Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BAGLIORI NEL BUIO

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 15
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/9/07 DAL BENEMERITO UNDYING POI DAVINOTTATO IL GIORNO 22/3/10


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 19/10/08 18:31 - 10984 commenti

Onesto b-movie di genere fantascientifico il cui nucleo centrale è un rapimento alieno e nel quale i protagonisti extraterrestri sono quanto di più lontano possibile dall'iconografia da ET ma sono invece molto "umani" nel loro cinismo indagatore. Il film non ha troppe pretese ma appare ben realizzato e "scorre" in modo gradevole con effetti speciali ben fatti e credibili interpretazioni da parte di tutto il cast.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Undying 10/9/07 15:33 - 3875 commenti

Il "Santilli footage" era destinato -di lì a poco- ad essere reso pubblico (1995-Misteri, condotto dalla Foschini) e l'ufologia stava vivendo un periodo di fermento divulgativo. Travis Walton, un taglialegna delle White Mountains (Arizona) scrisse del suo rapimento (alieno) avvenuto il 5 novembre 1975. Dal libro la Paramount Pictures produsse il film sull'abduction più spaventosa cui essere umano può incorrere, vissuta dal protagonista come "cavia di laboratorio". Ottimo ritmo e buoni spfx, tanto che il regista di Blair Witch sembra ricordarsene in Altered (2006).
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Puppigallo 29/9/07 15:55 - 4356 commenti

Film che parla di un rapimento alieno (tratto da una storia “vera”). Il protagonista se la cava dignitosamente, anche perchè il ridicolo è sempre dietro l’angolo, ma lui, soprattutto quando è alle prese con i glabri extraterrestri, ben lontani dal tenero E.T. e molto più vicini agli scienziati che fanno esperimenti sulle povere cavie, è molto naturale e credibile, trasmettendo una certa angoscia a chi guarda (il terrorizzato lo fa molto bene). E’ questo il vero motivo d’interesse, unito al trauma psicologico. Buono e consigliabile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I test condotti dagli alieni sul povero protagonista.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Cotola 10/10/08 22:59 - 7078 commenti

Spacciato per un film tratto da una storia vera, è in realtà la solita bufala trita e ritrita che tuttavia mostra una certa professionalità nella realizzazione, che gli consente di innalzarsi dalla media del genere di questi film. Sobrio e ben fatto e per questo può anche meritare la visione.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 10/11/16 9:47 - 8235 commenti

Un boscaiolo che si trovava nella foresta con alcuni compagni scompare nel nulla dopo aver visto un misterioso bagliore, per poi ricomparire 5 giorni dopo... Ispirato ad un presunto rapimento alieno avvenuto negli anni '70, un film piuttosto convincente nella prima parte che descrive il clima di crescente sospetto all'interno della piccola comunità, mentre il seguito, che per presumibili esigenze spettacolari si discosta da quanto raccontato dal vero protagonista della vicenda, risulta meno interessante, anche per la povertà della messa in scena. Risultato complessivo dignitoso.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Herrkinski 20/10/08 21:38 - 4479 commenti

Notevole Ufo-movie. Tratto da una (presunta) storia vera, il film riesce a tramettere una certa angoscia, specialmente nelle allucinanti sequenze sull'astronave aliena. I protagonisti ce la mettono tutta e riescono a risultare credibili, gli effetti speciali e le scenografie sono all'altezza e la fotografia è buona. Fortunatamente il film riesce a non scadere nel ridicolo involontario e offre una visione dei rapimenti alieni più oscura e maligna del solito, senza spettacolarizzare troppo un fenomeno spesso abusato. Indubbiamente valido.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Fabbiu 16/11/09 11:23 - 1895 commenti

La presunta storia vera è un soggetto, credibile, ignorabile o risibile; ciò che è caratterizzante il tutto è il fatto di come la fantascienza in fondo risulti sullo sfondo visto che ad essere rappresentata è una ricostruzione dei fatti. C'è solo una sequenza di interni di un astronave, con frame di alieni, per altro ben realizzata con una cura non indifferente di un clima oppressivo e claustrofobico. Tutto il resto gioca sui sentimenti di chi potrebbe e non vorrebbe essere considerato pazzo, con delle lungaggini di troppo, che però si seguono bene.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Mco 18/12/14 18:23 - 2096 commenti

