Cerca per genere
Attori/registi più presenti

I LEOPARDI DI CHURCHILL

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/9/07 DAL BENEMERITO CAESARS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Caesars
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Jurgen77


ORDINA COMMENTI PER:

Caesars 7/9/07 8:48 - 2500 commenti

Anche se non è niente di che, questo filmetto firmato da Maurizio Pradeaux si lascia vedere anche a ricordo del cinema che fu e che non tornerà più. Richard Harrison interpreta un soldato inglese che prende il posto del gemello arruolato nelle fila tedesche (sono figli di padre albionico e madre teutonica) allo scopo di far esplodere una diga e bloccare le truppe nemiche. Ritmo discreto e alcune ingenuità ci accompagnano per circa 90 minuti, il cast degli attori non è da applausi ma si lascia guardare.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Jurgen77 19/11/12 8:34 - 601 commenti

Filmetto di guerra del belpaese. In pratica è la brutta copia di Forza 10 da Navarone. A parte Kinski che nei panni SS è sempre una chicca, il resto del cast è mediocre. Come mediocre è la trama e poverissimi e inventati i mezzi bellici. Qualche nota positiva sulla fotografia e gli scenari, anche se risulta evidente che il film è girato "fuori Roma", invece che nella Francia 1944 come da trama del film... Direi che se non lo vedete non vi perdete nulla. Solo per Kinski-dipendenti.
I gusti di Jurgen77 (Fantascienza - Guerra - Horror)