Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• JEEG ROBOT UOMO D'ACCIAIO (46 EPISODI)

All'interno del forum, per questo film:
• Jeeg Robot uomo d'acciaio (46 episodi)
Titolo originale:Kōtetsu Jeeg
Dati:Anno: 1975Genere: animazione (colore)
Regia:Go Nagai
Cast:(animazione) Hiroshi Shiba, professor Shiba, Miwa, Don, regina Imika, Amaso, Ikima, Mimashi, Mayumi, Sancho
Note:Aka "Jeeg Robot - L'uomo d'acciaio". E non "Jeeg robot d'acciaio". Serie televisiva di 46 episodi
Visite:8878
Filmati:
Approfondimenti:1) LA MOSTRA PERMANENTE DEI 45 GIRI DI LUCIUS
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 15
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/5/07 DAL BENEMERITO STUBBY

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 19/5/08 17:16 - 3875 commenti

Eh... che tempi. Dove l'animazione era ancora puramente ancòrata a valori dicotomici (ma almeno presenti). Secondo grande personaggio che ha accompagnato, dopo Goldrake, la generazione degli attuali "vecchiotti". Andava in onda sulle prime emittenti libere ed era un appuntamento inamovibile per l'affascinato fanciullo, posto di fronte alla solita "macchina" (ma dagli umani sentimenti) di origine puramente nipponica. Indimenticabile...
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Puppigallo 22/8/07 19:15 - 4340 commenti

Jeeg ha accompagnato i bambini di un tempo che fu nell'Olimpo della Giappoanimazione. A parte l'ottima idea dei componenti magnetici, che permetteva l'aggancio di nuove armi, modificando la struttura, il solo fatto che il protagonista si trasformasse, ruotando e appallottolandosi, nella testa del robot, era notevole. Anche i personaggi di contorno (da Don a tutti gli altri) contribiuscono poi a rendere più ricco il menu degli episodi (spesso di livello), già condito con scontri potenziati dalla colonna sonora. Da riscoprire per chi se l'è perso quando fece il suo esordio televisivo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sigla; I guerrieri Haniwa; I vari mostri; I nuovi componenti magnetici.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Schramm 23/11/07 15:27 - 2339 commenti

Crepuscolare, lovecraftiano, protocyberpunk, ultrapop. In una parola: meraviglioso. Una sorta di Tetsuo in fieri in vitro in nuce. Il pur mitico capostipite di un'era, Goldrake, regge appena il raffronto. Infine una doverosa precisazione: in Italia la serie si chiama Jeeg UOMO d'acciaio e non robot...
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Gugly 12/2/10 22:57 - 975 commenti

Anime della mia infanzia in cui iniziavano ad affacciarsi figoni come Hiroshi, simil Elvis con tanto di moto e basetta come si conviene. Che dire, buoni vs cattivi, un accenno di bioingegneria quando il tema era ancora di là da venire (lo scenziato e il robot) e tanti mostri che venivano regolarmente sconfitti in una serie che ormai è superata, per gli standard odierni. Infatti poi sono arrivati i Pokemon. E questo me lo chiamate progresso?

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Aggancio dei componenti di Jeeg! La mitica sigla (NON cantata da Pierò Pelù).
I gusti di Gugly (Commedia - Horror - Teatro)

Stubby 31/5/07 20:52 - 1147 commenti

Uno dei cartoni animati che ho amato di più da piccolo. Un'antica setta infernale e tecnologicamente avanzata si risveglia dalle profondità della terra ed è decisa a conquistare il mondo. Ma per fare ciò ha bisogno di una campana di bronzo che si trova all'interno di un ragazzo (Hiroshi) che ha la facoltà di trasformarsi in Jeeg Robot d'acciaio. Graficamente non è il massimo ma correva il 1975. Per tutto il resto godibilissimo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Miwa! lanciami i componenti!".
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

124c 9/1/09 18:50 - 2694 commenti

Se Goldrake era un'esclusività della Rai (e quindi, veniva replicato un paio di volte in tv, in dieci anni), Jeeg, nelle tv locali, con Il grande Mazinger, era la serie anime di Go Nagai più replicata in Italia. La storia di Hiroshi Shiba, pilota da corsa e di suo padre, il dottor Shiba, creatore della base a anti-atomica, senza dimenticare la campana di bronzo, Himika, il Signore del Drago, Miwa, il Big Shooter, Flora, il lancio componenti e... Jeeg robot! Mito intramontabile anni 70/80!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Hiroshi: "Miwa lanciami i componenti!" Miwa: "Subito, Hiroshi... Componenti, fuori!" Hiroshi/testa di Jeeg: "Contatto!".
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Flazich 21/8/07 17:15 - 658 commenti

