Cerca per genere
Attori/registi più presenti

Ľ CARTESIO (2 PUNTATE)

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/7/07 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 19/7/07 13:29 - 4303 commenti

Pesantotto, ma interessante. Scene con frequenti lunghe inquadrature fisse, che contemplano tutti gli interpreti che, talora teatralmente, recitano la loro battuta. Notevoli ambientazioni, costumi eccezionali. Da vedere non di fila, ma frazionato in tre giorni: ne vale la pena.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Cotola 19/8/11 13:16 - 6827 commenti

I film didattici di Rossellini, inutile negarlo, sono difficilotti da fruire e digerire SarÓ perchŔ un p˛ troppo lunghi e dai ritmi dilatati, sarÓ perchŔ la verbositÓ impazza. ProfessionalitÓ a parte (che nei film del maestro, ovviamente, non manca mai) per˛, questa pellicola regge meglio delle altre, quasi sicuramente per meriti legati al personaggio dalle cui tesi, argomentazioni e confutazioni Ŕ difficile non lasciarsi affascinare. Faticoso ma abbastanza appagante.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Rebis 22/8/14 14:00 - 2072 commenti

Attraverso l'evoluzione del razionalismo cartesiano - dagli studi astronomici al "cogito ergo sum" passando per lo scetticismo iperbolico - l'emanciparsi del pensiero scientifico dalla magia naturale, dal dogmatismo religioso e dall'ipse dixit tomistico. Chiaro e distinto, come i giudizi sui quali il filosofo pretende di fondare una mathesis universale, il film delinea il profilarsi del sistema copernicano - avallato dalla ricerca empirica di Galileo e Bacone - sullo sfondo della Guerra dei Trent'anni e della controriforma cattolica. Denso saggio per immagini, appannaggio del cinefilo erudito.
I gusti di Rebis (Drammatico - Horror - Thriller)