Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA NOTTE DELL'IGUANA

All'interno del forum, per questo film:
La notte dell'iguana
Titolo originale:The Night Of The Iguana
Dati:Anno: 1964Genere: drammatico (bianco e nero)
Regia:John Huston
Cast:Richard Burton, Ava Gardner, Deborah Kerr, Sue Lyon, Grayson Hall, James Ward, Cyril Delevanti
Note:Soggetto dall'omonima pièce teatrale di Tennessee Williams, rappresentata per la prima volta a Broadway nel 1961.
Visite:551
Il film ricorda:Gli spostati (a Rocchiola), La messa è finita (a Rocchiola)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/8/07 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 7/8/07 18:30 - 5737 commenti

Opera intensa, autoironica, riflessiva, fotografata in un elegante bianco e nero ed affidata a grandi protagonisti, tra cui spiccano il prete sciupafemmine Burton e una ruspante, spiritosa, sensuale e acutissima Gardner in una delle sue migliori performances. Houston dirige con maestria, destreggiandosi tra il dramma (le discussioni esistenziali e le tremende accuse reciproche tra i personaggi) e la commedia che marca molti dialoghi e il gruppo delle zitelle in vacanza, chiudendo con un finale all'insegna dell'ottimismo e della solidarietà umana.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il sermone-invettiva di Burton, che induce i fedeli a lasciare la chiesa in cui sta predicando; il bagno della Gardner con i udue meticci.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daniela 26/2/18 20:51 - 7341 commenti

Un pastore allontanato dalla sua parrocchia cerca di tirare avanti come guida in Messico, ma le attenzione di una giovane turista lo mettono nuovamente nei guai... Huston alleggerisce la pesantezza che spesso affligge le opere teatrali di Williams stemperando i contrasti caratteriali con l'ironia senza comprometterne la carica drammatica. Il risultato, visivamente curato (molto bello il b/n di Figueroa), convince grazie alle belle prove del cast: Burton perfetto per un ruolo tormentato, Gardner matura e sensuale, Kerr dolce e determinata, Lyon ninfetta tentatrice, Hall lesbica inconsapevole.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Lucius  7/6/12 1:17 - 2625 commenti

Un pastore al centro di eccessive attenzioni da parte di una ragazza che lo desidera fino a farne l'oggetto del proprio desiderio, una vera ossessione sessuale, rischia di cedere al proprio credo, ai propri valori, per i piaceri della carne. Una battaglia interiore che Burton stravince con la propria magnifica interpretazione. Si avvertono le tematiche di Tennessee Williams elaborate dalla regia di Houston. Drammatico, classico, avvincente.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Rocchiola 21/4/16 9:57 - 312 commenti

Ottima pellicola di Huston che riesce a rendere meno tedioso del solito un testo di Tennessee Williams. Grazie a un tono ironico e disincantato Huston riesce a riflette sul malessere esistenziale dei protagonisti senza eccedere nell'enfasi melodrammatica dell'omonima pièce teatrale. Anche il finale si discosta dal lavoro di Williams con un anelito di speranza per il futuro piuttosto ottimista. Grande fotografia di Gabriel Figueroa. Splendida Ava Gardner, mentre Sue Lyon continua la parte di Lolita e al bar troviamo anche il generale Mapache!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il bagno notturno della Gardner; Le avance della Lyon nei confronti di Burton (insomma chi resisterebbe!!!); Kerr: "Sono al verde e non me ne vergogno".
I gusti di Rocchiola (Guerra - Poliziesco - Western)