Cerca per genere
Attori/registi più presenti

GLI SPOSI DELL'ANNO SECONDO

All'interno del forum, per questo film:
Gli sposi dell'anno secondo
Titolo originale:Les mariés de l'an deux
Dati:Anno: 1971Genere: commedia (colore)
Regia:Jean-Paul Rappeneau
Cast:Jean-Paul Belmondo, Marlène Jobert, Laura Antonelli, Pierre Brasseur, Michel Auclair
Visite:355
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/4/07 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    R.f.e.
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    B. Legnani, Daidae


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 20/4/07 16:11 - 4488 commenti

Cruciale più per i lettori di rotocalchi di “gossip” che per la storia del cinema (sul set Belmondo conobbe Laura Antonelli). Questa travagliata storia d’amore, sovente buffa, fra guerre e rivolgimenti vari, si fa apprezzare più per la “vis comica” dei bravi attori che per la regìa o per la vicenda in sé. Un po’ lunghetta la parte conclusiva.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Daidae 27/7/09 2:56 - 2611 commenti

Lunga e davvero pallosa, questa insipida commedia amorosa. Gli attori sono buoni, ma il film annoia, ed è davvero dura arrivare alla fine senza aver voglia di accelerare con l'avanti veloce o il tasto freccia destra... Da vedere solo se appassionati di Belmondo.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

R.f.e. 28/7/09 14:26 - 819 commenti

Sarà che da ragazzo mi piaceva molto Marlene Jobert, ma mi sento di andare controcorrente anche stavolta. A me ha sempre divertito molto questa commediola, non la trovo "pallosa" (ehm...). Si consideri che prende allegramente in giro tutte le tendenze politico-ideologiche e i "fondamentali" accadimenti storici dell'epoca, senza risparmiare nessuno (repubblicani, aristocratici, capitalismo, religione, francesi, americani, inglesi, Napoleone), il tutto rtmato sulla soundtrack di Michel Legrand, reminiscente Domenico Scarlatti. Piacevolissima.
I gusti di R.f.e. (Avventura - Azione - Erotico)