Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LE AVVENTURE DI SHERLOCK HOLMES

All'interno del forum, per questo film:
Le avventure di Sherlock Holmes
Titolo originale:The Adventures of Sherlock Holmes
Dati:Anno: 1939Genere: poliziesco (bianco e nero)
Regia:Alfred L. Werker
Cast:Basil Rathbone, Nigel Bruce, Ida Lupino, George Zucco, Alan Marshal, Terry Kilburn, Henry Stephenson
Note:Secondo film della serie "Sherlock Holmes" con Basil Rathbone dopo "Sherlock Holmes e il cane dei Baskerville"; Aka "L'avventura di Sherlock Holmes" (in home video). Tratto dalla commedia "Sherlock Holmes" di William Gillette.
Visite:411
Filmati:
Approfondimenti:1) SHERLOCK HOLMES AL CINEMA, 2) IL MONDO DI SHERLOCK HOLMES
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 11
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/7/07 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 10/7/07 18:06 - 4466 commenti

uriosamente la storia non è di Conan Doyle, bensì di William Gillette, che l’ha scritta su licenza degli eredi del creatore di Holmes. Il solito duo del bianco e nero se la vede con Moriarty. Rathbone è un buon Holmes, mentre Bruce, peraltro bravissimo, come sempre fa tonteggiare il suo Watson per far risaltare il genio del sodale. Forse il meglio l’hanno dato con il cane dei Baskerville, grazie anche ad uno splendido e celebrato soggetto. C’è Ida Lupino! Guardabile.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 17/5/10 5:57 - 10954 commenti

Il secondo episodio di una serie di fortunate trasposizioni cinematografiche delle avventure di Sherlock Holmes interpretate dall'attore Basil Rathbone. Più che per la storia (peraltro non tratta da uno scritto di Conan Doyle bensì scritta appositamente per lo schermo), il film si ricorda per la prova dei tre protagonisti (oltre ad Holmes buona la prova degli interpreti di Holmes e Moriarty) e per la buona caratterizzazione ambientale.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Pigro 13/1/11 9:23 - 7332 commenti

Diavolo d'un Moriarty! Stavolta il duello tra lui e Holmes è davvero impegnativo, tra false piste di minacce di morte e furti di gioielli... Nonostante la storia sia solo ispirata al personaggio di Conan Doyle, il plot è davvero intrigante e ricco di suggestioni, oltretutto raccontato con grande precisione e capacità di incuriosire. Insomma, un buon film, con tutti gli elementi dosati al punto giusto, per poco più di un'ora di divertimento. Al loro secondo film holmesiano Rathborne e Bruce confermano di essere perfetti per le parti.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Cotola 4/1/16 1:23 - 7038 commenti

Avventura di Holmes intrigante e riuscita nonostante non sia tratta da Doyle. La sceneggiatura sa destreggiarsi bene tra due storie che sembrano separate ma che si intersecheranno nella parte finale. Gradevole ed avvincente, conta sulla presenza del nemico, Moriary, per eccellenza dell'investigatore di Baker street. Le belle prove del duo protagonista sono impreziosite dalla presenza di una Lupino giovane, brava e bella. Non lo perdano gli amanti della serie e lo possono apprezzare anche gli appassionati di storie mistery.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 19/6/19 11:39 - 8131 commenti

Il Prof.Moriarty sfida Holmes annunciandogli che commetterà un'ultima spettacolare impresa prima di ritirarsi dall'attività criminale che lo annoia, ma l'investigatore deve occuparsi di un altro caso, quello di una fanciulla minacciata di morte... Nella seconda avventura della serie, Zucco veste per la prima volta i panni del genio del male, rivelandosi scelta felice, ma più che il suo scontro con Rathbone a restare impresso è il numero di quest'ultimo travestito da cantante di vaudeville con baffoni, paglietta e giacca a righe.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Rambo90 15/5/10 11:29 - 5874 commenti

