Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL PIANETA ERRANTE

All'interno del forum, per questo film:
Il pianeta errante
Dati:Anno: 1966Genere: fantascienza (colore)
Regia:Anthony Dawson (Antonio Margheriti)
Cast:Giacomo Rossi Stuart, Amber Collins (Ombretta Colli), Enzo Fiermonte, Alina Zalewska (Halina Zalewska), Goffredo Unger, Pietro Martellanza, John Bartha, Marco Bogliani, Vera Dolen, Renato Montalbano, Giuliano Raffaelli, Franco Ressel, Nino Vingelli, Piero Pastore, Maria Pia Conte, Nestore Cavaricci (n.c.)
Note:Fa parte della serie diretta da Margheriti chiamata "Gamma 1" dal nome della base spaziale omonima.
Visite:860
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 14
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 15/6/09 18:18 - 3875 commenti

Non si può negare l'originalità di un plot destinato a diventare molto in voga, poi, sul finire degli anni '90: quello del pianeta/asteroide in rotta di collisione con la beneamata (?!) Terra. Però, a detta dello stesso Margheriti, Il pianeta errante - più che un nuovo capitolo della fantascienza di matrice italiana - appare un remake de Il pianeta degli uomini spenti, come poi - del resto - stanno a dimostrare buona parte delle sequenze conclusive, girate utilizzando le medesime scenografie e montate con stile visionario e quasi psichedelico.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Il Gobbo 25/6/08 19:19 - 3004 commenti

Ah, la SF all'italiana, e i modellini di Margheriti... Cinema deliziosamente naif, in cui l'artigianato si fa quasi arte minore, non indegna a tratti di un Harryhausen. Certo questo pre-Armageddon tricolore dopo i bellissimi titoli ha più di un momento di fiacca, riempito dagli esilaranti dibatti "scientifici" fra Janos Bartha e Franco Ressel (!), però che nostalgia! E il pianeta col sugo che ribolle... Culto. Nel cast così così, con Rossi Stuart simpatico come un ascesso, spicca Ombretta Colli identica a Raffaella Bergè di Centovetrine!
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Pigro 6/6/10 9:52 - 7030 commenti

Un pianeta impazzito sconvolge gli equilibri cosmici minacciando la terra. Nuova missione per gli eroi di Gamma 1, ma meno avvincente delle altre. Colpa in primis di una sceneggiatura scialba. Il film scorre in gran parte noiosamente tra annunci di catastrofi e vicende sentimentali (ma anche profusione naif di dettagli che dovrebbero stupire: a che servirà un "oliatore automatico" che salva i destini della base?), mentre solo nella lunga scena nelle viscere del pianeta si risolleva un po', se non altro dal punto di vista della visionarietà.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Puppigallo 22/1/07 11:00 - 4070 commenti

Noioso, esageratamente parlato, almeno fino a quando compare il pianeta che sembra essere una sorta di enorme forma di vita. Da lì in poi diventa piuttosto divertente ed esalta l’arte di arrangiarsi con poco del regista. Per il resto i soliti razzi accendino e comiche svolazzate nello spazio di improbabili astronauti. Nota di "merito" per la bomba antimateria, che non si capisce cos’abbia di diverso da una comune bomba. Solo per appassionati del genere.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Homesick 13/6/12 17:11 - 5737 commenti

Il più “spaziale” della serie su Gamma 1 è anche il più drammatico, per via della minaccia cosmica provocata dal terribile asteroide e per il triste destino che attende alcuni personaggi. Il ritmo è incostante e lo script cedevole, ma le fumide, rutilanti scenografie del vulcano esalano tutto l’irresistibile fascino naif dell’artigianato italiano. Ricambio nel cast: escono Russell e la Gastoni ed entrano i più scialbi Rossi Stuart e la Colli; sempre ruolo centrale per il maestro d’armi Goffredo Unger.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: «Ci saranno ancora ordini, tenente?». «Fino a nuovo ordine»; l’astronauta che finisce in orbita per sempre.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daniela 2/3/18 7:06 - 7226 commenti

Entrato nel sistema solare, un pianetino rosso "assorbente" causa disastri sulla Terra. Un gruppo di astronauti tenta di distruggerlo riciclando le scenografie del Pianeta degli uomini spenti... Plot allora piuttosto originale ma, a parte la benevolenza che induce il carattere ruspante degli effetti speciali casalinghi, il film è poca cosa, soprattutto nella noiosa prima parte dialogante. Quanto a Rossi Stuart, non ricordo che abbia mai recitato così male: pronuncia le battute in modo stentoreo, come se fosse in un peplum. Al suo confronto, persino Colli fa una discreta figura.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I primi scambi di battute fra Rossi Stuart e Colli, con lui che parla a casaccio, fa l'isterico e la tratta a pesci in faccia.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 18/7/08 11:05 - 4659 commenti

