Cerca per genere
Attori/registi più presenti

RATATOUILLE

All'interno del forum, per questo film:
Ratatouille
Titolo originale:Ratatouille
Dati:Anno: 2007Genere: animazione (colore)
Regia:Brad Bird
Cast:(animazione)
Visite:1291
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 35
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/10/07 DAL BENEMERITO GALBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 14/8/15 23:12 - 4487 commenti

Tecnicamente impeccabile, con almeno una scena indimenticabile (inseguimento lungo la Senna), con una trovata emozionante (il grande critico che si rivede bimbo), con un'ottima prima mezzora, cala bruscamente con l'interazione "tiracapelli". Il film non funziona bene come dovrebbe, perché esagera nell'interazione uomo-animale, e l'eccesso frena la capacità di conquistare il bimbo che è in noi, generando freddezza. Il finale, con la cena preparata dalla massa dei topi, è una soluzione finale che si stenta ad accettare. Peccato.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 31/10/07 16:48 - 11002 commenti

Strana amicizia tra un topo chef e uno sguattero di cucina. Con Ratatouille il binomio Disney-Pixar raggiunge uno dei propri vertici creativi: il bravo B. Bird (già regista del bel Gli Incredibili) una storia ricca di ritmo, con trovate brillanti che non ricorrono mai ad effetti facili (tutto il film, benché parli di topi, rifugge da qualsiasi tentazione di volgarità); personaggi ricchi di umanità (anche quando umani non sono) e di sfaccettature psicologiche. Insomma, un film che si candida a diventare un classico del genere.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Pigro 4/4/09 16:38 - 7375 commenti

Topolino aspirante chef fa l'aiutante segreto di un cuoco inetto nel ristorante più in di Parigi. Che splendore questa storia che mescola il gusto dell'avventura e della risata con una morale moderna e semplice: le abilità vanno al di là delle tue origini. Il che significa un rapporto differente con la famiglia e una capacità di accogliere le diversità. La narrazione e l'animazione sono fuse in maniera perfetta, regalando alcuni momenti di pura gioia. Imperdibile.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Puppigallo 3/11/07 1:13 - 4359 commenti

Animazione d.o.c. per questo divertente cartone (i movimenti dei topi sono straordinari, come pure le molteplici espressioni). La storia è simpatica e la trovata del ratto chef decisamente azzeccata. Magari non brillerà per i dialoghi, ma il peloso (vero) cuoco protagonista entra comunque di diritto nella hit parade dei personaggi più riusciti del panorama animato; e anche quelli che gli ruotano attorno (il saggio padre, il fratello che mangia di tutto, il ragazzo senza talento e lo chef nanerottolo) non sono da meno. Colori caldi e tratto plasticamente piacevole. In poche parole, notevole.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il critico culinario (un personaggio timburtoniano).
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Renato 27/10/09 12:01 - 1495 commenti

Topi in cucina... mah. Forse è il tema che non mi ispira particolarmente, fatto sta che questo Ratatouille è stato una mezza delusione: forse anche più di mezza. L'argomento mi è parso svolto in modo banale (se insegui un sogno lo potrai raggiungere, per quanto possa sembrare impossibile) e la caratterizzazione dei personaggi è mediocre, con l'esclusione dell'ottimo Anton Ego che però si vede solo 3 volte in tutto. Molto disneyano, forse anche troppo a ben pensarci. Bravo Nanni Baldini, che doppia lo chef-roditore.
I gusti di Renato (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Cotola 25/12/07 12:59 - 7099 commenti

Straodinario, scatenato e divertentissimo film di animazione che si fonda sulle gesta di un topino dedito all'arte culinaria ed il cui piatto forte sono le (tante) gag ottimamente coreograte e dal ritmo frenetico. I film della Pixar hanno ormai raggiunto un livello tecnico che rasenta la perfezione e non può non sbalordire. Ancora una volta, ma questo è solo il mio parere, il meglio che si vede al cinema viene, troppo spesso, dal cinema di animazione.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Tarabas 10/10/09 19:07 - 1628 commenti