Cosa mai potrà essere capitato per cinque giorni a un uomo preda di strane creature non di questo mondo? A questo interrogativo ha risposto proprio quell'uomo, Travis Walton, con il suo libro del 1978 e successivamente questo bel film di Lieberman. Come sempre accade in questi casi lo si legga ognuno con lo spirito che ritiene più adatto. Ma, prescindendo sulla verosimiglianza, la parentesi del "controllo" alieno ha un quid anticipatore del gorno più recente e mette i brividi, anche dopo ripetute visioni. Chi ha in mente ET non lo guardi...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il liquido inoculato a forza nell'occhio.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Lercio 23/9/07 18:48 - 232 commenti

Un film che fila liscio: struttura classica, attori all'altezza e una buona fotografia. La storia è abbastanza lineare ed è forse questo che impedisce al film di non elevarsi troppo, ma di certo non si può fare un processo alle intenzioni. Cast con volti noti di alcuni film degli anni '80 inizio anni '90. Senza alti né bassi, ma svolge bene la sua funzione.
I gusti di Lercio (Drammatico - Horror - Poliziesco)

Il ferrini 11/6/17 2:34 - 1510 commenti

Davvero ben diretto e ottimamente recitato, questo piccolo film non sfigura affatto accanto a ben più danarose produzioni. Gli incontri ravvicinati non sono certo una primizia, ma qui più che dalle parti di Spielberg come concetto siamo vicini a The Forgotten: abduction e relativa sperimentazione, quest'ultima peraltro con una messa in scena di grandissimo impatto e ottimamente musicata. La pellicola scorre decisa e va in crescendo, giungendo perfino a mostrare gli alieni senza mai cadere nel ridicolo. È la vera storia di Travis Walton?

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il ritrovamento di Travis (nudo) alla stazione di servizio.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Taxius 15/11/17 11:54 - 1391 commenti

Tratto da una storia vera, il film parla di un rapimento alieno avvenuto in una cittadina persa nel nulla americano. Bel film di fantascienza che ha il pregio di non cadere nel ridicolo e, pur mostrando relativamente poco gli UFO (la scena in cui si vedono è fantastica), intrattiene e incuriosisce. Ovviamente il film non è nulla di straordinario e si farà dimenticare piuttosto velocemente, ma è fatto bene e merita la visione.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Kinodrop 3/12/17 19:18 - 1135 commenti

In un villaggio dall'aria "western", con tanto di sceriffo, saloon eccetera, un'incursione di alieni rapisce uno dei cinque boscaioli al rientro dal lavoro. Qui inizia una serie di dubbi sulla sparizione che coinvolge i "superstiti", le autorità e i media. L'unica parte veramente interessante riguarda ciò che accade all'interno della struttura aliena e la psicologia sezionatrice e "sperimentale" delle creature, con una tecnica scenografica essenziale e suggestiva nonché musiche adeguatamente ansiogene. Il finale invece ritorna a un livello di ovvia normalità.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)

Jofielias 23/12/11 10:02 - 170 commenti

Lieberman prova a dare spessore emotivo a un caso di cronaca, ma la vicenda viene drammatizzata in modo piuttosto piatto. Nell'esplorazione delle conseguenze legate al caso di abduzione il risultato è scolastico, con una caratterizzazione dei personaggi troppo rozza e televisiva. Ne scaturisce una storia abbozzata che patisce un finale monco: come si conclude il rapporto tra Travis e la pecora nera del gruppo? Che fine fa l'investigatore che non ha mai lasciato irrisolto un caso? Un buon mystery di fantascienza, scarso come dramma.
I gusti di Jofielias (Fantascienza - Horror - Thriller)

Bergelmir 5/1/19 22:50 - 160 commenti

Interessante storia di rapimento alieno vissuta nel contesto di una cittadina americana. Basato su di un fatto di cronaca vera, il film si distingue da altri prodotti simili per una grande attenzione allo sviluppo dei personaggi e per mostrare le conseguenze che un fatto anomalo può avere in una comunità di provincia, che notoriamente cerca un capro espiatorio da condannare, per poter poi tornare alla propria normalità quotidiana. Pochi gli effetti speciali, è efficace l'esperienza extraterrestre della vittima, mentre gli alieni sono deludenti.
I gusti di Bergelmir (Fantascienza - Giallo - Horror)

Cinevision 25/9/07 12:53 - 72 commenti

La storia, tratta da un fatto vero accaduto nel 1975, narra di un gruppo di tagliaboschi che una notte si imbatte in una enorme astronave aliena. Uno di loro si avvicina e viene risucchiato con enorme sgomento degli altri. I pregi del film stanno nel narrare i fatti con estremo realismo e nel rendere molto bene sia l'incredibile shock subito dai protagonisti sia lo sconvolgimento della tranquilla vita di una tipica cittadina americana. Notevole anche l'allucinante sequenza sull'astronave.
I gusti di Cinevision (Fantascienza - Horror - Poliziesco)