Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• [1.3] ALL'ULTIMO MINUTO: L'ASCENSORE

All'interno del forum, per questo film:
• [1.3] All'ultimo minuto: L'ascensore
Dati:Anno: 1971Genere: fiction (colore)
Regia:Ruggero Deodato
Cast:Mario Siletti, Laura Gianoli, Gigi Reder, Bruno Cattaneo, Luciano Bonanni, Laura De Marchi, Armando Furlai, Adriano Micantoni, Gino Mucci, Filippo Perego
Note:Terzo episodio della prima stagione di "All'ultimo minuto"
Visite:499
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/5/07 DAL BENEMERITO DUSSO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 13/7/10 18:27 - 5737 commenti

Al giorno d’oggi da situazioni così – restare chiusi in ascensore o vagare alla cieca in una casa in costruzione – si può uscire con una semplice chiamata al cellulare, ma la regia di Deodato e la cupa fotografia di Massi adempiono egregiamente al compito di trasmettere tuttora il senso di claustrofobia, ansia e nervosismo che agita gli sventurati protagonisti e di far percepire l’aura di sottile inquietudine che emana l’anziano e serafico Siletti. Questa volta il vero colpo di scena non è tanto risolutivo quanto esplicativo e costituisce per questo la sorpresa più gradita.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Markus 26/3/09 10:32 - 2929 commenti

Tra i miei episodi preferiti della serie "deodatiana" di "All'ultimo minuto": ottima tensione, direi quasi attanagliante! Le riprese notturne in un cantiere edile rendono affascinante il film, che si avvale di un serio Gigi Reder pre Rag. Filini. Il finale risulta piuttosto inaspettato.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Trivex 11/6/14 15:04 - 1417 commenti

Buon episodio, con importanti elementi d'altri tempi (la casa in costruzione con l'ascensore attivo, l'assurdo "abbandono" iniziale e soprattutto l'assenza del telefonino, che sarebbe stato risolutore, oggi). Notevole la tensione durante la discesa del gruppetto dei disperati (io avrei atteso il giorno o i soccorsi) e davvero imprevedibile il colpo di scena finale (anche se, col senno di poi, qualche elemento rivelatore poteva davvero essere individuato). Sconcertante il biasimo per il rischio finale (dopo tutto quello che aveva fatto..).
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Myvincent 26/7/18 8:03 - 2317 commenti

Uno stabile ancora in costruzione, un ascensore che si blocca all'improvviso a causa di un black-out. Deodato si avvale di una situazione tanto materialmente insicura quanto claustrofobica, portando sulla scena una storia forse prevedibile ma recitata senz'altro con professionalità. Quell'ultimo minuto fatale è rappresentato al solito da una serie di fotografie in bianco e nero.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Dusso 26/5/07 18:47 - 1533 commenti

"Claustrofobico" e "buio" episodio niente male di "All'ultimo minuto" che offre una buona tensione con una storia tratta da un racconto del volume "la realtà romanzesca" di Nino Milani. Fotografia di Stelvio Massi. In un cantiere 4 persone (tra cui Gigi Reder) rimangono intrappolate in un ascensore a causa di un'interruzzione alla corrente elettrica, ma non sarà solo questo il problema principale ed alla fine un colpo di scena sorprenderà loro e noi spettatori (forse).
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Tomastich 4/7/14 15:09 - 1203 commenti

Bellissimo episodio di questa prima stagione di "All'ultimo minuto". La claustrofobia data dall'ascensore di un palazzo in costruzione e quel pizzico di follia-mistero che è data all'anziano porta l'episodio a un livello più alto di narrazione e costruzione di suspance.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)