Secondo di una fortunata serie di film su Sherlock Holmes ed uno dei migliori, nonostante la storia non venga da un romanzo di Conan Doyle, ha un ritmo e un'atmosfera che si sono conservati intatti fino ad oggi. Bravissimi i due interpreti: Rathbone e Bruce incarnano infatti alla perfezione i personaggi di Holmes e Watson; accanto a loro un bravo Zucco dà vita al perfido Moriarty. Da vedere.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Myvincent 25/4/11 9:42 - 2312 commenti

Politicamente corretto questo film sherlockiano, ancora una volta interpretato dall'accoppiata Rathbone-Bruce e con una giovanissima e promettente Ida Lupino. Qui il perfido Moriarty lancia la sua sfida con astuzia, confondendo con una pista delittuosa ben altri loschi propositi. Ma non ha fatto i conti con l'investigatore più in gamba di Londra. Godibile come un vero libro di Conan Doyle.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Il Dandi 14/3/10 0:49 - 1594 commenti

Da un testo di William Gillette, che nel 1899 fu il primo attore a impersonare Holmes a teatro con il disinteresse (più che l'approvazione) di Doyle. Sempre a Gillette si devono i ripetuti confronti con il nemico Moriarty. Rathbone, che qui fuma sigarette e indossa un cappello a cilindro, incarna bene l'iconografia classica delle vignette di Sidney Paget. Ma il soggetto è più d'azione (per i tempi) che giallo e gli anni si fanno sentire senza clemenza. Watson inizia a prendersi intermezzi umoristici (e chiude dicendo "Elementare, Holmes!").
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Faggi 4/9/19 13:23 - 1408 commenti

Calibro climatico misterioso. Inizio foriero d'enigmi, prima sotto una pioggia battente, poi negli ambienti tetri della casa di Moriarty tra fiori languorosi, una melodia neniosa eseguita da un oscuro suonatore, dialoghi ironicamente lugubri e un disegno che è un rebus. E poi la sostanza della notte, una fanciulla minacciata (Lupino, squisitamente diafana), l'umorismo (anche nero), le mosse magnetiche e capricciose di Holmes, l'aplomb con deroghe di Watson. Conan Doyle è il padre putativo, il resto è labirinto giallo animato da briosa azione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il dialogo di Moriarty con un suo sottoposto (sull'uomo scomparso di cui fu ritrovata solo una scarpa); Le mosche nel bicchiere; La statua decapitata.
I gusti di Faggi (Fantascienza - Giallo - Poliziesco)

Anthonyvm 24/1/19 23:08 - 1027 commenti

Simpatico e movimentato questo secondo capitolo della saga rathboniana di Sherlock Holmes. Abbiamo il piacere di conoscere il geniale e diabolico Moriarty, orditore di un doppio piano criminale che metterà Sherlock in difficoltà. La scelta di portare avanti in parallelo due misteri dà brio alla pellicola e stimola la curiosità del pubblico. A colpire, oltre al cast dei protagonisti, sono le nebbiose e cupe atmosfere londinesi che circondano l'intera vicenda, oltre all'uso espressionista delle luci e delle ombre, specie nel finale. Divertente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il disegno minatorio; Il tentato omicidio per mezzo di bolas (di cui cade vittima una statua); L'inseguimento finale.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

Von Leppe 20/9/16 19:10 - 941 commenti

Torna Sherlock Holmes interpretato dall'ineguagliabile Basil Rathbone (e anche il buffo Watson impersonato da Nigel Bruce è una buona spalla). In questo secondo episodio il detective deve affrontare il perfido Moriarty di George Zucco in una storia pregna di enigmi e situazioni (forse troppi per un unico film, ma il risultato funziona). Abbastanza riuscita e funzionale la ricostruzione della nebbiosa Londra ottocentesca grazie anche a una buona fotografia in bianco e nero.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'assassino zoppo.
I gusti di Von Leppe (Giallo - Horror - Thriller)