Cerca per genere
Attori/registi più presenti

30 ANNI IN 1 SECONDO

All'interno del forum, per questo film:
30 anni in 1 secondo
Titolo originale:13 Going on 30
Dati:Anno: 2004Genere: commedia (colore)
Regia:Gary Winick
Cast:Jennifer Garner, Mark Ruffalo, Judy Greer, Andy Serkis, Kathy Baker, Phil Reeves, Samuel Ball (Sam Ball), Marcia DeBonis, Christa B. Allen, Sean Marquette, Kiersten Warren, Joe Grifasi, Mary Pat Gleason, Susan Egan, Lynn Collins
Note:Aka "Trent'anni in un secondo" o "Trenta anni in un secondo"o "30 anni in un secondo".
Visite:597
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 17
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/6/07 DAL BENEMERITO DUSSO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 18/1/08 5:56 - 10957 commenti

Gradevole commedia sul tema del salto temporale e del ritrovarsi un corpo da adulto cn una "testa" da adolescente (più o meno quello che succedeva in Big ma in chiave femminile). Il film ha una prima parte parecchio riuscita, mentre la seconda si perde nei rivoli della commedia degli equivoci e perde un po' interesse. Convincete e non banale, l'interpretazione di Jennifer Garner.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Renato 4/7/07 13:34 - 1495 commenti

Da ammiratore della meravigliosa Jennifer Garner non posso essere granché obiettivo, ma direi che il film mi è piaciuto. Certo, il tema non è esattamente nuovissimo e la deriva sentimentale che il film prende a un certo punto - per quanto ovvia - può infastidire. Ma la vera ragione d'essere di questa pellicola è chiaramente lei, nei panni di una ragazzina cresciuta troppo in fretta. Per il resto confezione di routine e musiche anni '80 a profusione... Per chi si accontenta.
I gusti di Renato (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Daniela 11/2/09 11:37 - 8141 commenti

Idea non originale, svolgimento modesto. Una ragazzina goffa e snobbata dalle compagne spocchiose, in virtù di un desiderio si ritrova capatultata nel 2004, trentenne bellissima e in carriera. Il suo cervello però è rimasto lo stesso, con le conseguenze e gli equivoci del caso (vedi Da grande del nostro Pozzetto oppure Big con Tom Hanks). Oltretutto anche l'amichetto nerd della sua infanzia nel frattempo è diventato un fotografo belloccio (però perdendo molto in simpatia). Morale scontatissima. Non brutto, ma banale, con cast poco brillante.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Mascherato 16/5/08 18:52 - 583 commenti

L'if comedy è una garanzia. È bello assistervi perché vi si ritrova il piacere del visitare un luogo conosciuto e immutato. Le regole son sempre quelle con minime varianti (qui una tredicenne si proietta fino ai suoi trent'anni pur conservando le emozioni e le idee di un'adolescente) ed alla fine la morale è che bisogna sempre essere se stessi. Decisamente più simpatico il Matt tredicenne interpretato da Sean Marquette (trascinante quando balla Burning Down the House dei Talking Heads) che quello adulto e moscetto impersonato da Mark Ruffalo.
I gusti di Mascherato (Fantascienza - Horror - Thriller)

Matalo! 18/5/09 11:02 - 1360 commenti

Commedia derivativa da esperienze precedenti; strappa sorrisi programmatici, sfodera buonismi senza sorprese, calca il revival degli anni 80 e ovviamente azzecca qualche momento godibile. Nonostante il fisico tonico e le spalle ampie, lo sgranar degli occhi della Garner è quello di una ragazzina con la coscienza pulita e voglia di vivere che ha il privilegio di fare esperienza del futuro e non commettere gli errori presagiti. Ruffalo è sprecato. Se questo filmetto ha un merito è quello di avermi fatto accorgere che la Garner è una bellissima donna.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La madre spiega alla figlia che gli errori servono per non rifarli, ma lei è privilegiata.
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Magnetti 18/5/09 10:59 - 1103 commenti

Ennesima variante di Big che non porta nulla di nuovo. I produttori ben lo sanno e per poter vendere il prodotto puntano tutto sull'attore chiamato al ruolo principale in questo caso Jennifer Garner (che se la cava grazie a madre natura). Proprio lei è l'unico motivo che mi ha spinto a vedere il film salvo scoprire che è orientato interamente al pubblico delle ragazzine. Ma avendo a disposizione la sola TV pubblica (quella a pagamento è ormai di proprietà di mia figlia) non c'era alternativa. Salvo constatare, alla fine, che sarebbe stato meglio vedere i Teletubbies.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Qualche risata la strappa il balletto del fidanzato idiota della Garner che balla in mutande Ice Ice Baby di Vanilla Ice.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Stubby 15/1/08 23:51 - 1147 commenti

Film sicuramente simpatico per una serata spensierata. Si ricicla l'idea di Big o Da grande, con una piccola tredicenne che esprime il desiderio di divenire adulta: guarda caso succede per davvero. Alcune sequenze sono abbastanza divertenti, ma il film è condito soprattutto da situazioni romantiche, con un finale rosa. Dedicato soprattutto alle giovani fanciulle.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Bel culetto!
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

