna sonora.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo splatter finale.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Dusso 2/2/07 10:06 - 1525 commenti

Suggestivi paesaggi, splendida musica. Film a volte un po' lento. Stupenda la Cassini, la sceneggiatura pero' è poca cosa e la storia si rivela quasi inesistente.
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Il ferrini 6/8/18 12:32 - 1231 commenti

Il livello di tedio, dovuto a uno script privo di qualsiasi interesse, è superato soltanto da quello del fastidio per la colonna sonora onnipresente. Di questo minestrone new age, che di erotico ha poco o nulla, si salvano sicuramente il corpo di Nadia Cassini e qualche paesaggio di indubbia bellezza, ma i dialoghi risibili e la trama inconsistente lo affossano ben al di sotto della sufficienza. Alcune sequenze (si veda la danza funebre) hanno una lunghezza estenuante che sfida e batte il documentaristico. Evitare con cura.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Faggi 25/3/16 16:28 - 1201 commenti

Ammetto di avere un debole per questa pellicola sulla cui qualità si può discutere ma che ha un non so che di accattivante. Sarà per l'atmosfera esotica ed erotica vagamente malsana e marcatamente superstiziosa, per il bel commento musicale e per la fisicità della Cassini (e perché no anche della sua prova attoriale)... Non so bene, ma tutto sommato c'è dell'originalità e del gusto nell'insieme (pur con varie smagliature).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sfrenata danza della Cassini.
I gusti di Faggi (Fantascienza - Giallo - Poliziesco)

Lythops 20/2/18 15:52 - 948 commenti

Noiosissimo film che trova la sua ragion d'essere nel fatto che, in assenza di Internet, ben poco si sapeva sui luoghi esotici e riti voodoo che per questo potevano essere mostrati suscitando emozione e fascino in un pubblico cui bastava leggere il divieto ai minori di anni 18 per accorrere (senza pensare che poi la censura avrebbe fatto tagli a profusione). La Cassini è inespressiva e il corpo non è da meno, musica e fotografia da sole non bastano a risollevare il piattume dominante.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

M.lupetti 27/1/10 21:45 - 58 commenti

Se si considera l'anno di realizzazione si è costretti ad ammettere che questo film ha precorso (ovviamente non da solo) un genere, l'erotico-esotico che avrebbe trionfato un po' di tempo dopo. Altro punto di forza una Cassini giovanissima prima della moda del fitness, con un corpo un po' meno asciutto che in seguito, ma comunque bellissimo. Finiscono qui i pregi: per il resto è una pellicola noiosissima dalla trama francamente incomprensibile ulteriormente rovinata da pretenziosi riferimenti sociali ed esoterici.
I gusti di M.lupetti (Guerra - Sentimentale - Western)