Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CREATURA - DAL PROFONDO DEGLI ABISSI

All'interno del forum, per questo film:
Creatura  - Dal profondo degli abissi
Titolo originale:Beneath Loch Ness
Dati:Anno: 2001Genere: horror (colore)
Regia:Chuck Comisky
Cast:Patrick Bergin, Lysette Anthony, Brian Wimmer, Lysa Apostle, Vernon Wells, David Andriole, Chris Taaffe, Adria Dawn, Dick Stilwell
Visite:1036
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/8/07 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 9/8/07 11:03 - 4356 commenti

L’amico muore nei fondali di Loch Ness e il nostro eroe (Indiana Jones dei poveri) si precipita. Prima parte (con funerale annesso) da sbadigli. Nel profondo del lago regna il buio, che aiuta a risparmiare sugli effetti, ma fa spazientire lo spettatore. Dopodichè, partono i dialoghi pietosi e logorroici; e il sottoscritto è già in stato comatoso. Poi finalmente, una carcassa (il mostro del lago, mangiucchiato da un mega mostro: il cronosaurus… Mah). A questo punto, si spera almeno nel titano preistorico, ma lo si intravederà solo. Impresentabile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Uno dei personaggi ha il volto dipinto con i colori da guerra di Braveheart (un imperdibile momento di imbecillità filmica difficilmente eguagliabile).
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Herrkinski 23/9/10 23:25 - 4479 commenti

Inconcludente pasticciaccio sul tema "mostri marini". Viene riesumato per l'ennesima volta il fantomatico "mostro di Lochness", con un pizzico di quell'atmosfera sottomarina che andava di moda negli anni '80 (Creatura degli abissi e Leviathan su tutti, ma anche Lo squalo 3); il suddetto mostro si vede poco ed è realizzato (male) in CGI, così come gli altri mediocri SPFX. A distruggere le speranze dello spettatore è però la noia mortale causata da dialoghi inutili e interpreti di rara antipatia. Non se ne sentiva alcun bisogno, di boiate simili.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)