Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL SANTO PATRONO

All'interno del forum, per questo film:
Il santo patrono
Dati:Anno: 1973Genere: comico (colore)
Regia:Bitto Albertini (Adalberto Albertini)
Cast:Lucio Dalla, Alberto Sorrentino, Toni Ucci, Franco Pesce, Attilio Dottesio, Antonio Pierfederici, Gina Mascetti, Bruno Boschetti, Luca Sportelli
Note:Uscito nei cinema nel 1973 (Archivio La Stampa).
Visite:853
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/5/07 DAL BENEMERITO IL GOBBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 25/6/08 18:24 - 3875 commenti

Albertini è regista non proprio trascurabile, ed anche in questo caso gioca (la sceneggiatura è opera congiunta tra il regista e Lucio Marcuzzi) con la monomania (puramente italiana) della religione (santi e parroci): ha il buon gusto di investire Lucio Dalla di due ruoli, quello "canterino" e quello talare, riuscendo a coniugare l'ironia (a volte estremamente prevedibile) con un buon accorgimento musicale. Per il resto manca un reparto d'attori più significativo, anche se nel complesso può dirsi opera singolare.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Il Gobbo 9/5/07 22:56 - 3011 commenti

La diocesi declassa San Satiro (sic!) dal rango di patrono di un paesello; gli abitanti non la prendono bene e studiano contromosse, ma serve - letteralmente - un miracolo. Insulso filmucolo che si segnala solo per il ruolo da protagonista di Lucio Dalla in abito talare (è lui il parroco). Quando non sa che fare, Albertini accelera come nelle vecchie comiche: meglio i 3 supermen. Chi non l'ha visto non ci perda del tempo, o accenda un cero a San Satiro.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Pessoa 15/12/16 8:32 - 1003 commenti

Un film semplice e ingenuo come la gente che rappresenta, specchio di un'Italia di paese ormai andata per sempre. A guardarlo con il giusto spirito si ride (moderatamente), anche se la maggior parte delle battute sono scontatissime. Restano un gruppo di ragazzini terribili che riescono a non essere petulanti e una bella performance dell'immenso Lucio Dalla, che coglie fin dall'inizio le sfumature guareschiane della vicenda. Poco incisivi gli altri personaggi. Per anime semplici.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La partita a carte con i segnali; Il funerale della torta.
I gusti di Pessoa (Gangster - Poliziesco - Western)

Galerius 27/6/15 18:25 - 22 commenti

Commedia strapaesana, che si segnala per la presenza del bizzarro e simpatico Lucio Dalla qui nelle insolite vesti di neo-parroco in uno sperduto - ma incantevole - paese laziale. Lo spettatore, specie se ha vissuto quegli anni da ragazzino, può anche avvertire un certo retrogusto nostalgico per atmosfere, ambienti e atteggiamenti (i bambini non ancora plagiati dai media, ad esempio). L'insieme, però, giocato in gran parte sui toni della farsa, non decolla e non diverte quasi mai. Peccato.
I gusti di Galerius (Avventura - Fantastico - Horror)