Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MOTORPSYCHO!

All'interno del forum, per questo film:
Motorpsycho!
Titolo originale:Motor Psycho
Dati:Anno: 1965Genere: erotico (colore)
Regia:Russ Meyer
Cast:Arshalouis Aivazian, Richard S. Brummer, Joseph Cellini, George Costello, Coleman Francis, Steve Oliver, Sharon Lee, Russ Meyer, Haji
Visite:1242
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 14
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/4/07 DAL BENEMERITO ALMAYER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 2/10/07 15:10 - 3875 commenti

Cinema del corpo, fatto di sensazioni (a volte sgradevoli, come la violenza nelle sue varie sfaccettature: sessuale e psicologica) che pulsa di carne e sangue. È sviluppato come un road-movie, dove tre mascalzoni motorizzati se ne vanno a spasso violentando donne fidanzate in un'ambientazione "desertica". Meyer questa volta analizza, pur superficialmente, le derive di una nazione democratica con un occhio meno disincantato di quello che porrà nei film a venire. Il taglio distintivo è dato dalla presenza di attrici dall'abbondante torace.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 2/12/09 18:20 - 5737 commenti

Anticipando alcune situazioni-tipo del prolifico filone del rape & revenge e il teppismo incontrollato di Arancia meccanica, Meyer percorre un’America brulla, selvaggia e violenta, profondamente ferita dalla guerra del Vietnam: quest’ultima è richiamata in un assedio finale in cui non mancano bombe a mano e slogan contro i Vietcong. Le nudità femminili sono più parche del solito, ma il bikini sfoggiato in apertura dalla prosperosa Arshalouis Aivazian lascia un ricordo tanto indelebile quanto piacevole. Meyer compare nel ruolo dello sceriffo.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 10/6/11 22:24 - 7255 commenti

Quello di questo film è un Meyer meno divertito e spensierato dei lavori successivi anche se già vi campeggia il suo stile iperbolico. L'analisi sull'America e sui suoi istinti violenti non è certo raffinata e originale, ma tuttavia abbastanza efficace soprattutto da un punto di vista visivo. Anche la narrazione regge bene, grazie ad un ritmo consistente e a qualche discreta trovata come quella delle parte finale. Buone anche le ambientazione e l'incalzante e jazzante colonna sonora.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Ciavazzaro 5/6/15 1:27 - 4741 commenti

Molto divertente. Pur non risultando un capolavoro, nella sua semplicità risulta godibile. La violenza, seppure soprattutto suggerita, è ben presente e rappresentata dall'odioso personaggio del pazzo capo dei motociclisti, che trascinerà se stesso e i suoi due compari in una spirale di morte, senza speranza di salvezza. Cast meno peggio della media di questi prodotti, con l'interessante e compianta Aivazian. Bella l'ambientazione desertica e il finale "esplosivo".

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il finale; Il tentativo di seduzione; Il capo dei motociclisti con fucile sopra la roccia.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Deepred89 15/8/08 22:14 - 3166 commenti

Tra i migliori film di Russ Meyer. Esteticamente poco curato ma veloce, divertente e con un interessante messaggio di fondo. Attori scarsi ma funzionali al ruolo, un po' di violenza, un po' di erotismo (le attrici impiegate sono quelle tipiche del regista) e il gioco è fatto. Molto simile (ma superiore) a Faster pussycat! Kill! Kill!.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Matalo! 18/8/08 14:16 - 1368 commenti

Nonostante io sia un apprezzatore storico di Meyer, Motorpsycho! è di un tedio inarrivabile, con quelle motorette che sembrano dei Garellini, con le loro radioline dondolanti sguainate chitarre psicotroniche. Davvero noioso e si sente tutto il low budget, cosa che succedeva solo in minima parte nell'inquietante suo predecessore Faster Pussycat.
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Pinhead80 5/11/10 11:39 - 3693 commenti

Una banda di motociclisti (ma non pensate alle harvey davidson) scorrazza per le strade/deserti importunando coppie, costituite da giovani molto procaci. Altro film da drive-in del bosomane Meyer che non ci fa mancare la solita dose di "vixen" (come chiama lui le donne) formose e abbondanti. Tuttavia è molto più casto di altri film dello stesso autore. La sceneggiatura, tranne qualche incongruenza nei dialoghi, è accettabile. Film estivo da vedere accompagnato da una bella limonata fresca.
I gusti di Pinhead80 (Azione - Horror - Thriller)