Mco 8/3/14 22:53 - 2086 commenti

Quando si è piccini si vorrebbe essere adulti e quando si varca la soglia degli anta si vorrebbe tornare all'infanzia. Su queste (abusate) fondamenta si basa questa divertente commedia, dai toni fantastici e sentimentali. Fantastici, anzitutto, per la modalità di svolgimento, con un passaggio da bimba a donna in un lampo e sentimentali per il messaggio che viene lanciato (l'amor che tutto puote) chiaro e forte. La Garner, sensuale e goffa al tempo stesso, si carica il peso del film, riuscendo a sostenerlo...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La Garner che chiede a un bambino di uscire, equivocando sul corteggiatore.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Piero68 18/3/13 9:29 - 2662 commenti

L'ho iniziato a guardare con molto scetticismo, ma piano piano mi ha conquistato. Perchè sarà per un pubblico adolescente e di bocca buona ma è innegabilmente ben fatto. E, cosa che stupisce, le caratterizazioni sono discretamente curate (cosa rara in un film del genere). Bravo il trio principale e Ruffalo sottilmente sornione. Si ridacchia e le gag (alleluja) non sono mai volgari, anche se spesso puntano al sesso. Non un capolavoro ma sicuramente molto sopra la media di altri film del genere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo strip del fidanzato della Garner e le sue mutande "ageé".
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Stefania 20/6/10 2:58 - 1600 commenti

Tutti ci siamo chiesti "come saremo da grandi", e un bambino con un corpo da adulto è un personaggio un po' comico, un po' patetico. E in questo film c'è umorismo e c'è pathos: ci voleva un bambino per dire che... la regina è nuda, ci voleva Jenna tredicenne per capire che la vita di Jenna trentenne, al di là delle apparenze, è un fallimento. E per trovare una soluzione che porta dritti a quel lieto fine fiabesco che piace al bambino che è in noi. Ottima la Garner, viso asciutto, adulto, e sguardo tenero, infantile.
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Dusso 22/6/07 12:50 - 1533 commenti

Prima parte molto bella, con questa ragazza che da tredicenne nel 1987 si ritrova nel 2004 trentenne. Molto brava la protagonista, però la seconda parte si perde molto e prende una strada da solita commedia romantica tralasciando del tutto le situazioni divertenti che si erano venute a creare. Notevole la colonna sonora anni '80.
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Il ferrini 13/9/16 1:51 - 1493 commenti

Commedia dai buoni sentimenti che si basa sulla stessa idea di Da grande sostituendo Pozzetto con la Garner, guadagnandone senz'altro esteticamente ma non altrettanto in simpatia. Il film scorre senza regalare niente di memorabile ma è diretto e recitato con garbo. Ruffalo, al solito, è misurato e credibile, nonostante la sceneggiatura ingrata, ed è senz'altro valore aggiunto a una pellicola popolata da macchiette. Immancabile il lieto fine.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il balletto di "Thriller".
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Ultimo 30/11/16 9:17 - 1248 commenti

Commedia ben fatta in cui la brava Jennifer Garner si ritrova improvvisamente ad avere trent'anni (all'inizio del film è poco più che bambina). Il guaio è che le rimane la testa da adolescente (un po' come accadeva in Da grande a Pozzetto). Si guarda con piacere per tutta la durata, nonostante la prima ora sia migliore dello sviluppo narrativo finale. Consigliato per una serata tranquilla, ma a ben vedere è un film che fa riflettere parecchio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La protagonista si sveglia... adulta.
I gusti di Ultimo (Commedia - Giallo - Thriller)

Motorship 18/3/13 17:01 - 567 commenti

Una commedia spassosa, sulla falsariga di Big, stavolta però in chiave femminile. Il film fila dritto come un treno almeno per tutta la prima parte, ma nella seconda cala un po' divenendo una qualsiasi commedia sentimentale a stelle e strisce. Ottima la protagonista femminile, ovverosia la bella e simpatica Jennifer Garner, funzionale al contesto del film. Il finale sa troppo di "miele", ma la colonna sonora anni 80 è davvero stupenda. Non male.
I gusti di Motorship (Comico - Drammatico - Western)

Rullo 28/8/12 0:12 - 388 commenti

Si ritrova nel corpo di una trentenne con la mente da adolescente. Premessa interessante, vissuta in chiave femminile, per quella che è una commedia piacevole e assolutamente non ricercata. Alcune trovate sono eccessivamente improbabili e fin troppo buoniste (finale compreso), ma dopotutto comprensibili per un film del genere. Garner simpatica nel ruolo e un Ruffalo che pare quasi alle prime armi.
I gusti di Rullo (Avventura - Commedia - Drammatico)

Dengus 13/1/13 18:04 - 349 commenti

Un Big più moderno e meno impegnato ma comunque azzeccato, grazie alla bella e qui molto brava Garner, che sa essere più goffa e simpatica di quanto sia piacevole fisicamente. Non mancano i classici sentimentalismi degni di una favola di questo genere, come fu già per Big e l'omologo pozzettiano. Fa tenerezza il personaggio di Ruffalo, il classico ciccione che diventa belloccio e rimane innamorato della ragazzina del liceo. Menzione d'onore per la colonna sonora eighties! Nell'insieme un discreto prodotto.
I gusti di Dengus (Comico - Commedia - Sentimentale)

Guru 27/8/12 11:59 - 348 commenti

Sceneggiatura mediocre su un tema valido, ma povero di idee. La ricerca su se stessa non sempre condivisibile richiama lo storico conflitto "se tornassi indietro non commetterei gli errori oramai consumati". Purtroppo però la macchina del tempo non esiste e pertanto la realtà è quella che si presenta tutti i giorni ai nostri occhi. Brava la protagonista, ma impacciata in alcune scene non proprio pittoresche... C'è di meglio.
I gusti di Guru (Fantascienza - Giallo - Sentimentale)