Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SU LE MANI, CADAVERE! SEI IN ARRESTO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/4/07 DAL BENEMERITO IL GOBBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Homesick, Stubby
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Il Gobbo


ORDINA COMMENTI PER:

Il Gobbo 16/4/07 10:18 - 3011 commenti

Un ufficiale nordista tiranneggia la città di Springfield (sic! Come nei Simpson!), a contrastarlo arriva il ranger Sando Kid (ebbene sì). Questo e il titolo esauriscono la recensione. Scritto e anche diretto, secondo Aldo Sambrell, da Sergio Bergonzelli, nonostante la firma di Klimovski. Nelle versioni estere caos totale, in quella tedesca un personaggio si chiama Halleluja, in quella spagnola spunta fuori il sempre comodo Sartana... Pasticciato.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Homesick 12/9/08 17:50 - 5737 commenti

Western italo-spagnolo in massima parte realizzato da Bergonzelli. Da un lato ci sono un bel prologo potente e violento, l’assedio subito dai “cattivi”, l’ironia e un buon trio di protagonisti (il dandy Lawrence, il satanico Sambrell e il ghignante e “zorresco” ranger Santoni); dall’altro la consueta tendenza ad assorbire passivamente gli stereotipi del genere, che affliggono tutta la seconda parte del film. Piccolo ruolo per lo stuntman iberico Barboo e la sua inconfondibile cicatrice. Mediocre, ma di piacevole visione.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Stubby 29/7/09 13:49 - 1147 commenti

Trattasi di un western abbastanza convenzionale con i rangers al posto dei bounty killer (ma che cambia poi in sostanza?). Comunque la parte migliore è sicuramente l'intro ambientata sul finire della guerra di Secessione: qui abbiamo Lorence che è un crocerossino che aiuta i feriti sudisti superstiti fino a quando non arriva Aldo Sambrell nella parte del capitano nordista (ma non svelo altro per non rovinare la sorpresa). Poi si ha un salto temporale e via discorrendo e il tutto diventa troppo risaputo. Vedibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Sicuramente il Sambrell del prologo.
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)