Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CROCODILE DUNDEE 3

All'interno del forum, per questo film:
Crocodile Dundee 3
Titolo originale:Crocodile Dundee in Los Angeles
Dati:Anno: 2001Genere: commedia (colore)
Regia:Simon Wincer
Cast:Paul Hogan, Linda Kozlowski, Jere Burns, Jonathan Banks, Alec Wilson, Gerry Skilton, Steve Rackman, Serge Cockburn, Paul Rodriguez, Kaitlin Hopkins, David Clendenning, Mike Tyson, George Hamilton, Nicholas Hammond
Note:Aka "Mr Crocodile Dundee 3" o "Mister Crocodile Dundee 3" o "Mr. Crocodile Dundee 3"
Visite:473
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/7/07 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Mco
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Puppigallo
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Galbo, 124c, Piero68
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Ciavazzaro, Lovejoy


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 14/10/09 15:34 - 10955 commenti

Dopo due episodi divertenti, la terza storia che ha per protagonista l'australiano trapiantato in America, mostra decisamente la corda. Le idee latitano e nonostante il cambio di ambientazione (questa volta Los Angeles) la storia non riesce mai a decollare definitivamente e anche gli attori appaiono francamente svogliati. Inutile.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Puppigallo 22/7/07 9:03 - 4339 commenti

Una discreta scemenza, che però ha il pregio di lasciarsi vedere, con un Dundee piuttosto incartapecorito, ma ancora simpatico (anche se rifà più o meno le stesse cose). Dall’Australia, si trasferisce a Los Angeles con moglie e figlio per assecondare la consorte. Troverà un lavoro, userà il coltellaccio, cadrà nei soliti equivoci, parlerà con gli animali e prenderà a calci i cattivi (c’è infatti anche un piccolo giallo, che però non risolleva il film dalla mediocrità). Cammeo per Tyson (fa meditazione al parco). Vedibile, quanto perdibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: A un party, un riccone dice: "Io mi faccio un bel clistere col caffè e sono a posto con lo stomaco". E Dundee: "Con latte e zucchero?".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Ciavazzaro 16/10/09 11:38 - 4723 commenti

La serie viene chiusa in bruttezza, con un terzo capitolo di cui nessuno sentiva il bisogno. Il protagonista è a mio avviso davvero poco convincente, come tutta la pellicola, che cerca di sfruttare il successo dei primi 2 capitoli. Inutile.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

124c 30/12/11 11:55 - 2694 commenti

Terzo capitolo di una saga che aveva già detto tutto negli anni '80. I protagonisti sono sempre gli stessi, Paul Hogan e Linda Kozlowski, ma non sono più quelli dei primi due episodi e non bastano un figlio e un viaggio ad Hollywood per rinverdire le gesta di Mister Crocodile Dundee e rilanciare la carriera di Paul Hogan, ormai in affanno. Spiace dirlo, perché Mick Dundee era un grande, ma boccio senza appello questo terzo film, nonostante l'ennesimo cattivo da affrontare, gli scenari suggestivi australiani e alcuni celebri cameo. Out.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Lovejoy 14/5/08 16:05 - 1825 commenti

Terzo e francamente inutile episodio della saga dell'avventuriero australiano. Ormai quello che c'era da dire è stato ampiamente trattato nei due capitoli precedenti e qui si cerca sopratutto di vivere di rendita con un personaggio inflazionato. Hogan non diverte piu e recita con il pilota automatico. Imbarazzante il cameo di Tyson. Il resto del cast, tolto il veterano Banks, naviga nella mediocrità pura e semplice. Regia men che mediocre di Wincer.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Mco 3/9/14 22:12 - 2085 commenti

La simpatia di Paul Hogan è contagiosa sebbene sia giunta al terzo tassello. Il bizzarro personaggio caccia-coccodrilli diverte anche nelle situazioni più banali, pur servendosi dei più triti cliché del genere e rischiando di trascinare alla visione anche soggetti più recalcitranti. La presenza degli amici animali e dei riferimenti al loro mondo interagente con il nostro rappresenta un punto fermo (se non addirittura un quid pluris) dell'opus di Wincer. Bel film!
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Piero68 29/7/15 13:53 - 2662 commenti

Un personaggio come Dundee funzionava contestualizzandolo al periodo, vale a dire negli anni 80. Alle soglie del terzo millennio non solo non funziona più ma il film ha pure l'aggravante di essere una sorta di riedizione dei primi due episodi. Con questi presupposti non poteva che essere un mezzo flop e nemmeno il ricorso a qualche espediente, leggi Tyson, riesce a tirare su il livello. Los Angeles sarà pure più accattivante di N.Y. per alcune location, ma l'ambientanzione in questo caso concorre poco.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)