Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• BARETTA (80 EPISODI)

All'interno del forum, per questo film:
• Baretta (80 episodi)
Titolo originale:Baretta
Dati:Anno: 1975Genere: fiction (colore)
Regia:Vari
Cast:Robert Blake, Dana Elcar, Tom Ewell, John Ward, Edward Grover, Michael D. Roberts, Sharon Cintron, Slim Pickens, Brock Peters
Visite:1396
Il film ricorda:Toma (23 episodi) (a 124c)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/10/07 DAL BENEMERITO IL GOBBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Il Gobbo
  • Non male, dopotutto a detta di:
    124c, Piero68
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Il Dandi


ORDINA COMMENTI PER:

Il Gobbo 21/10/07 13:35 - 3011 commenti

Serie poliziesca fra il '75 e il '78, di cui in Italia abbiamo visto (su Canale 5) la parte migliore, cioè gli episodi interpretati da Robert Blake. Baretta è un poliziotto trucidissimo e coatto (forse il primo "figlio" televisivo di Serpico), che risolve i suoi casi in una Los Angeles livida e incattivita ovviamente in spregio a ogni regolamento. Mitico il suo pappagallino, immortalato nella formidabile sigla, "Keep your eye on the sparrow", firmata Dave Grusin e cantata da Sammy Davis jr. Omaggiato ne Le iene ("You're cooler than Baretta!")
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

124c 4/3/10 17:55 - 2669 commenti

Andatosene Tony Musante, i produttori di Toma puntano su Robert Blake, che cambia il personaggio in "Baretta". Sempre travestito, con la passione dei pappagalli, questo sbirro combatte i criminali in un'immaginaria cittadina americana degli anni 70. La voce italiana di Robert Blake è di Michele Gammino, che dà a Baretta un tono da siculo in grado di renderlo più divertente, ai miei orecchi. Molto amato dalla mia generazione, trasmesso parecchie volte negli anni 80 da Canale 5, è un vero cult.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Piero68 13/2/14 9:00 - 2639 commenti

In un periodo in cui i telefilm polizieschi uscivano come funghi, Baretta è solo un uno in più rispetto alla massa. Aveva sicuramente le sue peculiarità e il genere in stile Serpico aveva anche un suo fascino ma, diciamoci la verità, Baretta era un po' di serie B e si vedeva. Dopo un po' di programmazione su Canale 5 passò alle emittenti locali. Come tutti i prodotti di quegli anni era fatto bene, ma non era sicuramente tra i migliori.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Il Dandi 23/8/18 13:36 - 1577 commenti

Per i completisti degli anni '70 oggi appare più interessante di prima, anche perché meno replicato nel tempo di altri polizieschi americani del periodo. Tuttavia le ragioni dell'oblio sembrano motivate: dalla sigaretta perennemente spenta messa lì come alternativa al lecca lecca di Kojak al bianco pappagallo cacatua preso di peso dal Serpico di Lumet (e inserito pure nella sigla), Baretta è costruito a tavolino con caratteristiche fin troppo derivative per guadagnarsi un suo specifico. In pratica il "Negroni sbagliato" della tv.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il pappagallo nella sigla.
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)