Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL CLAN DEL TERRORE

All'interno del forum, per questo film:
Il clan del terrore
Titolo originale:The Comedy of Terrors
Dati:Anno: 1964Genere: horror (colore)
Regia:Jacques Tourneur
Cast:Douglas Williams, Linda Rogers, Basil Rathbone, Vincent Price, Buddy Mason, Peter Lorre, Boris Karloff, Joyce Jameson, Luree Holmes, Alan De Witt, Joe E. Brown
Visite:846
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/8/07 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 23/8/07 0:51 - 4484 commenti

Trascurabile. Letto il cast, uno si prepara ad un grande divertimento: regista de Il bacio della pantera, alcuni mostri sacri fra gli attori... Invece, nonostante una buona idea di partenza, la pellicola si fa ben presto fiaccotta e non decolla proprio. Tutti (regista ed interpreti) hanno fatto, e non di rado, di molto meglio.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Homesick 29/6/11 10:18 - 5737 commenti

Gran raduno di colossi del cinema gotico-fantastico (lo scrittore Matheson, il regista Tourneur, gli attori Price, Lorre, Karloff e Rathbone) per una farsetta macabra che, pur nell’evidente intento di cavalcare l’onda di The black cat e The Raven di Corman, galleggia inerte e stucchevole nella ripetitività: le infinite morti apparenti di Rathbone, i cacofonici acuti infrangicristalli della Jameson e i battibecchi tra Price e Lorre. Predomina una sensazione di noia: a quanto sembra la “commedia del terrore” può essere impresa ardua anche per i migliori cineasti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Karloff che elenca inebetito i tipi di morte toccate a famosi personaggi del passato; le declamazioni di Rathbone. .
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 13/3/10 18:36 - 7087 commenti

Cast da brividi: regia di Tourner, sceneggiatura di Matheson e attori del calibro di Lorre, Price e Karloff. Ma stavolta il risultato è doppiamente deludente viste le premesse. Storia poco avvincente e, specie nella seconda parte e nel concitato finale, abbastanza ripetitiva. L'unico merito è quello di non prendersi troppo sul serio (il tono è, infatti, volutamente grottesco) poiché per il resto non ci si diverte molto.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Rambo90 2/5/19 2:32 - 5945 commenti

Commedia macabra genuinamente divertente, che Tourneur conduce con atmosfere da horror classico salvo poi essere condotto verso altri lidi da una sorprendente sceneggiatura farsesca di Matheson. I quattro mostri sacri del cinema ci mettono chiaramente del loro nel far ridere, in una vera e propria gara di bravura, tra espressioni caricaturali e momenti imprevedibili (Rathbone che recita Shakespeare morendo è fantastico). Non sempre fila lascio ma merita di sicuro un'occhiata.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Rufus68 26/1/17 22:40 - 2695 commenti

Uno scherzo tirato per le lunghe. Cast gigantesco al soldo di trovate di corto respiro e pure ripetitive (l'equivoco sulla pronuncia di Trumbull). Qualcosa, certo, funziona: il ghigno di Price, i suoi duetti con Lorre, i gorgheggi della signora, Rathbone che risorge continuamente per recitare il monologo di Macbeth sin all'ultima sillaba: poca cosa, tuttavia. Una bizzarria museale per cinefili.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Myvincent 2/11/18 19:20 - 2336 commenti

Indiscutibile poker d'assi come pochi! In una sola mano Price, Karloff, Rathbone e Lorre a vivacizzare questa sorta di commedia horror dagli irresistibili ambienti sinistri stile Hammer production. Il cinismo regna sovrano, coadiuvato da un'ironia molto dark a cui, però, la giustizia divina saprà comunque aggiungere l'ultima parola. Imperdibile sosta agro-dolce per gli amanti del genere cimiteriale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gli interventi a soprassalto della gatta Cleopatra.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Von Leppe 26/7/11 10:42 - 953 commenti

È quasi un terzo capitolo dopo i Maghi del terrore e il secondo episodio dei Racconti del terrore, dove si era creata una coppia comica-macabra eccezionale: Vincent Price e Peter Lorre. Qui però la regia non è di Corman ma di Tourneur e si vede, malgrado i produttori e i tecnici siano sempre gli stessi dell'A.I.P.: i colori e la fotografia sono più spenti e cupi (l'ideale per l'umorismo funereo della pellicola). Ci sono anche Boris Karloff e Basil Rathbone che recita Shakespeare (il sogno di ogni attore) e nell'horror ci sta bene.
I gusti di Von Leppe (Giallo - Horror - Thriller)

John trent 6/9/15 16:51 - 326 commenti

Se alcuni sprazzi di horror mischiato alla commedia nera si erano già visti ne I racconti del terrore e I maghi del terrore di Corman, stavolta si esagera (in senso buono) già a partire dal cast: abbiamo Vincent Price, Peter Lorre, Boris Karloff e Basil Rathbone tutti insieme! Alla sceneggiatura c'è Richard Matheson e un clima grottesco e irriverente domina l'intera pellicola. Tourneur non è Corman e la fotografia ne risente ma il divertimento è notevole. In fondo ridere con l'horror non è mai facile e il film centra ampiamente il bersaglio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Joyce Jameson e i suoi acuti spacca-bicchieri ("Sembra un usignolo", sentenzia Lorre); Le smorfie di Vincent price; Le catalessi di Rathbone.
I gusti di John trent (Commedia - Horror - Thriller)

B.wildest 21/10/09 22:37 - 33 commenti

Memorabile coppia Price-Lorre! Una verve grottesca impareggiabile per questi assortiti re del terrore. Nonostante spesso tali operazioni fossero solo degli specchietti per le allodole con nomi altisonanti, questa volta la direzione di Tourneur e la penna di Matheson fanno centro! I momenti esilaranti sono tanti ed anche Karloff e Rathborne sono indimenticabili! È un film che non va preso sul serio, siamo davanti ad un adorabile nonsense...
I gusti di B.wildest (Documentario - Fantastico - Musicale)