Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA LEGGENDA DEI SETTE VAMPIRI D'ORO

All'interno del forum, per questo film:
La leggenda dei sette vampiri d'oro
Titolo originale:The Legend of the 7 Golden Vampires
Dati:Anno: 1974Genere: horror (colore)
Regia:Roy Ward Baker, Chang Cheh (Zhang Che)
Cast:Peter Cushing, David Chiang, Julie Ege, Robin Stewart, Szu Shih, John Forbes-Robertson, Robert Hanna, Shen Chan, James Ma, Chia Yung Liu
Note:Aka "La leggenda dei 7 vampiri d'oro"
Visite:1781
Il film ricorda:Grosso guaio a Chinatown (a B.wildest)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 20
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/4/07 DAL BENEMERITO STUBBY

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 9/10/08 18:12 - 3875 commenti

La parte gotica, diretta dal bravo Roy Ward Baker è realizzata dignitosamente, ma la commistione con le scene a base di kung-fu (queste dirette da Cheh Chang, non accreditato) tradisce il climax horror in favore dell'atmosfera tipicamente cinese, a base di gridolini e azioni da super-uomini. Alla fine o si accetta il compromesso dei generi o il nervosismo, di fronte ad una realizzazione tecnica eccellente, ha la meglio.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Puppigallo 3/8/09 10:49 - 4332 commenti

Arti marziali e vampiri si amalgamano piuttosto bene in questo prodotto di puro intrattenimento. Oriente e occidente sembrano trovare un compromesso, reinterpretando il mito del vampiro (Dracula ha fattezze occidentali, ma si impossessa subito del corpo di un cinese). Simpatici gli zombi quasi saltellanti, come in The era of Vampires. Anche qui sono coordinati, muovendosi come un battaglione richiamato dal gong di Dracula. Colori che variano dal verde al rosso intenso e frenetici combattimenti (all'aperto, con dita che bucano il collo e in grotta, con una doppia infilzata). Non male.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Un fesso si fa mezza Cina per chiedere un favore a Dracula, con trucco quasi Kabuki e in versione Padrino. E lui che fa? Gli dà del miserabile pezzente e si impossessa del suo corpo.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Cotola 30/5/08 13:45 - 7011 commenti

Simpatica baracconata che pur non essendo pienamente riuscita (l'intreccio tra horror ed arti marziali è un po' forzato e gratuito oltre che strambo) riesce comunque ad intrattere godibilmente lo spettatore dall'inizio alla fine, mostrando qualche squarcio visionario davvero interessante (la cerimonia con le sette vergini). Tra vampiri, morti viventi, botte e belle pupe c'è di che divertirsi. A patto, ovviamente, di non pretendere troppo.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Ciavazzaro 15/2/08 22:23 - 4723 commenti

Buona commistione targata Hammer di horror classico (ovviamente vampirico) e kung-fu. Il risultato non scade mai nel ridicolo e Cushing offre un interpretazione di gran classe. Manca Christopher Lee, anche se Forbes come vampiro fa un degno lavoro. Buoni il massacro finale, la lotta tra Cushing e Dracula e il finale con l'inquadratura della pagoda.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La fine.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Daidae 21/5/12 2:34 - 2589 commenti

Ben riuscito intreccio di orrore gotico alla Hammer con arti marziali cinesi. Nonostante il tentativo rischioso il risultato finale è più che dignitoso. Ottimo cast nel quale spicca il grande Cushing. Unica nota stonata: la bionda norvegese che sembra messa li a casaccio, seppur visivamente... meriti! Da rivedere sicuramente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I vampiri cinesi pipistrelli.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Stubby 29/4/07 9:18 - 1147 commenti

La Hammer e la Shaw Brothers si sposano dando vita ad un horror-gongfu con le due star del genere: Peter Cushing e David Chiang. Il conte Dracula si trasferisce in un villaggio della Cina e con l'aiuto di sette vampiri d'oro semina il terrore. Il film non è affatto male anzi, la storia è intrigante e gli effetti visivi sono passabili. Buone coreografie dei combattimenti e buone interpretazioni. Piccolo cult da riscoprire.
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