Si può definire uno dei precursori (molto più riusciti) di Armageddon e affini, l'ultimo capitolo della saga di Gamma 1 targata Margheriti. Protagonista questa volta la coppia Rossi Stuart-Colli, discreti effetti speciali (che però si fanno amare) e una buona storia lo rendono un ottimo capitolo. Da vedere.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Brainiac 17/6/09 21:12 - 1081 commenti

Rossi Stuart, che qui sfoggia una zazzera per la quale si potrebbe uccidere (il suo coiffer) sottovaluta i consigli dell'assistente. Il punto debole di questo fascinoso (*) film è questo: fino a metà, a parte le dispute fra i vari personaggi, non succede nulla.(*) Fascino riservato solo ai nostalgici dei propulsori fatti con lo spray ascellare e le gite spaziali a doppia velocità (in cui l'unica cosa notevole è lo sforzo degli attori per non far capire che sono appesi al filo). Benvenuti sul pianeta errante, dove vige gravità zero e anche i vostri attributi, per la noia, erreranno in libertà.
I gusti di Brainiac (Commedia - Gangster - Horror)

Enzus79 17/4/10 15:15 - 1540 commenti

Questo film si dimostra come il peggiore capitolo della "serie" Gamma uno. I dialoghi (i più mielosi) hanno la meglio sull'azione e ci sono alcune scene che sembrano durare ore. Margheriti è giustificato dal budget, però è evidente la scarsità di idee.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rickblaine 17/4/10 15:46 - 635 commenti

Ultima parte della serie Gamma uno. Gli intrepidi protagonisti cercano per l'ennesima volta di salvare il genere umano. Questa volta la minaccia è rappresentata da un corpo planetario pieno di fuoco. La trama è interessante, ma non approcciata nella giusta maniera e poi è il solito bassissimo budget a limitare la creatività di Margheriti.
I gusti di Rickblaine (Fantascienza - Horror - Thriller)

Giùan 5/5/11 15:45 - 2433 commenti

A mio giudizio il più brutto dei film della serie Gamma 1 di Antonio Margheriti: storia che stenta a ingranare nonostante lo spunto di partenza sia stato poi saccheggiato successivamente, dialoghi puerili, attori al limite della cinofilia (chi ha pettinato Giacomo Rossi Stuart e quant'è poco empatica, per andarci leggeri, la Colli): quando i mezzi son scarsi è il ritmo a far la differenza e qui il nostro "piccolo maestro" non ci riesce. Superiore alla media invece la fotografia.
I gusti di Giùan (Commedia - Horror - Thriller)

Myvincent 26/9/14 6:53 - 2053 commenti

Un'enorme palla infuocata che cresce a dismisura minaccia seriamente l'equilibrio dell'universo, ma deve fare i conti con Gamma Uno. Antonio Margheriti con mano esperta confeziona un più che dignitoso space-movie, con effetti e scenografie azzardate per l'epoca, non trascurando il lato umano delle varie vicende. Contribuisce una imperdibile Ombretta Colli d'annata.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Ronax 11/3/14 1:07 - 715 commenti

Dialoghi ed effetti speciali possono far sorridere fin che si vuole, gli attori sono indiscutibilmente scadenti, la sceneggiatura sprofonda spesso e volentieri nel ridicolo, ma non si può lo stesso non guardare con simpatia a un autore e a un cinema italiano comunque capaci di allestire con il nulla un accettabile intrattenimento da pomeriggio domenicale, adatto a un pubblico semplice e di poche pretese. L'acconciatura di Rossi Stuart è terribile, la Colli è graziosa ma assolutamente incolore e la fidanzata gelosa è letteralmente inguardabile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il ridicolo casco spaziale a scacchi della Colli.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)

Giuliam 17/4/10 15:37 - 178 commenti

Antonio Margheriti sforna l'ultimo episodio della saga "Gamma uno". La storia non è il pezzo forte della pellicola, né lo è la tensione, bassissima; per di più c'è poca roba interessante e degna di memoria. Parte degli attori sono uguali ai precedenti e fanno il loro compitino come deve essere fatto. Comunque, mediocre.
I gusti di Giuliam (Horror - Poliziesco - Western)