Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LE CRONACHE DI NARNIA: IL LEONE, LA STREGA E L'ARMADIO

All'interno del forum, per questo film:
Le cronache di Narnia: Il leone, la strega e l'armadio
Titolo originale:The Chronicles of Narnia: The Lion, the Witch and the Wardrobe
Dati:Anno: 2005Genere: fantastico (colore)
Regia:Andrew Adamson
Cast:Georgie Henley, Skandar Keynes, William Moseley, Anna Popplewell, Tilda Swinton, James McAvoy
Visite:819
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 14
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/6/07 DAL BENEMERITO DUSSO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 9/7/07 18:08 - 10710 commenti

Inserendosi nel filone del genere fantasy e sperando probabilmente di replicare il successo dei film di Jackson, questo film "toppa" da tutti i punti di vista: è noioso e non riesce ad essere avvincente nemmeno per un motivo; gli attori sono antipatici; ci si mette anche il doppiaggio italiano con l'infelice scelta di Omar Sharif e il film va a picco miseramente.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 6/9/08 9:11 - 7133 commenti

Quattro bambini entrano in un armadio e si ritrovano in un regno fatato dove va in scena una lotta tra il bene e il male. Una fiaba per bambini, intrigante e avventurosa, senza la profondità e la complessità di un Signore degli anelli: in sé il film non sarebbe malaccio (in particolare, sono fatti bene gli effetti speciali sugli animali parlanti), ma il livello è quello di un film per bambini un po’ tirato via: storia semplice, personaggi tutti d’un pezzo, magie e incongruenze. Da vedere solo se si ha meno di 14 anni.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Puppigallo 16/8/07 13:58 - 4188 commenti

Parte bene, con l'idea dell'armadio, come porta verso un altro mondo, davvero niente male. Poi però, invece di spiccare il volo, più si entra nel vivo della storia e più la pellicola inizia ad arrancare, a parte qualche guizzo qua e là. I personaggi sono piuttosto abbozzati e, a parte il satiro, che ha una personalità un po' più complessa, e uno dei fratelli, che non sa da che parte stare, tutti gli altri, o sono cattivisimi, o buonissimi. Questo fa sì che nessuno resti particolarmente impresso, nemmeno il leone, doppiato quasi da denuncia. Troppe creature (danno saturazione).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La strega (ben interpretata dalla glaciale attrice).
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Cotola 18/3/09 20:51 - 6825 commenti

Tratto da un romanzo degli anni Cinquanta, il film non aggiunge nulla di nuovo al genere fantasy ma ha il merito di lasciarsi guardare con piacere dall'inizio alla fine e di poter contare su una bella confezione (cosa che non meraviglia più di tanto visti i tanti soldi investiti). Naturalemente, come accade quasi sempre in questi film, è inutile cercare approfondimenti e sfumature psicologiche nella descrizione di personaggi e situazioni. Adatto soprattutto ai ragazzi. Successo planetario ed inevitabile sequel.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Rebis 29/11/10 20:07 - 2072 commenti

Va bene: il leone è un leone e la strega è una strega cattiva. L'armadio - almeno - non è proprio un armadio, ma Babbo Natale che c'entra? Già il fantasy fatica a darsi ragioni di sussistenza ma qui siamo ai minimi termini quanto a senno e inventiva. Diamine, ma LORO chi sono? I personaggi, dico. Perché agiscono? Ma soprattutto, perché NON reagiscono? Tra animali parlanti che si commentano da sé e creature fantastiche da bigino di mitologia, un potpourri senza criterio né brio. L'accuratezza formale cela preoccupanti carenze di ritmo e la storia non c'è. Pura, demotivante oleografia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il fauno.
I gusti di Rebis (Drammatico - Horror - Thriller)

124c 3/12/10 11:42 - 2604 commenti

Se questa pellicola ha un senso, secondo me, è merito di Tilda Swinton e del leone (originariamente doppiato da Liam Neeson), perché il resto, purtroppo, è assai scarsino. Un critico diceva che la sua cattiva assomigliava alla regina Himika di Jeeg Robot, ed era vero. La Swinton, regina guerriera dei ghiacci è una condottiera formidabile, solo con la sua presenza "fa fuori" (artisticamente parlando) i quattro giovani interpreti, persi in questo mondo fantastico. Brutta l'idea far doppiare - in italiano pure - ad Omar Sharif il leone parlante. Due.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La Swinton in combattimento.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Belfagor 4/12/10 13:11 - 2568 commenti