L'ho rivista recentemente con una grande paura: quella che mi deludesse; invece no. La serie, anche se ha più di trent'anni, non sfigura affatto. Il mecha design è curato anche se "tondeggiante" (ma era lo stile dell'epoca) e i "mostri" curati e originali. I soldati di Aniba sono stupendi. Ogni volta che rivedo la trasformazione un piccolo brivido mi percorre la schiena: assolutamente geniale. Serie quasi perfetta.
I gusti di Flazich (Fantascienza - Poliziesco - Thriller)

Mco 24/8/09 23:23 - 2086 commenti

"Tu che puoi diventare un Jeeg"... Ecco l'incipit direttamente dalla sigla di uno dei cartoni animati sui robottoni più affascinanti degli eighties televisivi italiani, che - a differenza degli altri - non guida un enorme robot bensì ne è parte integrante. Eccellenti le trasformazioni in testa con capriola e bellissimi gli scontri coi nemici davvero fantasiosi nella loro conformazione. Must to see, consigliato da MCO.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Trivex 3/12/13 16:38 - 1417 commenti

Robot flessibile, dotato di componenti la cui versatilità e avanguardia lascia basiti ancora oggi. La visione non è per bambini piccoli, perché i nemici sono brutti, oltre che cattivi, di chiara derivazione "infernale". Inoltre è dinamico, cambiano i meccanismi di guerra, si evolvono e pure la trasformazione dell'uomo subisce una mutazione estetica (la trasformazione con le fruste). Anche tra le file avversarie non c'è pace e è una ulteriore nota di merito. Colonna sonora da brivido per il robot del tempo passato più proiettato verso il futuro.
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Nando 14/5/12 17:27 - 3323 commenti

Il cartone animato robotico per antonomasia che ha accompagnato tutta l'infanzia dei miei coetanei. L'attesa spasmodica per la nuova puntata che regalava sempre grandi emozioni. La sfida tra bene e male al primo posto ma anche l'amore paterno e l'esaltazione giovanilistica del coraggio. Da rimarcare tutte le trasformazioni di Jeeg, robot d'acciaio ma dalla testa pensante.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Lucius  8/7/10 1:10 - 2752 commenti

Masterpiece dell'animazione nipponica. Come non restare affascinati da una serie come questa? Difficile dirlo. Personaggi bellissimi e con caratteri delineati, pathos, combattimenti ed interi episodi che ti lasciano senza fiato, colpi di scena e ovviamente una sceneggiatura doc. Sempre attuale.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Piero68 17/7/14 12:50 - 2663 commenti

Arrivato in Italia in ritardo rispetto agli altri cartoon giapponesi, ha pagato caramente scotto per questo anche perché la sua trasmissione fu inizialmente affidata alle TV locali. Impianto generale non differente dagli altri suoi simili con i soliti personaggi secondari fatti col copia e incolla. A mio avviso né il migliore né il peggiore.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Ryo 24/8/15 13:39 - 1908 commenti

Anche se nata allo scopo di pubblicizzare i robot-giocattolo calamitati che hanno ispirato a loro volta il grande Jeeg, questa è una delle migliori serie sui robot giganti dell'epoca d'oro del genere. Il protagonista è un ribelle, spericolato che si veste alla Elvis: fosse nato ai giorni nostri sarebbe stato un gran metallaro! Nei primi episodi non riesce a pilotare il robot facendo pessime figure e il padre muore da subito. La serie è abbastanza cruda e violenta rispetto ai canoni e gli episodi finali davvero spettacolari.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sigla.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Werebadger 13/5/12 13:25 - 270 commenti

Una delle serie più belle del mitico Go Nagai (autore che stimo da anni) e decisamente originale, se paragonata alle pur bellissime Goldrake, Mazinger ecc. (abbiamo il protagonista che, piuttosto che pilotare il robot, si trasforma direttamente in esso). Grafica assai bella ed espressiva e ottime animazioni, nonostante gli anni; trama molto avvincente e coinvolgente (Nagai è sempre una garanzia), in bilico tra sci-fi e horror... un cult da recuperare assolutamente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il popolo degli Yamatai e i loro signori: la truce Regina Himika e il diabolico Imperatore del Drago sembrano usciti dai racconti di Lovecraft.
I gusti di Werebadger (Animazione - Fantastico - Horror)

ShangaiJoe 12/7/07 21:17 - 32 commenti

Cosa dire di una sigla che, in quanto a psichedelia, farebbe impallidire la partitura per organo di Tarkus? Cieli viola, scenari apocalittici, mostri Aniba partoriti dalle fantasie del peggior psicopatico... Narra la leggenda che Go Nagai abbia ideato il Jeeg mentre era imbottigliato nel traffico sognando di scavalcare le autovetture a bordo di un gigantesco robot... sta di fatto che ciò che ne è scaturito è una vera opera pop a tutto tondo, un capostipite dell'animazione robotica giapponese.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Mimashi, il cattivo per antonomasia.
I gusti di ShangaiJoe (Giallo - Horror - Thriller)