Cerca per genere
Attori/registi più presenti

REVELATION

All'interno del forum, per questo film:
Revelation
Titolo originale:Revelation
Dati:Anno: 2001Genere: horror (colore)
Regia:Stuart Urban
Cast:Natasha Wightman, Udo Kier, Diran Meghreblian, David Urban, Uri Roodner, Coryse Borg, Manuel Cauchi, Anna Beck, Heathcote Williams, Terence Stamp, Benjamin Feitelson, James D'Arcy
Note:in DVD (catalogo Storm Video)
Visite:464
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/6/07 DAL BENEMERITO UNDYING

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Undying, Lucius
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Pinhead80


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 14/6/07 21:26 - 3875 commenti

Ibrido fantapolitico/horror piuttosto confuso (per l'insieme dei molteplici ingredienti); una specie di versione in film del videogame Gabriel Knight 3, con tutti i misteri annessi e connessi: massoneria, Sacro Graal (qua il Loculus), Templari e Rennes-Le Chateau. Curiosa la presenza del grande attore Udo Kier nel ruolo dell'Anticristo (o qualcosa di simile, da quel che si capisce)... Confusionario.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Pinhead80 13/3/11 18:14 - 3503 commenti

Un film assolutamente incomprensibile nella trama e negli intenti. Orrenda mistura di horror sovrannaturale e... non si sa bene che cosa. Pasticciato all'inverosimile, tant'Ŕ che pure gli attori sembrano non capire nulla di quanto stia accadendo. A dir poco ignobile.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Lucius  6/4/12 12:26 - 2754 commenti

I templari disturbati per una pellicola dal taglio anonimo, girata svogliatamente, del tutto priva di fotografia e con una computer grafica degna di uno spot della Perugina. Gli stessi temi trattati ne Il codice da Vinci, qui mal assortiti in un guazzabuglio di flashback e immagini in digitale. Un misterioso scrigno con dei codici da decifrare alla base di una convulsa sceneggiatura che offre qualche spunto interessante, ma che nel complesso si fa dimenticare con molta facilitÓ. Scarso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sequenza finale con il cristiano chiuso in un sacco econ un serpente e gettato in mare da una scarpata.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)