Il topo Remy non si accontenta di ciò che la sorte sembra avergli riservato e tenta la fortuna, aiutando un imbranato a diventare un grande cuoco a Parigi. Su un tema non nuovo (Remy è cugino primo di Flick, la formica di A bug's life) la fantasia Disney crea una variazione divertente, ambientando il film nella cucina di un grande ristorante. Visivamente bellissimo, manca forse di personaggi di spessore e i topi sono più interessanti degli umani, a partire da un cattivo fiacchissimo. Compaiono anche, in una tv, i cartoni di Bogart e Hepburn in Sabrina.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Daniela 21/1/09 14:39 - 8305 commenti

Il top per qualità dell'animazione, espressività dei personaggi, ricchezza dei particolari, originalità della storia (l'alta cucina come forma d'arte), profondità di pensiero (la riflessione sul valore della critica ha valore generale). Tocca il suo culmine nella scena che vede Gaston Ego assaggiare la pietanza del titolo - come una madeleine proustiana, essa ha il potere di farlo tornare bambino, mentre il sapore dello stufato di verdura diventa tutt'uno con la carezza della mamma. Momento di sublime poesia, affascina e commuove. Capolavoro.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tanti momenti da guardare e riguardare, con il "tunnel" del tempo per Gaston Ego a spiccare su tutti.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Caesars 20/12/08 20:10 - 2499 commenti

I film a disegni animati hanno raggiunto un grado di perfezione tecnica veramente incredibile e questo prodotto Pixar non delude affatto le aspettative. La storia, non certo straordinaria, è messa in scena con grande inventiva e riuscirà gradita a piccoli e non. Personalmente ho apprezzato di più la seconda parte che non quella iniziale, ma è indubbio che il prodotto meriti e anche molto. Nel non troppo entusiasmante panorama cinematografico odierno il disegno animato è probabilmente l'unico genere che dimostri un buono stato di salute.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Deepred89 11/8/14 14:18 - 3116 commenti

Film d'animazione decisamente riuscito, con alla base un'idea originale (originalmente ambientata) portata avanti con intelligenza e senza cadute di ritmo. Dialoghi intriganti e piacevoli spunti umoristici forniscono il giusto impasto a una critica sociale (i pregiudizi in ambito lavorativo su donne e gente di bassa estrazione) che è un po' l'ossatura del film, anche se mi piace leggervi in controluce anche una frecciata alle condizioni igieniche dei servizi ristorativi francesi. A coronare il tutto animazioni di classe e montaggio sapiente.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

capannelle 1/11/07 12:46 - 3586 commenti

La Pixar ha una marcia in più. L'umanizzazione dei personaggi e l'utilizzo di colori pastello che contribuiscono a rendere più calda l'atmosfera rispetto ad altri ottimi prodotti di animazione (ad esempio Shrek) caratterizzano un film adatto a tutti. Storia gradevole con alcune riflessioni dedicate al mondo adulto (paura del diverso, rapporto tra critico ed esaminato). Il ritmo non è frenetico mentre lo è il primo cartone di 4 minuti che precede il film: da solo vale il biglietto.
I gusti di capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Matalo! 21/1/09 13:52 - 1362 commenti

Perfezionista, all'avanguardia con le tecnologie, spettacolare ma meno incisivo e riuscito de Gli Incredibili. Causa l'utilizzo di una storia tipicamente disneyana, dove il "diverso" lotta per diventare ciò che sogna di essere. A far da spalla una coppia di cuochi, lui imbranato, lei bellissima e rigida ma alla fine cederà. Non mi sono esaltato ma ovviamente mi è piaciuto.
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Magnetti 23/6/09 10:23 - 1103 commenti

Una grande qualità realizzativa, un uso dei colori molto suggestivo, quasi a formare un quadro con ogni fotogramma. Sul contenuto, pur buono, avrei invece preferito più coraggio. Perchè gli strumenti c'erano per concentrarsi maggiormante sulla cucina, sulla creazione dei piatti, sulla scelta degli ingredienti, cercando di portare allo spettatore i profumi e i sapori dell'arte culinaria usando i colori e le immagini. Non a caso la scena migliore è quella (capolavoro) della degustazione del ratatouille da parte del severo critico. La trama (buoni vs cattivo) è adatta solo per i bimbi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'articolo finale del critico gastronomico, che tocca il cuore (perfetta anche la voce del doppiatore).
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Redeyes 1/7/08 11:37 - 2056 commenti

