Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MELODRAMMORE - E VISSERO FELICI E CONTENTI

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/5/07 DAL BENEMERITO IL GOBBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 18/3/12 14:41 - 4413 commenti

Strambissima pellicola (*½) della quale non è chiara l'intenzione. Omaggio sincero al cinema matarazziano? Parodia del medesimo? Semplice commedia (qualche battuta carina c'è) che punta a far ridere ispirandosi ad un canone conclamato? Chissà! Forse un po' tutte le cose. Resta il dubbio che il film sia stato aggiustato alla fine, dopo che il montaggio definitivo (sacrificando pure tutto il ruolo di Plinio Fernando) l'aveva reso troppo corto. Da qui l'aggiunta del chilometrico prologo con Nazzari? Recitazioni non valutabili: il grottesco quando è voluto e quando è casuale? C'è pure la Tedeschi.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Il Gobbo 9/5/07 23:11 - 3011 commenti

Attorello ingaggiato per un drammone sentimentale si consulta con un'autorità nel campo (ossia Amedeo Nazzari in persona) e poi gira il drammone impersonando un commerciante di reliquie che sposa una contessa obesa... Dopo diverse sceneggiature Maurizio Costanzo esordisce dietro la macchina da presa, e con ambizioni (la parodia di Matarazzo & c., il film nel film). Molte idee, ma confuse e realizzate male. Montesano fa quel che può, ma non basta. Costanzo, sciò.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Saintgifts 17/11/15 16:11 - 4099 commenti

Nel prologo con il grande Amedeo Nazzari ho veramente gustato lo spezzone del suo film: per me la cosa poteva finire li. Nella seconda parte (quello che avrebbe dovuto essere il film vero) si assiste invece a una commedia veramente melo-drammatica, nel senso che il dramma si svolge tra una sceneggiatura da brividi, recitazioni che vanno di conseguenza e una regia pessima. Montesano costretto a fare cose per le quali chiedere consigli a Nazzari: anche se non lo è, sembra una sorta di presa in giro dell'attore. Salvo la disinvolta Nilla Pizzi.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Panza   14/6/16 14:21 - 1402 commenti

Pazzesco. Dopo una lunga parte simpatica e autoironica con Nazzari (con un estratto corposo, troppo corposo, da Appassionatamente, citato però come "Il padrone delle ferriere") si parte con l'espediente del film nel film. Il materiale proposto non si capisce dove voglia parare: più che essere una presa in giro dei melodrammi alla Matarazzo sembra voler ripescare gag da comica muta all'interno di una storia assurda. Indescrivibile e scapestrato, sembra quasi che Costanzo non sapesse dove andare a parare realmente.
I gusti di Panza (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Enricottta 20/6/11 18:52 - 507 commenti

Con tutti i difetti delle opere incompiute: tante idee, tutte poco convinte. Non si può liquidare con un giudizio troppo avaro di riconoscimenti. Pezzetto di cinema che sembra teatro datatissimo, su di una vellutata cicciona (Fran Fullenwider) veramente troppo surreale. Si apprezza la buona volontà, ma non di più. Sgangherato come il film che ho appena visto.
I gusti di Enricottta (Erotico - Giallo - Musicale)