Cerca per genere
Attori/registi più presenti

NECROMANCER

All'interno del forum, per questo film:
Necromancer
Titolo originale:Necromancer
Dati:Anno: 1988Genere: horror (colore)
Regia:Dusty Nelson
Cast:Elizabeth Kaitan, John Tyler, Rhonda Dorton, Stan Hurwitz, Edward A. Wright, Shawn Eisner, Russ Tamblyn, Lois Masten, David Flynn, Lisa Randolph, Lisa Beth Wilson, Scott Harrison, Jimmy Williams
Visite:702
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/3/15 DAL BENEMERITO MINITINA80

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Minitina80
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Gabigol


ORDINA COMMENTI PER:

Minitina80 6/3/15 20:13 - 1996 commenti

Vendetta e magia nera sono gli assi portanti su cui si dipana la storia, semplice ma tutto sommato non da buttare. Il limite più grande è la recitazione, affatto strabiliante, di una larga parte degli attori; si salva solo la Kaitan. Anche il doppiaggio italiano, svogliato e sbrigativo, contribuisce ad abbassare la media. Interessante in alcuni frangenti la colonna sonora, mai pubblicata, che ha qualche reminescenza AOR.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Gabigol 17/3/17 21:48 - 374 commenti

Scialbissima e incolore storiella sul tema della vendetta, con sfondo negromantico per rendere più grottesco il tutto. Eccetto l'affascinante (e volenterosa) Kaitan, ogni altro membro del cast pare a malapena consapevole di star girando un film; lo stesso regista, poco convinto, si limita a statiche e canoniche inquadrature che nulla danno e nulla tolgono al contenuto narrato. Assente lo splatter e poco commentabili gli scarsi SFX sfruttati, tra cui spiccano degli occhi luminescenti così posticci da muovere un sentimento di pura vergogna.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Ernesto che si pugnala da solo; L'inquadratura fissa del finale con la sagoma che attraversa la finestra rossa.
I gusti di Gabigol (Animali assassini - Fantastico - Horror)