Graficamente apprezzabilissimo si avvale di un'aurea di dolcezza e buonismo come i vecchi cartoon (Disney) di una volta senza per questo sdegnare i più grandi. La storia scorre linearmente e senza colpi di scena, assente è la (a me) tanto cara parte satirica, per quanto sia una scelta azzeccatissima. Ratatouille, al contrario di Mickey Mouse, ispira simpatia. Unico neo è l'eccessiva pressione mediatica che gli è ruotata attorno che ha finito per creare un' aspettativa eccessivamente alta e quindi non del tutto mantenuta!
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Flazich 29/6/08 16:38 - 658 commenti

Pixar ormai è sinonimo di qualità e garanzia e anche con questo lungometraggio centra il bersaglio. L'animazione in computer grafica ha fatto passi da giganti dall'uscita di Toy story e permette a tutti di girare degli ottimi prodotti. I team della Pixar però hanno la capacità di infondere nei loro personaggi un'umanità quasi tangibile. Il topino, il cuoco sfigato, il cattivo e il recensore hanno una propria personalità tali da sembrare veri, reali. Questo permette alla trama, non un granchè, di passare in secondo piano e incantare lo spettatore.
I gusti di Flazich (Fantascienza - Poliziesco - Thriller)

Supercruel 19/1/09 23:57 - 498 commenti

La Pixar - ben si sa - è sinonimo di qualità. Epperò anch'essa può deludere, ebbene sì. Visivamente nulla da dire, animazione di qualità eccelsa, perfetta in ogni dettaglio. La storia, però, non centra il bersaglio. Diverte? Solo a tratti. Emoziona? Quasi mai. Nulla di troppo deprecabile - s'intende - ma nemmeno nulla da ricordare e canovaccio scritto peggio del solito. I personaggi sono simpatici e carucci come sempre, ma il coinvolgimento non è dei migliori. Banalotto.
I gusti di Supercruel (Azione - Fantascienza - Horror)

Rambo90 3/1/14 23:08 - 5962 commenti

Un lungometraggio d'animazione delizioso in tutti i sensi. La storia dell'amicizia fra un topo e un umano, entrambi con velleità di chef, colpisce per freschezza e per leggerezza. La tecnica è ottima, soprattutto per quanto riguarda l'animazione dei topi, davvero ben realizzati. Non mancano gag appositamente pensate per i più piccoli e una buona morale finale. Notevole.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 24/5/09 11:30 - 4099 commenti

Il binomio topo-cucina non è proprio quello che si può dire dei più gradevoli. Solo un cartoon molto ben fatto e una storia ben inventata può far "digerire" l'invasione, in un luogo super vietato, a quegli animaletti. Parigi è lo sfondo ideale per la storia e qui viene valorizzata al massimo. Ricordo che andai per acquistare un nuovo televisore e tutti quelli esposti "proiettavano" questo cartoon. Rimasi ipnotizzato per non so quanto tempo davanti agli schermi e, oltre al televisore, acquistai il dvd. Ho amato la giovane cuoca e la sua moto.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Nando 11/10/10 0:54 - 3350 commenti

Un topo dotato di grande olfatto che infonde coraggio ad uno sbertucciato sguattero di ristorante pronto a diventare uno chef grazie ai consigli del roditore. Un valido film d'animazione della Pixar che infonde buoni sentimenti ma altrettanto interessanti denunce sociali, lievemente latenti. Non sono amante dei film di animazione ma questo l'ho trovato piacevole e divertente.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Belfagor 26/8/11 20:06 - 2601 commenti

Un autentico banchetto visivo, data l'altissima qualità tecnica dell'animazione, la cura per i più piccoli particolari e gli esperimenti sinestetici incentrati sul cibo. La storia del topo Remy che raggiunge i vertici della cucina francesce è narrata con arguzia e profondità, toccando temi inaspettati per un cartone animato, quali il ruolo della critica o la relazione proustiana fra i sensi e la memoria (la ratatouille che assurge a madeleine). Ben delineata la psicologia dei vari personaggi. Ottimo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La recensione di Ego; il ricordo proustiano; le fracciatine contro gli americani.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Myvincent 31/7/11 21:59 - 2344 commenti