Lovejoy 16/12/07 17:40 - 1825 commenti

Nel suo genere un piccolo cult. Ben scritto e altrettanto ben diretto dallo specialista Baker, ha dalla sua una storia originale e un ritmo in crescendo. Peter Cushing recita per l'ultima volta il ruolo dell'ammazzavampiri Van Helsing, regalando un altra bella prova. Al suo fianco un ottimo cast di supporto. Discreti gli effetti speciali.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'inizio; L'attacco notturno dell'armata di vampiri al villaggio e il drammatico finale.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Trivex 16/1/11 13:42 - 1414 commenti

Veramente notevole questo horror con arti marziali incorporate; davvero curioso, ben fatto e con qualche tocco tosto che non gusta mai. I combattimenti sono cruenti ed il sangue non si nasconde, con la particolarità dei vampiri guerrieri armati. I mostri celebrano il loro rito di morte, legando le ragazze seminude e svuotandole del loro liquido rosso, piano piano. Dinamico, dotato di ottime scenografie, un Peter sempre all'altezza e circondando da personaggi di tutto rispetto. Una storia anche semplice, ma che alla fine produrrà qualche sorpresa cattivella.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'attacco finale al paese fra paletti, fuoco e colpi marziali al cuore.
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Enzus79 16/10/09 14:31 - 1570 commenti

Stavolta Peter "Van Helsing" Cushing dovrà andare addirittura in un paese sperduto della Cina per combattere il vampir, aiutato dal figlio, da una nobile inglese e da un gruppo di fratelli esperti in arti marziali. Non tutto funziona al meglio, dato che le scene dove si lotta sono un po' troppo lunghe e Cushing non è il solito, ma non tutto è da buttare.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rickblaine 16/10/09 13:07 - 635 commenti

Altro film sui vampiri non degno di nota. L'idea ha un che di originale e l'odissea di Van Helsing (un buon Peter Cusching) per le terre asiatiche è intrigante. E lo sono i lottatori cinesi, che a colpi di Kung-fu sbeffeggiano i non morti. Peccato che il "durante" scema in un niente con situazioni inutili e un finale frettoloso e impacciato.
I gusti di Rickblaine (Fantascienza - Horror - Thriller)

Rambo90 18/2/10 18:45 - 5830 commenti

La storia è abbastanza buona e Peter Cushing è immenso come suo solito nel ruolo di Van Helsing. Purtroppo però i combattimenti sono fatti male, troppi e finiscono con l'annoiare; Robertson (che sostituisce Christopher Lee nel ruolo di Dracula) non è all'altezza della parte e non incute molta paura. Lo stesso confronto finale fra lui e Cushing (nel capitolo che chiuderà la serie tra l'altro) è inferiore alle aspettative. Una bella delusione.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Pinhead80 6/11/14 20:38 - 3455 commenti

Di horror ne ho visti molti ma di questo tipo pochi. Non saprei neanche come classificarlo; anche se prima ho parlato di horror, questa è una via di mezzo tra il classico prodotto Hammer e il cinema d'arti marziali orientale. A tratti interessante e a grottesco, si fa apprezzare per la singolare scelta di ambientare un Dracula in Cina e per i combattimenti serrati.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Cushing che inciampa e cade nel fuoco, uscendone con un'arma.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Giùan 22/1/13 22:17 - 2639 commenti

Quasi si rimpiange il fatto che non mantenga completamente le premesse trash che il prologo (con il farsesco rendez vous tra il viandante e il Dracula con gli occhi a mandorla) parrebbe assicurare. L’irreversibile deriva di questo horror gongfu antelitteram viene invece parzialmente arginata dalla decantata perizia registica di Ward Baker e dall’ascendente del pur emaciatissimo Cushing. Certo però veder mostri sacri soccorrere l’aspirante Bruce Lee David Chiang mette una orientale tristezza. L’ex miss Norvegia Julie Ege di maturo erotismo.
I gusti di Giùan (Commedia - Horror - Thriller)

Rufus68 9/4/18 0:07 - 2632 commenti

La simpatia dell'operazione è indubbia: la nostalgia per le classiche storie di vampiri Hammer si somma qui a quella per i cappa e spada cinesi e per l'avventura picaresca. Tre generi in uno, un'offerta speciale che vanta, inoltre, l'imprimatur figurativo di Cushing, re indiscutibile dell'horror popolare. Purtroppo la regia risulta mediocre così come le coreografie dei combattimenti. Rimane quell'aria di rimpianto per un cinema medio oggi irripetibile.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Belfagor 19/9/19 23:20 - 2595 commenti