Paulaster 9/3/18 12:13 - 2518 commenti

Tre motociclisti gradassi se ne vanno a zonzo seminando morte e terrore. Un film sempre condotto sul filo dell’erotismo, con le donne ricche di iniziativa (non discinte però) e pronte ad ammiccare al sesso. Principio con dialoghi ambigui tra puledre e accoppiamenti, poi più drammatico col deserto a far pagare i conti. Attori con le facce giuste ma qualche limite recitativo vengono aiutati da musiche vivaci e dal b/n che funziona con l’ambiente polveroso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La ragazza che finge di essere presa all’amo.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Fauno 31/1/11 11:23 - 1875 commenti

Fa un po' meno pena di Faster Pussycat, ma non capirò mai cosa volesse rappresentare questo regista. Il matto che viene forzato o che forza sè stesso alla follia, alla cattiveria, alla violenza più estrema? Non me lo spiego diversamente. Inutile mi stia a crogiolare sui veterinari di allora con le clienti vogliose e dai seni smisurati, anche perché Corey è un gran puro, ma la sua personalità scompare col film...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Sparano perfino all'unica cosa carina del film che è la radio...
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Luchi78 24/10/11 12:05 - 1521 commenti

È il Meyer che raggiungerà il suo apice poco dopo con Faster Pussycat, ma lo stile proposto è lo stesso e anche l'attrice protagonista, Haji, comparirà in tutti e due i film. Il tono violento e drammatico è in qualche modo stemperato dalle presenze delle formose attrici che accendono le micce del trio di sconsiderati motociclisti. Nel finale il richiamo agli stress post-traumatici del Vietnam con delirii ed esplosioni associate è niente male. Ottima prova.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)

Giacomovie 11/1/11 17:21 - 1332 commenti

I film di Meyer in bianco/nero sono utili per capire meglio il suo stile (e qualche sua idea di natura socio-politica) ma non sono indispensabili. È più piacevole come road-movie che come presunta pellicola erotica. Di provocante c'è solo un trio di donne maggiorate che fa immaginare le proprie curve, per il resto la storia è girata come uno scorrevole fumettone in cui non manca però qualche stupidità. Pessimo il doppiaggio. **!
I gusti di Giacomovie (Drammatico - Erotico - Sentimentale)

Jdelarge 19/12/19 21:16 - 796 commenti

Un film stravagante, come ogni opera di Meyer, il quale riesce a mettere in evidenza i temi più svariati con l'ausilio di una trama decisamente esigua. I dialoghi, pur risultando semplici ed essenziali, riescono a creare un ritratto appropriato delle passioni e dei vizi dell'America provinciale. Donne, motori, violenza e guerra sembrano essere il fulcro attorno al quale tutti gli uomini girano finendo col diventare, inesorabilmente, vittime. Il montaggio e la fotografia contribuiscono a rendere il film assolutamente unico.
I gusti di Jdelarge (Drammatico - Giallo - Horror)

Berto88fi 11/2/20 14:07 - 191 commenti

Deludente prova di Meyer, incerto tra "Sex & violence" e road-movie d'azione; ma la pellicola non funziona né come exploitation, con violenza ridotta al minimo, né come erotico perché le nudità sono pari a zero. La regia è superficiale e priva di guizzi, le musiche a lungo andare irritanti e il ritmo troppo blando. Le attrici, senz'altro belle e procaci, si muovono come fossero in passerella e i tre malintenzionati che fanno i duri girano con dei motorini da 40 km/h. Il finale ha il suo perché ma ci si arriva davvero a fatica.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Haji, obbligata a succhiare il veleno dalla gamba.
I gusti di Berto88fi (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Almayer 8/4/07 15:34 - 169 commenti

In un film che può apparire mera exploitation, Meyer ci mette una bella analisi sulla tendenza alla violenza nella società USA. Buon ritmo, deliziosa colonna sonora e attrici splendidamente poppute, anche se molto meno discinte rispetto ai suoi successivi lavori. Raccomandato.
I gusti di Almayer (Fantascienza - Fantastico - Horror)