Irrésistible! Animazione irresistibile, così come i colori, la narrazione, le trovate e le espressioni, assolutamente umanizzate, dei personaggi, ognuno diverso dall'altro. Cos'altro aggiungere a questo vero e proprio film (non solo un lungometraggio d'animazione) dove un topo, genio della nouvelle cousine, guida un ragazzo lentigginoso nella creazione di fantasiose, superbe ricette? Dopo la visione, amerete di più questi simpatici roditori...
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Didda23 19/10/11 13:50 - 2143 commenti

Chiaramente fruibile a più livelli, Ratatouille non è semplicemente una pellicola mozzafiato con un'elegante sceneggiatura, ma è pure un'attenta riflessione sul pregiudizio e sul riscatto sociale. La qualità del disegno è eccellente e la colonna sonora sopraffina. Pecca in qualche circostanza per la mancanza di ritmo, però è l'unico difetto di un'opera che rasenta la perfezione. Poetico e toccante.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Minitina80 9/3/18 8:53 - 2056 commenti

Ha tutto quello che un cartone animato dovrebbe avere, a partire proprio da animazioni spettacolari, specchio di una qualità e di un’attenzione per i dettagli davvero ragguardevole. Anche la storia funziona benissimo, grazie all’ottima caratterizzazione dei personaggi primari e secondari, ognuno dei quali contribuisce a restituire un insieme divertente e appassionante. Non mancano inserti narrativi in cui affronta determinati concetti, fortunatamente senza essere mai troppo retorico o sdolcinato e rimanendo spiccio e allegro.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Se guardi quello che ti sei lasciato indietro non vedrai mai quello che hai davanti!
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Anthonyvm 19/5/19 23:17 - 1140 commenti

Adorabile fiaba della Pixar che, pur presentando una morale abbastanza usuale (non giudicare dalle apparenze), mescola i suoi ingredienti con impressionante maestria, rendendo l'insieme leggero, godibile, divertente ed emozionante. Ovvio, il pubblico dovrà abbandonarsi senza condizioni alla sospensione dell'incredulità, ma Brad Bird sa mettere tutti a proprio agio, che si tratti di adulti o di bambini. Indimenticabile il monologo del critico Ego alla fine del film, che ben si sposa a qualsiasi contesto artistico. Uno dei migliori Pixar movie.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il ratto Remy manovra Linguini come una marionetta tirandogli i capelli; I topi morti nelle trappole, scena alquanto dark; La critica finale di Ego.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

Furetto60 20/5/13 8:20 - 1129 commenti

Sarà per un sentimento campanilista, ma mi sono chiesto cosa avrebbe potuto essere questo film, delicato e spiritoso, se fosse stato ambientato nell’ambito della cucina italiana anziché in quella, pur rispettabile, francese. La figura del topo rafforza la schiera dei topini assai più simpatici del capostipite Mickey Mouse; infatti la sua aria dimessa e a tratti disperata, ma decisa al momento giusto, non può che attirare i favori del pubblico. Grande animazione, gag divertenti (la guida dall’interno del cappello), location sempre affascinante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il critico assaggia la semplica zuppa e lì...
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Ale nkf 29/5/10 9:35 - 803 commenti

Buon film di animazione, ma solo se si guarda l'ottima grafica (infatti la trama non eccelle e non emoziona). Peccato perché prometteva bene, anche se comunque la storia non è del tutto originale; d'altra parte la descrizione e le peculiarità dei personaggi sono molto buone.
I gusti di Ale nkf (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Enricottta 28/3/10 19:21 - 507 commenti

Il ratto delle chiaviche più simpatico del mondo. La gastronomia francese declinata alla massima potenza, francamente irritante per un estimatore di sapori italici quali mi fregio di essere. Bellissimo esempio di favola animata e corretta per un audience di tutte le le età. Veramente gustoso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Quando Gusteau dice che chiunque può cucinare. Andate a dirlo alla mia ex moglie...
I gusti di Enricottta (Erotico - Giallo - Musicale)

Rullo 15/9/11 18:00 - 388 commenti

La storia di un topolino che vuole essere cuoco in un famosissimo ristorante parigino. A chi sarebbe potuta venire in mente un'idea simile se non ai geni di casa Pixar? Film come al solito adatto a grandi e piccini, che sa farsi apprezzare per la sua profondità dai primi e per la sua semplicità dai secondi, riuscindo a comporre una storia unica e divertente. Davvero ottimo.
I gusti di Rullo (Avventura - Commedia - Drammatico)

