Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ALL'ULTIMO RESPIRO

All'interno del forum, per questo film:
® All'ultimo respiro
Titolo originale:Breathless
Dati:Anno: 1983Genere: gangster/noir (colore)
Regia:Jim McBride
Cast:Richard Gere, Valérie Kaprisky, John P. Ryan, William Tepper, Robert Dunn, Art Metrano, Garry Goodrow, Lisa Jane Persky, James Hong, Waldemar Kalinowski, Jack Leustig, Eugène Lourié, Georg Olden, Miguel Pinero, Henry G. Sanders, Bruce Vilanch, Robert Mark Quesada, Nora Gaye
Note:Remake di "Fino all'ultimo respiro".
Visite:719
Filmati:
Approfondimenti:1) BREATHLESS: UN REMAKE IN NEGATIVO?
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/8/07 DAL BENEMERITO G.GODARDI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 12/3/11 5:53 - 10955 commenti

Il remake della celebrata opera di Godard, è un action movie totalmente svuotato di tutti i (presunti) sperimentalismi dell’opera originale, del resto realizzata negli anni ’60. Il regista tenta di sostituirli con un approccio sessuale apparentemente disinvolto ma in realtà finto provocatorio. Gere se la cava a differenza della sua partner femminile, sensuale ma artisticamente debole.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Pigro 14/8/09 8:17 - 7332 commenti

Remake del classico di Godard, il film racconta la storia di un ladruncolo furbetto che vive una bruciante storia d'amore con una studentessa. Rispetto all'originale, gli autori virano decisamente sul romanticismo nel tentativo di dar nuovo corpo (hollywoodiano) all'opera sperimentale del regista francese. Ma la storia rimane della stessa inconsistenza: molto si basa su scene sensuali, sul sex appeal, sulla musica; Gere si impegna, ci sono idee carine, il finale è bello, ma il film non decolla mai del tutto.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

G.Godardi 20/8/07 19:16 - 950 commenti

Sottostimato, sottovalutato e dimenticato remake del film di Godard. Per forza: chiunque si fosse cimentato in tale impresa ne sarebbe uscito con le ossa rotte. McBride, ex regista sperimentale, per lo meno fa il film suo, lo personalizza (Jerry Lee Lewis, Silver Surfer e gli studi di architettura) e lo costruisce in negativo rispetto all'originale (il colore, la costruzione sintatticamente perfetta, il personaggio femminile diventa francese, le scene erotiche sono palesi). Gere se la cava benissimo, la Kaprinsky invece se la cava bene solo a letto...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le incursioni di Silver Surfer.
I gusti di G.Godardi (Horror - Poliziesco - Thriller)

Nando 11/12/10 20:27 - 3322 commenti

Remake arcinoto del film di Godard ove un giovinastro che ha ucciso un poliziotto s'invaghisce di una studentessa vivendo con lei un'infuocata storia passionale che è destinata a terminare presto. Gere gigioneggia e sembra tarantolato, la Kapriski fa la bambolina verginella ma nelle numerose scene di sesso è un bel vedere. Patinato e ritmato con discrete musiche, ma non se ne sentiva il bisogno.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Lucius  1/12/10 2:19 - 2752 commenti

Si ama o si odia. Chi è legato agli "originali" e non tollera i remake, non potrà far a meno di non apprezzare certe operazioni. Questo film, pur discostandosi molto dall'originale, è incentrato principalmente sul carattere ribelle del protagonista e su una storia provinciale, ai limiti. L'erotismo è carnale come passionali le sequenze tra i due, il finale è tronco ma volutamente, il regista vuole dirci che conta l'attimo, il presente. Volenti o nolenti uno dei tre film che hanno fatto di Gere un mito.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Paulaster 2/3/17 9:51 - 2338 commenti

Ladro di macchine spaccone fugge cercando di portare una giovane francesina oltreconfine. Giocato sulla fisicità da modello di Gere (che quantomeno si impegna), vive di azione (specie nelle strade) e spruzzate di erotismo. La Kaprisky ispira freschezza ma è troppo giovane per indurre pensieri morbosi nelle scene di coppia. Buona cura negli inseguimenti: sfruttando gli ampi spazi losangelini danno l'impronta di film all'americana.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gere che imita Jerry Lee Lewis.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Parsifal68 3/4/17 20:32 - 607 commenti

Nel 1983 Richard Gere è il sex symbol nascente di Hollywood. Per cavalcare l'onda del successo di American gigolò e Ufficiale e gentiluomo, viene scritturato per il ruolo che fu di Belmondo nel remake del quasi omonimo capolavoro di Godard. Inutile dire quanto ne sia inferiore; non tanto per le prove attoriali, già di per sè scialbe, quanto per la scarsa caratterizzazione dei personaggi e dalla scelta della confezione esasperatamente patinata e poco veritiera. La Kaprinski è bella ma non sa molto di recitazione e si vede.
I gusti di Parsifal68 (Comico - Commedia - Drammatico)