Trasferta in Cina per il professor Van Helsing che, aiutato da una famiglia di esperti di arti marziali, affronterà sei vampiri risvegliati da Dracula. L'idea avrebbe meritato una messinscena più corposa (il trucco dei vampiri è davvero misero) ma la commistione nel complesso riesce. Il Technicolor contribuisce a creare un'atmosfera surreale in cui Cushing si muove con la solita, assoluta professionalità. Peccato che il Conte, qui interpretato da Robertson anziché da Lee, compaia in poche scene.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'attacco finale al villaggio, con un bel colpo di scena da parte di Julie Ege.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Il Dandi 8/4/19 18:50 - 1588 commenti

L'ammazzavampiri Val Helsing va in Cina, dove Dracula si è reincarnato e domina un antico villaggio che un gruppo di lottatori di kung-fu vorrebbe liberare. Con 1972 e I satanici riti credevamo di aver visto tutto, invece la Hammer produsse anche questa improbabile commistione di generi dalla trama delirante che muove costantemente al sorriso, con Cushing che si gratta pensoso uscendo illeso da combattimenti da ninja. Filmaccio ma divertente, se preso con lo spirito giusto, nonché ampiamente citato da Carpenter in Grosso guaio a Chinatown.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gli studenti cinesi abbandonano sdegnati in massa l'aula dove Cushing tiene la sua conferenza sui vampiri.
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Von Leppe 26/6/14 13:33 - 937 commenti

La Hammer prende la via dell'oriente. Non male l'idea di Van Helsing in cerca di vampiri in Cina. Molto belli il prologo e il finale, dove la fotografia è coloratissima; un po' meno la parte centrale, propriamente cinese, che racconta la stereotipata spedizione occidentale nel paese esotico con tanto di donna bionda a carico che fa solo presenza (bastavano le cinesi) ma che in questo caso, almeno, ci riserva una sorpresa verso la fine del film.
I gusti di Von Leppe (Giallo - Horror - Thriller)

Hearty76 22/7/16 11:42 - 214 commenti

M'aspettavo un "trashone" nel ricorrente stile, ossia un po' risibile e parecchio noioso, dei raffazzonanti anni '70; con mia grande sorpresa nel complesso s'è rivelato un film piacevole e scorrevole! Mischiare kung-fu e vampiri non è stata una cattiva idea, anzi interessante il taglio storico-folkloristico che incornicia la seppur scarna e prevedibile trama. Pare anche fare il verso al tono giallistico di certi film d'avventura. Godibili le coreografie dei combattimenti e l'alternanza cromatica delle luci. Sobriamente carnevalesco... promosso!
I gusti di Hearty76 (Comico - Horror - Sentimentale)

Giuliam 16/10/09 14:18 - 178 commenti

Quando il Kungu-fu stava facendo progressi in Oriente, la Hammet propose di abbinare questo nuovo stile di cinema con quello vampiresco e il muscuglio non è che venne tanto male. Anzi, trovo questo film un vero classico; certo, la sceneggiatura non è impeccabile però, in compenso, c'é una bella atmosfera surreale, che meraviglia per la sua originalità. Il conte Dracula, anche questa volta, non è più interpretato da Christopher Lee ma rimane nella "lista" di Peter Cushing (alla sua ultima volta nelle vesti di Van Helsing).
I gusti di Giuliam (Horror - Poliziesco - Western)

B.wildest 29/10/09 16:16 - 33 commenti

Grosso Guaio a HammerTown!!! Per favore, giù le mani dagli sceneggiatori (e produttori), Santi uomini che sono stati così coraggiosi nel produrre uno di quei rari casi di mix occidente oriente in cui la roba funziona davvero bene! Hammer e Hong Kong non sono del resto così lontane: occhi a mandorla a parte e il film è godibilissimo! E del resto un gusto un po' da supereroe orientale lo troviamo anche nel dimenticato Capitan kronos.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tra fantastici stunt hongkonghesi, piroette e kung fu, il nostro Cushing che tenta di menare impacciato con una fiaccola.
I gusti di B.wildest (Documentario - Fantastico - Musicale)