Siregon 6/3/10 23:11 - 351 commenti

Davvero riuscito. Un altra grande produzione Pixar: l'animazione, la caratterizzazione dei personaggi, le invenzioni visive e la storia perticolarmente indovinata; qui funziona tutto. Ci si innamora del piccolo protagonista e del suo impacciato assistente, la psicologia dei personaggi antagonisti è ben delineata (in particolare funziona il critico gastronomico) e risulta particolarmente riuscita anche la giovane cuoca Colette che fa perdere la testa al timido e spaesato Linguini. Consigliato.
I gusti di Siregon (Avventura - Gangster - Giallo)

Tyus23 7/2/11 17:15 - 220 commenti

Brad Bird dirige un altro capolavoro Pixar, probabilmente uno dei migliori in assoluto, trovando degli azzeccati protagonisti nelle figure del topolino chef Remi e dell'imbranato inserviente Linguini e soprattutto una notevole ambientazione in un interessante Parigi culinaria. La realizzazione, com'è abitudine per quanto riguarda la Pixar, rasenta la perfezione e il ritmo delle trovate è molto alto per appassionare grandi e piccoli. Emozionante ed intelligente.
I gusti di Tyus23 (Drammatico - Horror - Thriller)

Ishiwara 2/5/11 20:26 - 214 commenti

L'idea c'è e la tecnica pure. Il movimento è fluido e molte sequenze sono ben congegnate. I dettagli quasi impressionanti (basti guardare il pelo dei ratti). La storia è divertente, non banale e mantiene sempre un buon ritmo. Cosa si può volere di più? Per i più piccoli c'è anche la morale edificante. Positivo sotto ogni aspetto (Sempre che non si provi disgusto per i ratti in cucina, perché per una volta i personaggi non sono antropomorfizzati: topi sono e restano).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Senti, non fare il modesto. Sei una pantegana!"; l'arrivo dell'ispettore dell'ufficio d'igiene.
I gusti di Ishiwara (Animazione - Commedia - Drammatico)

Luckyboy65 12/4/10 3:09 - 144 commenti

Se la grandezza di un film si giudica dalle emozioni che trasmette, allora Ratatouille vale 10 premi Oscar. Propone non solo un nuovo livello di perfezione tecnica nell'animazione, non solo una trama allegra e spensierata, non solo una colonna sonora piacevolmente "parigina". In questi casi, il risultato è maggiore della somma dei singoli elementi. E, nel finale, riesce anche a commuovere. Strepitoso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Stupiscimi!" (Gaston Ego).
I gusti di Luckyboy65 (Animazione - Fantascienza - Thriller)

Manulele81 4/7/08 16:32 - 83 commenti

Eccezionale commedia animata sull'amicizia e l'importanza del talento e della forza di volontà, che però diventa anche una sottile riflessione sul rapporto tra servi e padroni nella società moderna e sulle forme di perverso capitalismo del nuovo mondo - oltre a prendersi una rivincita contro l'imperialismo americano. L'animazione è eccezionale, ma è la regia a lasciare senza fiato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'assaggio della ratatouille o la preparazione della cena finale.
I gusti di Manulele81 (Animazione - Musicale - Western)

Ilfigo 24/6/09 17:57 - 75 commenti

Un cartone animato che fa della sua simpatia la sua forza. Non c'è un personaggio che stufa o sia antipatico e le scene si svolgono velocemente nonostante la lunga durata (per l'animazione). Ne escono pochi di cartoon così, si contano sulle dita di una mano.
I gusti di Ilfigo (Erotico - Horror - Sentimentale)

00rigel 13/6/11 15:16 - 6 commenti

Bellissimo, la Pixar dimostra di raggiungere una comunicazione espressiva eccellente, cosicchè i dialoghi (qui comunque azzeccatissimi) non la fanno da padrone. Divertente al punto giusto, ha il merito di renderci simpatici i ratti senza far loro indossare guanti gialli e calzoncini; da antologia i dialoghi tra Remy e lo spirito di Gusteau (o la sua coscienza...) e il monologo finale del critico. Sicuramente a livello dei grandi capolavori della Disney del periodo d'oro.
I gusti di 00rigel (Animazione - Fantascienza - Horror)