Non sfuggono paragoni e paralleli con Il Signore degli Anelli, sia dal punto di vista formale che ideologico, ma questa trasposizione su schermo del primo capitolo della saga di Lewis contiene molti più difetti rispetto all'opera filmica di Jackson. La storia ha poca consistenza, i quattro protagonisti sono anonimi e la morale è inserita nella storia con poca grazia. A salvare la situazione intervengono gli effetti speciali (ottima la resa del leone Aslan) e una Swinton glaciale, quasi insettiforme, perfetta nel ruolo della malvagia regina.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Dusso 22/6/07 11:18 - 1532 commenti

Premetto che non è il mio genere e che non ho mai visto Il signore degli anelli, però secondo me il film fa schifo: la storia è brutta, il film troppo lento, le musiche orribili, il montaggio non è un granché, il finale è ridicolo... Prendiamo La storia infinita: ha 20 anni di più ma gli è cento volte superiore! Poi la scelta di far doppiare il leone a Omar Sharif... Vabbè, lasciamo stare...
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

R.f.e. 2/12/10 8:45 - 819 commenti

Tranne rare eccezioni (come Legend) non impazzisco per i fantasy e anche questo non mi ha entusiasmato. Colmo di simbologie anche religiose (il leone che sacrifica la propria vita e poi risorge) e di fuorvianti dicotomie zoologiche (perché i lupi cattivi e i ghepardi buoni?) e "stagionali" (l'inverno regno dei cattivi, la primavera dei buoni) che risultano implicitamente diseducative e controproducenti proprio per il pubblico di giovanissimi che si presume essere l'audience ideale.
I gusti di R.f.e. (Avventura - Azione - Erotico)

Ale nkf 9/5/09 13:16 - 803 commenti

Buona performance dopo tutto. la storia è abbastanza divertente e adatta in particolar modo ai giovani. Gli effetti speciali sono notevoli e il cast è soddisfacente. È un film che vale la pena di vedere. Quasi un tre pallini e mezzo!
I gusti di Ale nkf (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Funesto 19/11/10 15:00 - 524 commenti

Non amo i fantasy e questo film non mi ha detto davvero nulla. Certamente la confezione va ben oltre la sufficienza, ma la storia non presenta originalità, risultando un po' indigesta. Tanto rumore, parecchi sfx e l'umanizzazione degli animali li abbiamo visti un po' dappertutto, soprattutto negli ultimi tempi. Mi sono piaciuti molto, a dire il vero, l'inizio (prima che la bimba entrasse in quell'armadio) e la fase bellica, pur se termina mielosamente (troppo bello se Edmund fosse morto davvero!). In fondo non è malaccio e piacerà ai più piccini...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La ragazza leva il panno dalla corda e dietro...
I gusti di Funesto (Animazione - Horror - Thriller)

Mummymommy 31/12/18 0:47 - 225 commenti

Un buon fantasy, in cui la scarsa originalità viene presto "nascosta" da una scenografia spettacolare valorizzata da ottimi effetti speciali, senza tralasciare però il fascino della trama fiabesca. I quattro protagonisti abbondano in stupidità (tranne la più piccola, forse), al contrario della gelida regina (come al solito la Swinton ci regala un'interpretazione stupenda). Coinvolge, non annoia. La scenografia e le stupende musiche di sottofondo creano quella piccola realtà in cui tutti, prima o poi, vorremmo rintanarci per vivere, in eterno.
I gusti di Mummymommy (Commedia - Drammatico - Fantascienza)

Ammiraglio 1/12/08 11:27 - 150 commenti

È un film del quale faccio molta fatica a formarmi un'opinione netta e precisa. Ci sono molte cose ben riuscite (sicuramente visivamente ha un buon risultato ed il personaggio della strega è ben riuscito). Nel contempo però tanti aspetti sono decisamente negativi: la storia è spesso vaga e poco chiara e i personaggi sono descritti pochissimo e mal caratterizzati. È comunque un film più che godibile che vale la pena sicuramente vedere.
I gusti di Ammiraglio (Commedia - Drammatico - Fantascienza)

Elsup 8/9/08 0:39 - 140 commenti

Diciamocelo, non è un filmone come Il signore degli anelli, ma risulta un buon fantasy. Forse la storia è un po' più per ragazzi che per adulti, ma la pellicola si digerisce bene soprattutto grazie a degli effetti speciali notevoli. Il cast è buono e le musiche tipiche da film del genere. Niente male come prima regia (con attori in carne e osse) per Andrew Adamson.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Castoro mi ha confidato che volevi fare di lui un cappello.
I gusti di Elsup (Musicale - Thriller - Western)