Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TOP LINE

All'interno del forum, per questo film:
Top line
Titolo originale:Top Line
Dati:Anno: 1988Genere: fantastico (colore)
Regia:Nello Rossati
Cast:Franco Nero, George Kennedy, Deborah Moore, Mary Stavin, William Berger, Shirley Hernandez, Larry Dolgin, Robert Redcross, Rodrigo Obregón, Steven Luotto
Note:Aka "Alien Terminator" o "Topline".
Visite:884
Il film ricorda:La leggenda del rubino malese (a Jurgen77), Miami golem (a Herrkinski), The faculty (a Buiomega71)
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 10
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/7/07 DAL BENEMERITO UNDYING POI DAVINOTTATO IL GIORNO 3/1/15


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 5/7/07 20:58 - 3875 commenti

Conosciuto anche come Alien Terminator, meglio tradisce con questo titolo le sue fonti d'ispirazione. Nello Rossati, più celebre per datati (ma interessanti) erotici venati di "nero", firma la regia e si avvale per lo script di Gianviti, abituale collaboratore di Fulci. Il tutto viene condito da estreme sequenze di violenza, ottimamente riuscite nonostante il basso budget. Grazie anche alla presenza di un Franco Nero funzionale alla storia, il film fa la sua bella figura e si lascia seguire tutto d'un fiato. Cibernetico.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Puppigallo 2/4/08 16:29 - 4302 commenti

Un onesto avventura movie (con morti ammazzati, complotti internazionali e un'indagine), che sconfina persino nella pura fantascienza. E' la classica, allegra sciocchezzuola che si gusta senza sforzo, grazie anche a un buon ritmo e ad alcune scene difficilmente dimenticabili (l'inseguimento con fuga a piedi nudi tra i cactus, l'ubriaco al volante e il terminator de noaltri). Nero se la cava dignitosamente (scrittore semi alcolizzato); e se non si fanno troppo le pulci alla sceneggiatura (che è quel che è), il risultato non è poi così male.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Nero (il protagonista) alla ex moglie: "Ma perchè sei sempre incazzata, come se qualcuno ti avesse pisciato nella vasca da bagno?".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Homesick 7/6/08 18:40 - 5737 commenti

Avventuroso all’italiana che mescola location esotica, (fant)archeologia, servizi segreti, cibernetica ed ufologia in un plot incongruente ma nello stesso tempo originale e ricco d’azione. Nero è sempre garanzia di versatilità; lo affiancano la bella figlia di Roger Moore – nota anche come Barbara Barrymoore – e vecchie glorie come William Berger e il grandissimo e gigioneggiante George Kennedy.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La corsa sui cactus. Il volto ghignante di Kennedy.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Herrkinski 3/4/15 16:11 - 4343 commenti

Non si può non provare nostalgia di fronte a un cinema italiano di questa caratura; il film è in grado di offrire 90 minuti di puro intrattenimento anche con un basso budget e la professionalità di Rossati è evidente. Rimasticando influenze del cinema Usa (Terminator, Indiana Jones, L'invasione degli ultracorpi e tutti i vari spin-off tipo L'alieno), il film è un crossover di avventura e sci-fi ben fatto, ricco d'azione e non privo di humour; buono il cast, all'altezza gli SPFX di Stivaletti, piacevoli le musiche. Gustosa guest per Kennedy.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La corsa tra i cactus; Il finale.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Enzus79 23/6/12 10:22 - 1541 commenti

Buon film, non c'è che dire. Trama che forse non si fa prendere troppo sul serio, ma che comunque coinvolge e soprattutto mi ha divertito. Franco Nero simpaticissimo con le sue battute ad effetto. Buona la regia. Bellissime le ambientazioni esotiche.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rambo90 5/6/16 2:04 - 5742 commenti

B-movie italiano il cui titolo per i mercati stranieri ammicca sia ad Alien che a Terminator. Nella prima parte, la migliore, assistiamo però a un clone di Indiana Jones (ma anche di All'inseguimento della pietra verde), con qualche buon inseguimento e un Kennedy simpaticamente sopra le righe. Poi arrivano gli alieni e il terminator e la storia scade spesso nel ridicolo involontario, tra effetti scadenti e qualche lentezza di troppo. Nero comunque se la cava sempre bene e in fondo il film può anche divertire.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Buiomega71 15/12/10 1:24 - 1979 commenti

Divertentissimo "fanta adventure" made in italy, diretto dal regista de La gatta in calore. un po' Goonies, il veliero nascosto nella grotta e qualche spruzzata di Indiana Jones, con intermezzi alla Terminator di un truzzissimo cyborg, poi "spaccato" da un toro incazzosissimo, Kennedy che finisce come uno dei poliziotti corrotti di Witness. Ci si diverte alla grande e il finale è a suo modo originale, con gli strabilianti sfx di Sergio Stivaletti e anticipa il The faculty di Rodriguez.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La trasformazione a vista, in alieno antropomorfo, della moglie di Franco Nero.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Minitina80 13/3/15 4:48 - 1968 commenti

Porta con sé i pregi e i difetti del cinema italiano di quegl'anni. Effetti speciali artigianali ma efficaci, un’ambientazione esotica che risolve tanti problemi di scenografia e un Franco Nero ben inserito nel contesto. Il complotto sugli ufo invece è buttato lì, salvo riprendersi nel finale. L'inseguimento con il camion è tirato per le lunghe ed è poco credibile per i due autisti che continuano a ridere come beoti. Buon film, non ambizioso, ma da vedere senza grosse pretese.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Tomastich 10/6/12 14:57 - 1194 commenti

Considerando la povertà del budget (a parte i sontuosi effetti del grande Stivaletti), siamo di fronte al vero artigianato italiano che strizzava l'occhio al grande cinema d'avventura & sci-fi americano, facendo una serie di citazioni volute molto azzeccate e avvincenti. L'ambientazione colombiana rende tutto più esotico e "allegretto"; avrei preferito una bella città metropolitana con dei segreti da nascondere.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Jurgen77 11/3/13 14:41 - 589 commenti

Un godibile film d'avventura "made in Italy", che strizza l'occhio ai vari Indiana Jones e, perchè no, ai film d'avventura del nostro Margeriti. Belle le ambientazioni e di tutto rispetto il cast. La storia, poi, è un misto tra avventura esotica, intrighi politici e una spruzzata di fantascienza. Poco pubblicizzato, ma nel complesso discreto.
I gusti di Jurgen77 (Fantascienza - Guerra - Horror)